Cerca nel blog

giovedì 26 novembre 2009

IN ITALIA 10 TESTIMONI DEL CLIMA WWF E GIORNALISTI DAI 5 CONTINENTI: "Leader del mondo trovate un accordo a Copenaghen"

10 giorni al vertice di Copenaghen

In Italia 10 Testimoni del clima WWF e giornalisti dai 5 continenti

" Leader del mondo trovate un accordo a Copenaghen"

Il 26, 27 e 28 novembre interverranno al Forum Internazionale di Greenaccord di Viterbo

Roma, 26 Novembre 2009 - Sono agricoltori, sommozzatori di professione, scalatori delle più alte vette del mondo, ragionieri, geografi, ricercatori, pastori e vengono da Nepal, Mongolia, Italia, Kenya, Stati uniti, India, Australia, Uganda e Guatemala. I dieci testimoni del clima WWF, racconteranno le loro storie di vita cambiata a causa dei cambiamenti climatici al Settimo Forum dell'Informazione per la Salvaguardia della Natura, organizzato a Viterbo dall'Associazione Greenaccord dal 25 al 29 novembre.

"Ci è sembrato importante, oltre ad un aggiornamento scientifico, portato da studiosi di alto livello internazionale, sulla necessità di assumere provvedimenti concreti contro il riscaldamento globale, offrire la viva voce dei Testimoni del clima al nostro Forum di Viterbodichiara Andrea Masullo, presidente del Comitato Scientifico di Greenaccord - perché siamo convinti che nulla come la vita reale può trasmettere urgenza a una delle più grandi sfide che l'umanità si sia mai trovata ad affrontare, rendendoci consapevoli che il cambiamento è attuale e già oggi grave".

Nel quadro delle iniziative che il WWF ha intrapreso in vista del vertice di Copenaghen, l'appuntamento con i Testimoni del clima, che parleranno a Viterbo a una platea di 120 giornalisti provenienti da 53 paesi, sarà l'occasione per rivolgere un forte appello ai capi di stato e di governo, affinché concludano a dicembre un accordo sul clima equo, efficace e vincolante.

"Dando vita al Programma Testimoni del clima, il WWF ha voluto dare una faccia ai cambiamenti climaticiracconta Michele Candotti, direttore generale del WWF ItaliaAnzi molte facce, diverse tra loro e provenienti da più parti del mondo. Per dimostrare che il riscaldamento globale che stiamo vivendo colpisce tutti a tutte le latitudini. A 5 anni dall'inizio della campagna abbiamo raccolto oltre 100 testimoni provenienti da ogni angolo del mondo, le cui storie sono poi vagliate da un panel di scienziati indipendenti che ne provano la rispondenza con i migliori risultati della scienza del clima".

Ciascuno dei Testimoni oltre ad offrire la propria esperienza diretta di cambiamenti del clima, racconterà degli sforzi compiuti individualmente o all'interno della propria comunità per trovare soluzioni di adattamento all'aumento della temperatura media globale. Un appello per una decisione politica coraggiosa, un accordo equo, efficace e legalmente vincolante che preveda un serio taglio delle emissioni di CO2 in atmosfera, sottoscritto dagli scienziati, dai giornalisti e dai Testimoni del clima presenti a Viterbo, sarà consegnato da Greenaccord direttamente nelle mani del presidente dell'IPCC Rajendra Pachauri, il 3 dicembre, alla vigilia del vertice di Copenhagen.

Il WWF, nella sua Campagna VOTA LA TERRA, invita tutti i cittadini a far sentire la propria voce presso i leader: tramite il sito www.wwf.it, il WWF porterà la volontà degli abitanti del pianeta a Copenaghen. Intanto è in corso a Roma un 'road-show' della speciale CLIMA-CAR elettrica con a bordo il Countdown verso Copenaghen e una vera e propria urna elettorale.

Roma, 26 novembre 2009

Associazione Culturale Greenaccord WWF Italia

Martina Valentini 338.91.80.001 Mariateresa Alvino 349.0514472

Materiali per la stampa italiana ed estera

Schede, foto e video dei Testimoni del clima disponibili sul sito

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI