Cerca nel blog

venerdì 20 aprile 2012

PADOVA. NOTTE VERDE: sostenibilita' per due giorni


PADOVA, CITTÀ SOSTENIBILE
VENERDì 4 E SABATO 5 MAGGIO 2012: LA "NOTTE VERDE DEL NORDEST"

La sostenibilità ambientale per due giorni al centro di convegni,
dibattiti, mostre, performance artistiche, laboratori per bambini.
ATTESO IL  MINISTRO DELL'AMBIENTE CORRADO CLINI.


Padova, 20 aprile 2012 - Anche a Padova la "Notte Verde". Il Comune di Padova, infatti, insieme ad altre 19 città del Triveneto (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige) aderisce alla "Notte Verde del Nordest" proponendo un proprio articolato programma, che nelle due giornate di venerdì 4 e sabato 5 maggio vedrà succedersi numerosi appuntamenti tra convegni, dibattiti, mostre, performance artistiche, laboratori per bambini e adulti e altro ancora.

È la sostenibilità ambientale il filo rosso della due giorni padovana, promossa dal Comune con la collaborazione del Coordinamento Agende 21 Locali italiane, del Festival della Cittadinanza e della Fondazione Lanza e il sostegno della Camera di Commercio di Padova, AcegasAps e Aps Holding. Ampio il coinvolgimento di istituzioni, associazioni di categoria, imprese e realtà del non profit: soggetti impegnati tutti, a vario titolo e nei differenti ambiti, a promuovere modi diversi di produrre, consumare, acquistare, viaggiare, gestire il territorio, abitare il pianeta…

La "Notte Verde del Nordest" è un evento promosso da Nordesteuropa e Sette Green, con la media partnership di Ansa, Radio 24 e IcMoving Channel, nell'ambito della quinta edizione del "Festival Città Impresa" che si svolgerà dal 2 al 6 maggio.
L'iniziativa padovana, che ne è una tappa significativa, ben si inserisce nel lungo percorso intrapreso dall'amministrazione comunale per rendere Padova "città sostenibile":  sarà anche un'occasione per far conoscere all'intera cittadinanza gli interventi e le scelte fatte finora in questa direzione, nonché i progetti in programma per assicurare un futuro sempre più verde alla nostra città.

Già dalla fine degli anni '90 il Comune si è distinto a livello nazionale proprio per la sua politica ambientale. In tema di energia è stato uno dei primi in Italia (1999) a dotarsi di un Piano energetico comunale, e grazie all'installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti di 52 scuole ha ottenuto il premio "Campionato solare" (2011); oggi, con il "Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile" approvato nel 2011, l'obiettivo è ancora più ambizioso: Padova vuole essere una città a basse emissioni di CO2. Intenso l'impegno sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti, numerose le azioni per rendere più intelligente la mobilità (adozione del "Piano Urbano della Mobilità dell'Area Metropolitana", tram, zone a traffico limitato e aree pedonali nel centro storico, piste ciclabili, incentivazione dell'uso della bicicletta, bike sharing, car sharing e car pooling). Resta poi fondamentale il ruolo dell'Ufficio Informambiente sul versante dell'educazione ambientale e della promozione dei temi della sostenibilità.

Padova è il nono Comune capoluogo italiano, e il primo in Veneto, ad aver presentato il proprio Piano d'Azione sui 700 aderenti al "Patto dei Sindaci"; gestisce, inoltre, il gruppo di lavoro nazionale "Agende 21 locali per Kyoto" del Coordinamento Agende 21. Grazie alle scelte attuate sono numerosi i riconoscimenti ottenuti sia a livello nazionale che internazionale.

Fitto davvero il programma della "Notte verde" padovana, che vede in calendario tantissimi appuntamenti dislocati in diverse zone della città. Dai seminari rivolti agli operatori (come la "scuola di AltRa amministrazione" dedicato alle PA) ai dibattiti sui temi della decrescita, della riduzione degli imballaggi, i GAS (i gruppi di acquisto solidali), i danni alla salute da onde elettromagnetiche dei cellulari,…
Tra i grandi ospiti è atteso il ministro dell'Ambiente Corrado Clini, che interverrà sabato mattina al convegno "Green Economy: le politiche, gli attori, le opportunità per un futuro sostenibile", organizzato dal Comune in collaborazione con il Coordinamento Agende 21 e Fondazione Lanza. Un momento di approfondimento e dibattito che vede la partecipazione di esperti di caratura nazionale, oltre agli interventi di Flavio Zanonato, sindaco di Padova, Ivo Rossi, vicesindaco e assessore all'Urbanistica e alla Mobilità, Alessandro Zan, assessore all'Ambiente e Agenda21, Giuseppe Zaccaria, rettore dell'Università di Padova,  Roberto Furlan, presidente della Camera di Commercio, e Filiberto Zovico, direttore del Festival Città Impresa.

Ampio spazio alle esperienze dirette che coinvolgono i cittadini e fanno loro comprendere come le strade della sostenibilità siano infinite e percorribili nel quotidiano da ciascuno; numerosi e diversi i laboratori per ogni  età proposti a tale scopo: da quelli in forma di gioco dedicati ai più piccoli per spiegare loro il risparmio energetico e scoprire insieme la biodiversità urbana, a quelli per i grandi per imparare a produrre in casa ecodetergenti, coltivare un orto urbano, fare il pane, e ancora i "Green lab" che fanno conoscere tutti i trucchi del mestiere per un gelato artigianale e dolci con ingredienti a filiera corta; con il progetto "Yes we bike!", invece, lezioni per imparare a riparare il proprio mezzo a due ruote, oltre al servizio di marchiatura per contrastare i furti di biciclette.

Ancora, numerose altre le iniziative rivolte a tutti i cittadini come il bio buffet a lume di candela, visite guidate al Parco delle energie rinnovabili Fenice, una biciclettata lungo l'anello fluviale di Padova, esposizioni dei GAS, la presentazione del "Premio impatto zero" promosso da Arci Padova e dal Comune di Padova per valorizzare le buone pratiche amiche dell'ambiente esistenti sul territorio padovano e insieme per diffondere la cultura della sostenibilità.

Non mancheranno nel programma, infine, momenti di teatro, con gli spettacoli "Ex Aqua" e "Terrestri, istruzioni per l'uso", e di musica, con il concerto "Treremoto" e la sfilata per le vie cittadine dei percussionisti Bloko Unido Maravilha, per dire la sostenibilità utilizzando i linguaggi dell'arte e della cultura.

Sul liston stand allestiti con i progetti dei diversi settori del Comune di Padova, nonché dello sportello Energia, di aziende di produzione green e associazioni ambientali (venerdì 10-19.30 e sabato 10-24).


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI