Cerca nel blog

lunedì 15 giugno 2009

TURTLE WEEK: WWF: "TUTTI INSIEME PER SALVARE LE TARTARUGHE MARINE" da domani al 20 giugno



TURTLE WEEK: da domani al 20 giugno

WWF: "TUTTI INSIEME

PER SALVARE LE TARTARUGHE MARINE"

GIORNATA CLOU: "TURTLE DAY" SABATO 20 GIUGNO

GRANDE FESTA CON EVENTI NEI CENTRI DI RECUPERO WWF, SULLE COSTE E NEI PORTI ITALIANI

Per leggere il programma e adottare una tartaruga marina www.wwf.it/turtleweek

Parte domani 16 giugno in Sicilia fino alla giornata clou di sabato 20 in Puglia, Calabria, Toscana, Basilicata e Sicilia la settimana che il WWF dedica in tutto il mondo alle tartarughe marine per celebrare il centenario della nascita di Archie Carr, scienziato di fama mondiale che ha dato un fondamentale contributo alla conservazione di una delle specie simbolo dei nostri mari, la Caretta caretta, la cui sopravvivenza è fortemente minacciata, soprattutto a causa della pesca involontaria e dell'impatto con le attività umane.

Turchia, Senegal, Grecia, Malesia, America Latina e India, oltre naturalmente all'Italia: sono solo alcuni dei Paesi impegnati in progetti di tutela delle tartarughe, in cui il WWF festeggerà la Turtle Week, con mostre, liberazioni di esemplari in mare, monitoraggio delle spiagge, e soprattutto chiamando a raccolta l'intera comunità della "gente di mare" - pescatori, turisti, abitanti della costa e tutti gli amanti degli animali - per unire le forze nella salvaguardia delle 7 specie di tartarughe marine presenti negli oceani, di cui tre (la Caretta caretta, la tartaruga verde (Chelonia mydas) e la tartaruga liuto (Dermochelys coriacea), frequentano anche il Mediterraneo.

Testimonial d'eccezione dell'evento è Adriano Giannini. L'attore è stato nei giorni scorsi in Sicilia per le riprese di un cortometraggio tratto da un racconto di Andrea Camilleri, proprio a Torre Salsa all'oasi del WWF dove c'è stato il rilascio di una tartaruga marina curata dal centro recupero del WWF. E' stata l'occasione per lanciare un appello:

"Abbiate cura delle tartarughe marine che vivono sulle bellissime spiagge del sud Italia. Potete adottarne una aderendo alla campagna del WWF sul sito http://www.wwf.it/ " .

Per tutti coloro che vogliono aiutare le tartarughe marine e sostenere l'azione del WWF per la loro tutela, l'Associazione lancia la campagna "ADOTTA UNA TARTARUGA": con una donazione minima sul sito www.wwf.it/adozioni riceveranno in cambio un certificato di adozione, un morbido peluche o uno screensaver con bellissime immagini di tartaruga per il proprio computer.

LA TURTLE WEEK IN ITALIA: COSA E DOVE SUCCEDE!

I programmi potranno subire variazioni. Tutti i dettagli su www.wwf.it/turtleweek

MARTEDI'16 GIUGNO (centenario di Archie Carr) –Oasi WWF di Torre Salsa (Sicilia), inaugurazione dell'iniziativa, impariamo a riconoscere le tracce e quale è la biologia della tartaruga. L'Oasi fino a settembre ospita anche un campo di volontariato per la sorveglianza delle spiagge e di eventuali siti di nidificazione a cui tutti possono iscriversi.

SABATO 20 GIUGNO – TURTLE DAY

EVENTO CENTRALE A MOLFETTA (Bari) : incontro con i pescatori per una dimostrazione su come trattare l'animale a bordo, una volta recuperato. Per tutti magliette, materiale informativo, adesivi e spille, uno spettacolo teatrale e un concerto di pizzica la sera oltre a una mostra sul Progetto Tartarughe del WWF. In collaborazione con la capitaneria di Porto di Molfetta e la Facoltà di Medicina Veterinaria.

Mostre, liberazioni di esemplari, incontri con i pescatori e iniziative speciali saranno organizzati anche al Porto di Sciacca e Porto Empedocle, in Calabria a Vibo Valentia e Monasterace Marina, dove è prevista una festa in maschera a tema, a Massa, con l'inaugurazione di un percorso naturalistico sulle tartarughe marine nell'Oasi WWF delle Dune di Forte dei Marmi. A Lampedusa, oltre alla liberazione tartarughe, grande festa con e per i pescatori, con l'inaugurazione della nuova sede del Centro Recupero Tartarughe. Mentre a Policoro (Basilicata) sarà inaugurato il nuovo ambulatorio e liberate alcune tartarughe.

UN'ESTATE CON LE TARTARUGHE

I CAMPI DI VOLONTARIATO IN CALABRIA E SICILIA

Per chi volesse passare un'estate a contatto con le tartarughe marine, da maggio a settembre il WWF organizza a Palizzi (Reggio Calabria) e nell'Oasi WWF di Torre Salsa (Agrigento), i Campi di Volontariato per il pattugliamento delle spiagge, il controllo dei nidi, recupero e censimento degli esemplari spiaggiati o catturati accidentalmente dagli attrezzi di pesca. Tutte le info su www.wwf.it/turismo .

PER I PIU' PICCOLI E LE FAMIGLIE: I CAMPI AVVENTURA A POLICORO

Per i ragazzi e le famiglie, l'Oasi WWF di Policoro, in Basilicata, offre la possibilità di una ricca vacanza al mare, praticando sport come barca a vela, canoa, equitazione e soprattutto con la possibilità di seguire ogni giorno l'attività del Centro di Recupero Tartarughe Marine che ha sede proprio nell'Oasi. Per info e prenotazioni www.wwf.it/vacanze o 02 39323388.

IN ALLEGATO IL PROGRAMMA COMPLETO

FOTO E VIDEO DISPONIBILI PER LA STAMPA

ufficio stampa WWF Italia

02- 83133233 – 06- 84497213-463

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI