Cerca nel blog

martedì 29 giugno 2010

ENERG-IT: risparmio energetico dei Data Center

Enter in prima linea con Emerson Network Power nella riduzione di costi e consumi energetici dei Data Center

Enter, società del Gruppo Y2K, ha partecipato al convegno di presentazione dei risultati di Energ-IT. Il progetto, che ha coinvolto partner autorevoli quali Emerson Nework Power, ha approfondito le tecnologie per la progettazione di "green data center" ad alta efficienza energetica

Milano, giugno 2010 – "Le soluzioni green che abbiamo implementato nel nostro data center di Caldera a Milano, sono state misurate e valutate all'interno del progetto Energ-IT dando evidenza di potenziali risparmi energetici fino al 65% fra dispositivi IT ed infrastruttura". Lo ha dichiarato Nicola Sciumè amministratore delegato di Enter (polo tecnologico del gruppo Y2K) durante il convegno di presentazione dei risultati di Energ-IT, il progetto che ha approfondito le tecnologie per la progettazione di "green data center" ad alta efficienza energetica.

Durante l'evento conclusivo di Energ-IT sono stati illustrati i risultati del progetto, durato quasi due anni, che aveva l'obiettivo di individuare le migliori tecnologie per la realizzazione di un "data center green" e definire strumenti a supporto delle PMI lombarde.

In dettaglio: definire una metodologia per la progettazione di data center con un'alta efficienza energetica e con delle strategie di riduzione dei costi; supportare i gestori di data center per favorire la riduzione del consumo di energia; verificare gli indicatori diffusi di performance dei data center e in particolare di efficienza energetica (PUE, DCIE).

Il progetto, finanziato da Regione Lombardia, coinvolge Enter, Beta80, Neptuny e partner accademici come Fondazione Politecnico di Milano e il Politecnico di Milano, Dipartimento dei Sistemi Informativi e la collaborazione di partner autorevoli come Emerson Network Power.

Energ-IT si è caratterizzato per la capacità di affiancare lo sviluppo di una metodologia efficace nella progettazione di "data center green" alla validazione della stessa all'interno di un ambiente tecnologico reale.

Il percorso realizzato nel data center di Enter si è sviluppato attraverso l'ottimizzazione dei costi di fornitura energetica e la scelta di un profilo sostenibile garantito dall'impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili.

Per quanto riguarda gli aspetti legati all'innovazione tecnologica del data center si è lavorato sulla misurazione dei carichi IT, termici ed elettrici; sul consolidamento dei server tramite una piattaforma di virtualizzazione; sull'incremento dell'efficienza attraverso "server blade" a basso consumo e sistemi di storage o l'ottimizzazione dei consumi di condizionamento, mediante sistemi di condizionamento di precisione realizzati con la collaborazione di Emerson Network Power, divisione di Emerson (NYSE: EMR), leader globale nella Business-Critical Continuity™.

La scelta di Emerson Network Power è stata quella di puntare su Liebert XDFN Precision Cooling Solution - soluzione di condizionamento di precisione cabinet all-in-one - che permette di dissipare il calore e proteggere la continuità dell'alimentazione dei server direttamente nel rack dove sono alloggiati. Collocabile in qualsiasi tipo di area, in quanto essendo un sistema chiuso, non determina alcun impatto sull'ambiente esterno in termini di rumore e calore generati. Tale soluzione, quindi, ha permesso di ridurre i consumi legati al condizionamento raffreddando solo i server eliminando l'inutile raffreddamento della sala server.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Y2K Communication

Sec, Relazioni Pubbliche e Istituzionali

Angelo Vitale - 02 6249991 - vitale@secrp.it

Serena Caluri - 02 6249991 - caluri@secrp.it

Enter è il polo tecnologico del Gruppo Y2K. Progetta, sviluppa e gestisce soluzioni di comunicazione digitale, connettività, data center e telefonia.

150 Persone - 2 Mercati di Riferimento - 1 Gruppo. La "Fabbrica della Comunicazione". Y2K Communication nasce nel 1999 a Milano e - poco dopo - approda in via Stefanardo da Vimercate, una traversa di Viale Monza all'altezza della fermata MM di Gorla. La location, che nel dopoguerra ospitava proprio una fabbrica, una fonderia artistica, oggi è dimora delle società che compongono il gruppo. Grazie all'approccio media independent che caratterizza il gruppo, Y2K è una realtà in grado di coprire tutti i processi della filiera della comunicazione, dalla strategia alla produzione. Comunicazione e Tecnologia applicata alle Telecomunicazioni sono le aree di competenza delle aziende, una varietà di professionalità e specializzazioni che segnano una marcata "originalità" di posizionamento nei rispettivi mercati.

Creativi, Autori, Event Manager, Producer, Ingegneri, Tecnici, Commerciali, Amministrativi, Manager e Imprenditori. Una varietà di caratteri e professionalità che condivide strategie ed obbiettivi e che opera insieme nella medesima "Fabbrica", una Fabbrica organizzata per "costruzione" intelligente di progetti e servizi per il mondo della comunicazione e la Tecnologia applicata alle Telecomunicazioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI