Cerca nel blog

martedì 31 agosto 2010

Rimini. Vendesi bilocale lusso sul mare





Appartamento fuori capitolato, silenziosissimo in palazzina di nuova costruzione (giugno 2004; classe a3) composto da:
  • Ingresso.
  • Ampio soggiorno con cucina lineare Scavolini.
  • Ampia camera matrimoniale.
  • Bagno (fuori capitolato) con super box doccia da 80 cm x 120 cm, piatto doccia in mosaico e pareti in cristallo temperato con profili in acciaio; doppio soffione doccia di cui uno da 30 cm (con fori anti otturazioni da calcare); termoarredo per asciugamani; sanitari sollevati Dolomite.
  • Rispostiglio con allaccio e scarico idraulico per lavatrice.
  • Impianto di riscaldamento a pavimento radiante.
  • Pavimenti e rivestimenti di design (tutti fuori capitolato) ViVa Ceramica (72€/mq.)
  • Impianto domotico con serrande elettriche con chiusura e apertura autonoma e centralizzata all'ingresso (fuori capitolato).
  • Porte a scrigno bianche con finiture in ottone (fuori capitolato).
  • Impianto di climatizzazione attivo (fuori capitolato).
  • Balcone panoramico vista mare e verde con Loggia di 5 mq.
  • Portone blindato.
  • Videocitofono.
  • Cassaforte.
  • Predisposizione impianto di allarme.
  • Predisposizione per aspirazione centralizzata.
  • Garage di 23 mq, con 2 finestre luminose, impianto elettrico e idraulico (con scarico per lavatrice) allacciati.

Elegante e nuovo Arredamento con componenti unici, tra cui:
  • Cucina SCAVOLINI modello Crystal (top di gamma) in vetro laccato nero (completa di elettrodomestici, tra cui lavastoviglie e forno del tutto nuovi).
  • Grande armadio ditta MoVe in vetro laccato Rosso Creta a tre ante scorrevoli (L.3,10 mt) con punto TV interno nella stanza da letto.
  • Letto Chateau d'Ax in Alcantara Blu scuro, con rete in doche e sottovano molto capiente.
  • Mobile porta TV costruito su misura (legno rovere tinto wengè).
  • 3 tende a binario.

Disponibilità a lasciare tutto il restante arredamento (meno di 12 mesi di utilizzo) e complementi.


RIEPILOGO:
  • Climatizzazione: si
  • Bagni: 1
  • Stato: come nuovo.
  • Piano: 2° (alto).
  • Ascensore: si (moderno con sistema di allarme e vivavoce attivo 24 ore al giorno)
  • Riscaldamento: autonomo a pavimento radiante e climattizzazione caldo/freddo.
  • Costruzione di giugno 2004, classe A3.


Metri quadrati
appartamento: 53,50 mq | balcone 17,9mq di cui 5,0mq di loggia | garage: 23mq Totale 73,56 mq

Richiesta per l'immobile arredato: 230.000 €


Invia Email oppure telefona al: 3478271841 (Andrea)


Cartucce per stampanti: ricaricabili fino a 5 volte

Cartucce per stampanti esaurite? Puoi ricaricarle fino a cinque volte!

Eco Store, la catena italiana di negozi in franchising di cartucce per stampanti rigenerate e compatibili, toner rigenerati e carta per stampanti, da sempre attenta al processo di rigenerazione delle cartucce per stampanti esauste, mette in campo ogni anno nuove azioni volte al riuso e al corretto smaltimento dei vuoti.
Nei negozi di cartucce Eco Store, infatti, puoi dare valore alle cartucce per stampanti vuote ed evitare che vengano disperse nell’ambiente.

Le cartucce per stampanti ricaricabili possono essere ricaricate nei nostri negozi fino a cinque volte grazie all'innovativo sistema professionale Ink Evolution.
È sufficiente riportare il vuoto delle tue cartucce per stampanti nei nostri negozi e i nostri esperti potranno ricaricarle e renderle come nuove in 5 minuti.
Il vuoto vivrà più a lungo e quando non potrà più essere ricaricato potrai lasciarlo nell’Eco Point.

Cerca sulle vetrine dei nostri negozi di cartucce per stampanti la targa Ink Evolution!

Una vera e propria innovazione nel mondo delle cartucce ad un prezzo ancora più vantaggioso: potrai infatti ricaricare le tue cartucce per stampanti a partire da soli € 9,90.

Per saperne di più, clicca qui!

lunedì 30 agosto 2010

Cartucce per stampanti: i vuoti valgono 1 euro nei negozi di cartucce Eco Store

Le cartucce per stampanti che non possono più essere ricaricate, per noi valgono ancora!

Puoi infatti smaltirle negli Eco Point che si trovano nei negozi di cartucce Eco Store.

Cerca il pannello con il logo di Legambiente all’interno dei nostri negozi di cartucce: è un vero e proprio centro di raccolta presso il quale potrai portare e smaltire le tue cartucce per stampanti vuote.

  • Per le cartucce per stampanti ink-jet rigenerabili riceverai in cambio 1 euro.
  • Per le cartucce per stampanti non rigenerabili riceverai invece una salvietta per il monitor del pc.

In questo modo, nei negozi di cartucce Eco Store, potrai dare valore alle cartucce per stampanti vuote e evitare che vengano disperse nell’ambiente.
L’iniziativa è sviluppata in collaborazione con Legambiente l’associazione che ci sostiene nei nostri progetti legati al rispetto ambientale, alla volontà di produrre meno rifiuti possibile e di smaltirne correttamente il più possibile.

Perché i negozi di cartucce Eco Store sono da sempre attenti al processo di rigenerazione delle cartucce per stampanti esauste.

Per saperne di più su questa promozione, clicca qui!

venerdì 27 agosto 2010

Cartucce per stampanti laser e toner nei franchising di cartucce Eco Store

Le cartucce per stampanti laser, e i toner per fax e fotocopiatrici, rigenerati e compatibili, del franchising di cartucce Eco Store arrivano sul mercato solo dopo un attento processo di rigenerazione.
Il processo consente di selezionare, ripulire e riempire le cartucce per stampanti laser e i toner originali con una quantità di polvere a volte superiore del 5% rispetto a quella delle cartucce per stampanti originali.
La qualità del risultato è garantita dalla scelta accurata delle polveri per ogni toner e modello di stampante.

I toner rigenerati del franchising di cartucce Eco Store sono adatti per stampanti laser Apple, Brother, Canon, Epson, HP, IBM, Lanier, Lexmark, Oki, Panasonic, Ricoh, Samsung, Sharp, Texas, Xerox. I toner compatibili sono adatti alle fotocopiatrici Brother, Canon, Lanier, Mita, Minolta, Oki, Olivetti, Panasonic, Ricoh, Sharp, Toshiba.
Qualità, resa, numero di stampe e affidabilità sono equiparabili alle cartucce per stampanti laser originali, con un risparmio che arriva fino al 60%!

Per saperne di più sui prodotti Eco Store, clicca qui!

giovedì 26 agosto 2010

10 trucchi per una stampa eco-sostenibile

La stampa dei vostri documenti è importante, talvolta è essenziale.

È altrettanto importante però limitarla quando è possibile, o utilizzare semplici trucchi che possono fare la differenza per un risparmio in termini di carta, inchiostro, tempo ed energia. Affinché l'attenzione che mettete nella stampa dei vostri lavori sia alta tanto quanto il rispetto dell’ambiente in cui viviamo.

Ecco i consigli per una stampa responsabile di Eco Store, catena italiana di negozi in franchising di cartucce per stampanti rigenerate e compatibili, toner rigenerati e carta per stampanti:

  1. Tutto nasce dalla carta
    Utilizza, per quanto possibile, fogli di carta riciclata con una percentuale minima del 30% o superiore. Ti ricordiamo che la percentuale di riciclaggio può arrivare fino al 100%.
    Se puoi utilizza carta sbiancata senza cloro.

  2. Il riciclo fatto in casa
    Abituati a raccogliere i fogli utilizzati in un contenitore apposito per il riciclo della carta: in questo modo avrai, sempre a portata di mano, carta già stampata che potrai usare per le bozze di stampa o per documenti non ufficiali.

  3. Lunga vita alle cartucce per stampanti...
    Per allungare la vita delle cartucce per stampanti, utilizza la stampante almeno una volta alla settimana in modo che l’inchiostro non si asciughi sulle testine.
    Cartucce per stampanti con testina incorporata
    Se non usi la stampante per un lungo periodo è consigliabile almeno pulire periodicamente la testina delle cartucce per stampanti con l’apposita salvietta e lo specifico liquido cleaning (nei negozi Eco Store puoi acquistare il pratico cleaning kit, ideato appositamente per situazioni come queste). In questo modo sia la cartuccia sia la stampante dureranno più a lungo e non sarai costretto a buttar via inutilmente le tue cartucce per stampanti.

  4. ... e alla tua stampante!
    Per allungare la vita della tua stampante effettua una stampa almeno una volta alla settimana in modo che l’inchiostro non si asciughi sulle testine.
    Cartucce per stampanti solo serbatoio (per stampanti con testina incorporata)
    In questo caso per rimuovere i residui secchi d’inchiostro puoi utilizzare il “Ciclo di pulizia”; è una procedura eseguibile tramite il driver di stampa o il pannellino di controllo della stampante, comune a tutti i modelli a getto d’inchiostro, e consente di sbloccare le testine da eventuali residui di inchiostro secco.
    Si raccomanda di eseguire al massimo 5 cicli di pulizia alternati a una prova di stampa.
    Se i cicli di pulizia non dovessero sortire effetto, per molti modelli di stampante si può utilizzare un prodotto specifico per questa situazione: la cartuccia Cleaning. Questa cartuccia si inserisce direttamente nella stampante e consente di eseguire fino a 10 cicli di pulizia.
    Anche questo prodotto può essere richiesto nei punti vendita Eco Store.
    Per i modelli di stampante che lo consentono, consigliamo di utilizzare tutto l'inchiostro presente nel serbatoio delle cartucce per stampanti, anche se il sistema avvisa che si stanno esaurendo.

  5. Il lato Eco delle cartucce per stampanti
    Utilizzare cartucce per stampanti e toner rigenerati o cartucce ricaricate rientra fra le azioni che puoi compiere per rendere la tua stampa ancora più responsabile.
    Acquistare nei negozi Eco Store ti consente di accedere a entrambe le possibilità:
    Cartucce e toner rigenerati >> risultato di un processo di rigenerazione attento e professionale che allunga la vita della cartuccia originale, perché riutilizza lo stesso involucro, ne rimanda lo smaltimento e quindi la dispersione nell’ambiente e soprattutto è garantito da Eco Store che sostituisce la vostra cartuccia in caso di mancato funzionamento.
    Cartucce ricaricate >> una volta esaurita la cartuccia originale, potrai ricaricarla e quindi riutilizzarla fino a 5 volte, grazie al Sistema Ink Evolution, una esclusiva europea di Eco Store.
    La tua cartuccia inkjet potrà essere ricaricata in pochi minuti portandola semplicemente in uno dei nostri punti vendita Eco Store che espongono la Targa Ink Specialist.
    Qualità, risparmio e rispetto per l’ambiente per una stampa responsabile a 360°.

  6. Digitalizzando
    Evita la stampa di documenti che possono essere archiviati in formato digitale.
    Fatture, documenti fiscali, esami ambulatoriali, bollette, per esempio, possono essere richiesti in versione digitale e ricevuti nella posta elettronica.

  7. Il colore dell’inchiostro
    Evita di utilizzare inchiostri fluorescenti o metallici, che contengono elementi potenzialmente pericolosi come bario, zinco e altri metalli pesanti.
    Quando puoi seleziona, dalle opzioni di stampa, la "scala di grigi”: nel caso di una stampante a colori il percorso è normalmente questo >> dalla finestra di stampa entra in Proprietà / Menù principale quindi vai su Qualità o Grafica e Seleziona “Scala grigi”.

  8. Stampa poco ma buono
    Revisiona il documento direttamente sul monitor il più possibile, fino ad arrivare alla stesura finale e procedendo solo allora alla stampa.
    Usa l’opzione “anteprima di stampa” per vedere come risulteranno le pagine sul foglio (che ha dimensioni diverse dal monitor): potrai così decidere cosa stampare esattamente.
    Se devi stampare più copie, stampa la prima, controllala molto attentamente e poi stampa le altre in modo da non dover ristampare nessuna pagina. Risparmierai inchiostro e carta.
    Se di un documento ti interessa solo il testo, evita di stampare anche immagini e grafica che sprecheranno una buona dose di inchiostro inutilmente.
    Se stampi direttamente dal web elimina le immagini e le pubblicità presenti nella pagina e controlla, sempre con l’anteprima di stampa, su quante pagine viene distribuito un documento: la pagina web è spesso molto più lunga di un foglio A4.

  9. Occhio alla bozza
    Per le stampe di prova ricordati di utilizzare il lato posteriore di fogli già utilizzati per altre stampe.
    Inoltre, visto che si tratta di documenti non definitivi, puoi impostare tranquillamente la modalità “bozza” (o draft), presente in tutte le stampanti e utile a non sprecare inchiostro in questa fase: basta cliccare su Proprietà della stampante, quindi su Qualità e selezionare il campo “Stampa Bozza”.
    Usala per tutte le prove intermedie prima di stampare definitivamente il tuo documento.

  10. Un font tutto ECO
    C’è infine un altro trucco che può aiutarti a mettere in atto una stampa responsabile: l’utilizzo di un carattere "ecologico".
    Ebbene sì esiste anche questo: si chiama ecofont® e si può scaricare gratuitamente da
  11. Internet

    - Leggi le istruzioni per installare l'ecofont

    - DOWNLOAD ECOFONT

    Il carattere è molto leggibile e nella maggior parte dei casi va benissimo anche per le stampe finali. Inoltre garantisce un ridotto impiego dell’inchiostro fino al 20% rispetto ai caratteri pieni.
    Eco Store ha utilizzato questo font per racchiudere la sua nuovissima Ecopenna biodegradabile al 70%, scrivendo tutti i dettagli di presentazione con l’ecofont®.

    Ma se proprio non riesci o non vuoi o non puoi installare l’ecofont®, puoi sempre tenere conto di questa breve classifica stilata dalla University of Wisconsin, che mette in ordine i caratteri che consumano meno:
    1. Century Gothic
    2. (Ecofont)
    3. Times Roman
    4. Calibri
    5. Verdana

Non ti resta che stampare con coscienza e i tuoi documenti saranno il frutto di un processo responsabile, che forse non salverà il pianeta ma avrà compiuto un passo in una direzione più ECO.
Con i prodotti Eco Store puoi fare tutti i giorni qualcosa in più…

mercoledì 25 agosto 2010

Come scegliere e comprare una stampante

Fotografie, documenti, fax, scannerizzazioni. Quali sono le tue reali esigenze di stampa?

Eco Store, la catena italiana di negozi in franchising di cartucce per stampanti rigenerate e compatibili, toner rigenerati e carta per stampanti, ti aiuta a scoprire qual è la stampante più adatta a te, ai tuoi bisogni e al tuo portafogli.
Le stampanti si dividono in diversi tipi: getto d'inchiostro (ink-jet), laser, termiche, a matrice, a caratteri. Alcuni modelli sono destinati a un uso personale e un utilizzo limitato (come pochi documenti e stampa delle foto delle vacanze). Salendo di gamma, si trovano macchinari con sistemi di stampa più professionali, destinati a documenti di grande formato, numeri consistenti di stampa, formati specifici come etichette o CD su diversi supporti.

La stampa diretta è una funzione utile per riuscire a stampare fotografie o documenti bypassando l'utilizzo di un PC. I modelli che hanno questa funzione hanno un piccolo display che consente di vedere le impostazioni e un'anteprima della stampa.
La velocità di stampa è un altro dei parametri da considerare al momento dell'acquisto, anche se il numero indicato dai produttori (espresso in ppm, "Pages Per Minute") è spesso indicativo e dipende da molte variabili. Per le stampanti di alto livello invece il numero indicato (soprattutto per i documenti) si avvicina molto alla realtà.

Seguanto questo link puoi vedere subito una veloce sintesi sui principali tipi di stampante e, a seguire, alcuni suggerimenti sull’acquisto partendo dalla tua esigenza di stampa.

martedì 24 agosto 2010

Tavola Rotonda SANA 2010: Detergenza Ecologica Domestica

TAVOLA ROTONDA, SANA 2010

DETERGENZA ECOLOGICA DOMESTICA:

è possibile con sicurezza, eco sostenibilità,

ingredienti biologici e valore etico?

Produttori, distributori e certificatori a confronto

Sabato 11 Settembre 2010 ore 10,00

Sala Bolero, Centro Servizi Blocco B (Bologna Fiere)

La tavola rotonda si propone una discussione aperta sulle diverse esperienze di produzione e distribuzione di detergenti ecologici e biologici presenti nel mercato italiano, soprattutto quello del settore negozi specializzati di alimentazione biologica, e sul valore della certificazione (ICEA).

Gli argomenti di confronto:

  • standard e linee guida europee non ancora esistenti
  • diverse esperienze e filosofie formulative
  • lo sfuso, eliminazione dell’imballaggio, l’utilizzo sempre maggiore di ingredienti naturali e da Agricoltura Biologica
  • la sicurezza del consumatore e la misurazione dell’efficienza di lavaggio

Relatori:

Dr Fabrizio Zago - chimico, commissario Ecolabel ed ICEA

Dr Alessandro Spadoni - direttore bioecocosmesi e detergenza pulita ICEA

Dr Giovanni Spinozzi - chimico, produttore bio detergenti ditta Pierpaoli srl, marchio Folia

Dr Donato Vitaloni - produttore San.eco.Vit

Dr Lorenzo Tonini - Responsabile Controllo Qualità Probios srl

Dr Biagio Calcavecchia - Responsabile Assicurazione Qualità EcorNaturasì spa

Ki Group - distributore detergenti a marchio Ecover

Dr Marco Bernardi - in rappresentanza della linea EcoSì, Baule Volante

Come risparmiare sul matrimonio con il kit nozze Eco Store

Stai organizzando il tuo matrimonio? I preventivi delle tipografie ti fanno rizzare i capelli? Abbiamo la soluzione per te!

Eco Store, la catena italiana di negozi in franchising di cartucce per stampanti rigenerate e compatibili, toner rigenerati e carta per stampanti, ti mette a disposizione una serie distrumenti con i quali potrai realizzare in modo facile, veloce e soprattutto economico, il tuo kit di nozze: partecipazioni, libretto della cerimonia, etichette per le bomboniere, CD con le foto più belle... Tutti i file di cui hai bisogno e alcuni consigli utili per fare felice te, il tuo futuro sposo/sposa, i tuoi invitati e tutti i parenti, anche i più serpenti!

La norma vuole che in caso di matrimonio ci si rivolga a professionisti del settore che offrono i servizi necessari; talvolta ci si affida invece ad agenzie che si occupano di organizzare la cerimonia "chiavi in mano". In tutti e due i casi ci troviamo a fronteggiare dei costi sicuramente rilevanti, certe volte (ci permettiamo di affermare) un po’ esagerati. Allora, perché non prendere l'iniziativa e pensare da soli ad alcuni aspetti dell'evento?
Eco Store ti dà questa possibilità: le tecnologie di stampa di oggi infatti, supportate da prodotti di qualità che puoi trovare nei negozi Eco Store, ti consentono di ottenere risultati ottimi con una spesa ragionevole.

Di seguito trovi alcuni file di esempio del materiale cartaceo indispensabile per il tuo matrimonio: dovrai solamente adattarli con i nomi, luoghi e date delle tue nozze e stamparli su una carta adeguata al prodotto.

Vuoi vedere un confronto di spesa con il kit Speciale nozze fai da te? Clicca qui!
Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI