Cerca nel blog

domenica 22 aprile 2012

EARTH DAY: WWF, SU FACEBOOK SEMI DI SOSTENIBILITA'

Per l'Earth Day, il WWF ieri ha inoltre lanciato su http://alimentazione.wwf.it
 'One Planet Food, la nuova piattaforma web che affronta tutte le problematiche su cibo e ambiente
con news, dati, approfondimenti per cittadini, istitituzioni e imprese

SOSTENIBILITA'

WWF E ELECTROLUX: SEMI DI SOSTENIBILITA'  DIVENTA UN
SOCIAL NETWORK PER RAGAZZI IN VISTA DI RIO + 20
REGALATI DIECI ALBERI DA FRUTTO ALLA CASCINA CUCCAGNA
E IL 29 MAGGIO A MILANO PRESENTAZIONE ITALIANA  DELLO "STATE OF THE WORLD 2012"

E' la Cascina Cuccagna di Milano la sede  scelta da WWF e Electrolux nella Giornata Mondiale della Terra per lanciare il social network di "Semi di sostenibilità", progetto nato nel 2010 per raccogliere e far crescere le buone pratiche sostenibili,  che da oggi invita i ragazzi delle scuole superiori a confrontarsi sui temi della sostenibilità, in vista del Vertice mondiale sullo sviluppo sostenibile di Rio+20, a giugno.

Inoltre, all'evento di Cascina Cuccagna ospitato da BEST UP per il FUORISALONE  sono stati messi a dimora dieci alberi da frutto di varietà antiche e selvatiche di frutta, adatte a resistere al clima urbano, offerte da WWF e Electrolux. Gli alberi daranno i propri frutti in futuro e saranno visitati e utilizzati dalle numerose scolaresche che fanno attività didattica in Cascina ma soprattutto attireranno biodiversità, dagli uccelli golosi di frutta alle farfalle.

Anche i social network fanno la loro parte: si inaugura oggi un nuovo spazio di dibattito e approfondimento sui temi della sostenibilità. Su Facebook la pagina "Semi di sostenibilità" www.facebook.com/semidisostenibilita<http://www.facebook.com/semidisostenibilita>  è da oggi aperta a tutti i contributi sui temi della sostenibilità e di Rio+20. La pagina è gestita da un gruppo di liceali milanesi che hanno raccolto l'appello di WWF e Electrolux e affiancheranno il progetto contaminandolo con il loro linguaggio.
Su Twitter con #semi da oggi in poi è possibile contribuire al dibattito e condividere proposte.
Il progetto "Semi di sostenibilità" ha fatto propria la definizione coniata dallo State of the World nel 2010: Con Semi di sostenibilità definiamo le numerose esperienze realizzate dalle scuole, dalle aziende, dalle amministrazioni, dalle istituzioni religiose, dai mass media, ecc.  che possono svilupparsi e consolidarsi e, con la loro testimonianza, facilitare il cambiamento culturale.
I giardini naturali a scuola e gli orti scolastici, i blog dedicati a questi temi, le riviste e i singoli giornalisti impegnati in quest'ambito, le aziende che realizzano prodotti con risparmio delle risorse e riduzione dell'impatto sull'ambiente, le comunità che si prendono cura del proprio territorio; tutti questi sono i "Semi di sostenibilità" che vogliamo valorizzare.
Il progetto intende far emergere in modo strutturato queste esperienze facendole diventare massa critica, modelli da replicare, facilitando contatti e aggregazioni, dialogo e sinergie, ma soprattutto favorendo riflessioni e azioni per fornire loro una cornice di riferimento sempre più documentata e partecipata.
Un Seme è un'esperienza di sostenibilità che non si è esaurita ma che cresce e si evolve, fino a diventare albero e magari foresta, è un percorso avviato o che si sta avviando e che mira ad accompagnare una comunità, piccola o grande che sia, sulla via della responsabilità nei confronti del nostro pianeta.



La giornata del 22 è anche l'occasione per annunciare che è  dedicato ai temi della necessaria conversione alla sostenibilità delle nostre società e quindi, in sostanza, agli argomenti che sono oggetto della Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile che avrà luogo a Rio de Janeiro nel prossimo giugno, il rapporto annuale sullo Stato del Pianeta.
L'edizione italiana dello "State of the World 2012 - Verso una prosperità sostenibile" del prestigioso Worldwatch Institute sarà presentata martedì  29 maggio a Milano dalle 9.30 al Museo della Scienza e della Tecnologia.

Sarà presente uno degli autori Michael Renner, figura storiche del Worldwatch Institute, in un evento organizzato da WWF Italia, Electrolux con il patrocinio del Museo stesso.
A chiusura della mattinata ci sarà la premiazione delle scuole vincitrici del concorso WWF Panda Club "Nei limiti di un solo pianeta – semi di sostenibilità a tavola" che ha raccolto ricette sostenibili da tutta Italia.
Nel pomeriggio un appuntamento aperto a tutti con Gianfranco Bologna Direttore scientifico WWF Italia, dedicato ai temi di Rio+20, per unire le forze e fare la differenza in un mondo che ha bisogno di sviluppo più sostenibile.

Il rapporto State of the World è stato presentato  a Washington l'11 aprile scorso e, per la prima volta da quando viene pubblicato annualmente dal 1984, non è stato pubblicato a gennaio, per avvicinarlo di più alla data della Conferenza ONU di Rio di giugno. In questa edizione offre un quadro ampio e puntuale dello stato della situazione globale e locale della sfida della sostenibilità, in tutti gli ambiti delle nostre attività, dai  sistemi di insediamento ai trasporti, dall'uso dell'energia allo sviluppo urbano, dall'economia alla gestione della biodiversità.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI