Cerca nel blog

mercoledì 10 giugno 2009

Architettura sostenibile in piazza per un quartiere a impatto zero


L'architettura sostenibile in piazza per un quartiere a impatto zero

Gli studenti del Master IN/ARCH in progettazione sostenibile esporranno i loro innovativi progetti realizzati con le tecnologie Autodesk


Milano, 10 giugno 2009 — Il 12 e 13 giugno si terrà a Roma la prima festa dell'Arte e dell'Architettura Sostenibile per le strade del quartiere Pigneto, dove verranno presentati i progetti degli studenti del Master in "Progettista di architetture sostenibili" organizzato da IN/ARCH, Autodesk Training Center, che da ormai tre edizioni ha scelto questo quartiere come laboratorio concreto di progetto, in accordo con la Municipalità.

L'evento, intitolato "Pigmenti", ha come tema conduttore l'architettura sostenibile intesa come strumento di trasformazione urbana ed è patrocinato dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma, dall'Ordine degli Architetti di Roma e Provincia e dalla Presidenza del Sesto Municipio.

In questa manifestazione saranno centrali le proposte di riqualificazione energetica di edifici esistenti e di spazi urbani realizzate dagli studenti, sia in termini di progettazione che di verifica energetica ed ambientale, col supporto delle soluzioni tecnologiche Autodesk, quali Revit Architecture e Ecotect Analysis.

La tecnologia Autodesk per il BIM (Building Information Modeling) consente agli architetti e ai progettisti di utilizzare plastici di dimensioni reali in formato digitale, in modo da visualizzare l'edificio, il materiale, la struttura e le prestazioni in tempo reale durante la progettazione e (ancora più importante) prima che il progetto si converta in calce e mattoni, o meglio in cemento e travi di metallo.

La metodologia Autodesk BIM ricopre un ruolo chiave per molti aspetti della progettazione sostenibile. Il modello dell'edificio, infatti, può essere utilizzato in combinazione con strumenti software – quali Autodesk Ecotect Analysis - per l'analisi del consumo energetico, dell'illuminazione naturale, il calcolo delle emissioni di CO2 e così via per quantificare l'impatto ambientale.

Il software Autodesk Revit Architecture, la base per il Building Information Modeling, semplifica procedure complesse della programmazione sostenibile, quali la valutazione delle risorse di illuminazione naturale disponibili e automatizza operazioni laboriose, quali l'elenco dei materiali richiesti o utilizzati.

Tutte le strade e le piazze del Pigneto saranno allestite come spazi museali a cielo aperto con pannelli in cartone riciclato 200x100cm che, partendo dal cortile dell'Ex-Serono, occuperanno con i loro colori tutto il quartiere per raccontare la festa, i progetti, le ricerche attraverso disegni, fotografie e plastici.

L'obiettivo dell'evento è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della progettazione sostenibile, portando l'architettura in strada e favorendo la comunicazione tra Istituzioni, Cittadini e Professionisti, per far capire che un altro quartiere è possibile e che l'autosufficienza energetica si può ottenere anche in quartieri già esistenti, ricordando che il suolo non è una risorsa illimitata.

A dicembre l'esperienza di PIGMENTI09 con i suoi progetti sarà in mostra alla Casa dell'Architettura, presso l'acquario romano.

"In qualità di leader mondiale dei software per la progettazione 2D e 3D, Autodesk crede nell'importanza di guidare la conoscenza della progettazione sostenibile e la sua diffusione" – afferma Gianluca Nicholas Lange, Business Unit Sales Manager Building Solutions Autodesk Italia – "Forniamo tecnologia, formazione e supporto per iniziative che promuovono innovazioni rivolte alle sfide presenti e future legate alla progettazione sostenibile per favorire il dialogo e diffonderne la conoscenza. Grazie a questo impegno, coltiviamo la speranza di aiutare architetti, ingegneri e progettisti di oggi e domani a creare un mondo più sostenibile".

Al seguente link è possibile scaricare un book sintetico dei lavori realizzati dai corsisti del master IN/ARCH con Autodesk Revit Architecture: www.jrna.net/sostenibile/Lab_master_sostenibile_inarch.zip

********

Informazioni su Autodesk

Autodesk Inc. è leader mondiale nella fornitura di 2D e 3D design software per i settori industriale, architettonico ed edilizio, dei mezzi di comunicazione e dello spettacolo. Sin dall'introduzione di AutoCAD nel 1982, Autodesk ha sviluppato la più ampia gamma di soluzioni per la creazione di prototipi digitali all'avanguardia per permettere ai clienti di sperimentare le loro idee prima di metterle in pratica. Le aziende Fortune 1000 si affidano ad Autodesk per gli strumenti di visualizzazione, simulazione e analisi di prestazioni reali nelle prime fasi del processo di progettazione per risparmiare tempo e denaro, migliorare la qualità e favorire le innovazioni. Per ulteriori informazioni su Autodesk, visitare www.autodesk.it

# # #

Autodesk, Autodesk Revit Architecture e Autodesk Ecotect sono marchi registrati o marchi di Autodesk o delle sue società controllate negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri nomi, nomi di prodotto o marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Autodesk si riserva il diritto di modificare la propria offerta di prodotti e le specifiche in ogni momento e senza preavviso e non è responsabile per errori tipografici o grafici che potrebbero apparire in questo documento.

© 2009 Autodesk, Inc. All rights reserved.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI