Cerca nel blog

mercoledì 10 ottobre 2012

Promuovere integrazione tra impianti di climatizzazione, rinnovabili e involucro edilizio a Proenergy+

 

Promuovere l'integrazione tra impianti di climatizzazione, rinnovabili e involucro edilizio: questo l'obiettivo del Comitato Tecnico di Proenergy+

 

Dall'11 al 13 aprile 2013 a PadovaFiere l'appuntamento per la filiera dell'efficienza energetica


Milano Ottobre 2012Sviluppare e approfondire focus tecnici attraverso convegni, incontri, corsi, dimostrazioni e prove pratiche.

Questa la sfida lanciata al Comitato Tecnico nominato da Senaf la società che organizza la  prima edizione di  Proenergy+. La manifestazione, che si terrà a Padova dall'11 al 13 aprile 2013, nasce con l'obiettivo di promuovere l'efficienza energetica negli edifici e per questo integra impianti, energie rinnovabili, involucro edilizio, sviluppando ciascun aspetto attraverso tre fiere: TC+ termoidraulica clima, ER+ energie rinnovabili, RE+ rendimento energetico.

 

Durante le prime riunioni del Comitato Tecnico sono state definite le tematiche e le modalità con cui realizzare l'appuntamento: Proenergy+ sarà l'evento che pone l'informazione e l'aggiornamento tecnologico al centro delle sue aree espositive.

 

Due le linee guida a cui si sono attenuti gli organizzatori: i risultati di una recente indagine sul comparto da cui emerge come ci sia ancora una bassa cultura dell'integrazione nell'efficienza energetica (tra i professionisti come tra gli utenti finali), e la professionalità dei quattro tecnici che coordinano i lavori del Comitato: Massimo Gozzi, project manager di impianti di produzione energia; Massimiliano Nastri, progettista di sistemi di involucro;  Laurent Socal, presidente di ANTA, Associazione Nazionale Termotecnici e Aerotecnici; e Luca Stefanutti, progettista di impianti tecnologici.

 

"Parlare di sostenibilità è sempre più complesso. La rapida evoluzione che caratterizza i prodotti e le soluzioni per l' efficienza energetica infatti, se da un lato conferma la salute e le potenzialità del comparto, dall'altra rende indispensabile un aggiornamento costante per gli addetti ai lavori. - Dichiara Emilio Bianchi, Direttore di Senaf - Dalla nostra indagine emerge, infatti, che circa il 70% dei professionisti del settore sentono il bisogno di eventi che, oltre a dare un quadro completo delle soluzioni esistenti, forniscano il necessario aggiornamento tecnologico e normativo attraverso casi pratici e dimostrazioni concrete. Per questa ragione abbiamo pensato di organizzare al centro della manifestazione una serie di iniziative quali le Piazze dell'Eccellenza, dedicate a convegni in pillole, e le Unità Dimostrative dove realizzare impianti e sistemi ad alta efficienza energetica. Il nostro obiettivo è che ciascun visitatore esca da Proenergy+ con un'idea, una soluzione in più per il proprio lavoro quotidiano, idee e soluzioni che si possono realizzare grazie ai prodotti delle aziende espositrici".

 

La manifestazione si rivolge dunque a tutta la filiera della sostenibilità energetica -dalla progettazione all'installazione e realizzazione, dalla grande committenza pubblica e privata alla gestione e certificazione energetica-  e svilupperà i  focus identificati dal Comitato,  attraverso  Iniziative Speciali, una particolare formula che vede la stretta collaborazione di Senaf, delle aziende espositrici e delle tante associazioni del settore presenti alla manifestazione. Organizzate con l'obiettivo di aggiornare i  professionisti, le Iniziative Speciali offriranno ulteriori spunti di approfondimento sia sugli ambiti applicativi delle tecnologie, sia sugli aspetti normativi di interesse.

 


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI