Cerca nel blog

martedì 17 novembre 2009

Oli usati: Coou va a Caracas per insegnare al Venezuela il riciclo


Caracas (Venezuela), 16 novembre – Consulenza italiana per lo stoccaggio degli oli venezuelani. La Pdvsa, l'ente petrolifero di stato venezuelano, e il consorzio obbligatorio degli oli usati (Coou) hanno firmato un accordo di cooperazione per la realizzazione di una rete di raccolta, stoccaggio e movimentazione dei lubrificanti usati nello Stato sudamericano. Il Coou è stato scelto da Intevep, la divisione che cura le attività di ricerca e sviluppo della Pdvsa, come fornitore del know-how inerente la gestione degli oli lubrificanti usati.
Le competenze del consorzio, che in Europa detiene il record per quantità di prodotto rigenerabile raccolto, saranno messe al servizio dell'ente petrolifero di stato venezuelano con l'obiettivo di applicare un modello per la corretta gestione dei processi di smaltimento dei lubrificanti usati in tutte le varie fasi. Sull'esempio della filiera Coou, saranno realizzati una rete di raccolta di olio usato e numerosi impianti di stoccaggio da cui il rifiuto verrà trasferito all'impianto di trattamento, in fase di allestimento, dove verrà rigenerato e utilizzato per la fabbricazione di lubrificanti nuovi.
L'accordo, seguito a un periodo di negoziato di oltre due anni, risponde alla comune volontà non solo di proteggere il terreno e le acque dalla dispersione di un rifiuto pericoloso e di garantire un ambiente sano alle generazioni future, ma anche di contribuire alla creazione di un tessuto imprenditoriale orientato a incidere in modo positivo sullo sviluppo sociale del paese. Accanto alla consulenza di natura tecnica e tecnologica, il consorzio italiano mette a disposizione del progetto le proprie conoscenze in materia normativa, logistica, di gestione e organizzazione aziendale, di formazione del personale, comunicazione e informatizzazione maturate nei suoi 25 anni di attività a tutela dell'ambiente.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI