Cerca nel blog

giovedì 26 settembre 2013

CON EQUOPERTUTTI 2013 IL CIOCCOLATO È ENERGIA ALTERNATIVA

Dal 12 al 26 ottobre,
Altromercato dedica due settimane al cioccolato equosolidale,
perché quando il seme è giusto il cioccolato è ancora più buono.



Verona, 9 settembre 2013 – Torna ad ottobre, alla sua quinta edizione, Equopertutti: due settimane in cui le Botteghe Altromercato organizzano attività, iniziative, incontri e degustazioni per promuovere il Commercio Equo e Solidale, i suoi valori e i suoi prodotti.

Equopertutti, ormai un appuntamento tradizionale, quest'anno sarà dedicato ad un prodotto simbolo del valore e dell'impegno del Commercio Equo e Solidale: il cioccolato, "energia alternativa". Un'edizione speciale, che cade nell'anno del 25° anniversario del Consorzio Altromercato.

Da sempre Altromercato sostiene i piccoli produttori di cacao e zucchero, che ricevono un premio fair trade per il loro lavoro in aggiunta a quello che è il prezzo normalmente pagato dal mercato tradizionale.

IL CIOCCOLATO ALTROMERCATO
Grazie alla sua esperienza pluridecennale, Altromercato può proporre ai consumatori una scelta vasta e originale di cioccolati. Dagli eccellenti fondenti, ai morbidi cioccolati al latte, dai golosi nocciolati alle tavolette con ingredienti come zucchero integrale di canna, anacardi, quinoa, riso, caffè e guaranà o aromi naturali come menta e arancia.

Tutta la gamma è prodotta utilizzando esclusivamente zucchero di canna e oltre il 90% della proposta di cioccolato Altromercato è da Agricoltura Biologica.

Un cioccolato buono, di qualità, a piccoli prezzi. La linea Compañera parte da €1,50 fino a €1,85 per la tavoletta alla nocciola e la linea Mascao parte da €2,10 fino a €2,60. Un posizionamento di prezzo molto competitivo anche confrontato con cioccolate con caratteristiche simili.
Gli incarti non contengono allumino, sono realizzati in plastica o in carta e sono riciclabili al 100%.


L'EVENTO
Dal 12 al 26 ottobre le Botteghe Altromercato aderenti potranno proporre degustazioni, menù a tema, laboratori e tavole rotonde sul tema del cioccolato, per sensibilizzare i consumatori sulla sostenibilità della produzione e sui problemi che il mercato tradizionale del cacao porta con sé.

Durante le due settimane promozionali, Altromercato ospiterà in Italia alcuni tra i principali produttori di cacao del Commercio Equo e Solidale. I produttori potranno così partecipare agli eventi pubblici organizzati dalle Botteghe Altromercato e testimoniare i valori che la produzione equosolidale salvaguarda rispetto al mercato tradizionale, primo fra tutti la tutela dei minori che purtroppo - come testimoniano articoli e documentari - vengono portati a lavorare nelle piantagioni in Costa d'Avorio.

LA PROMOZIONE
Oltre alle attività di sensibilizzazione, Altromercato promuoverà il cioccolato equosolidale attraverso un incentivo all'acquisto: "Un sacco di Energia Alternativa". Nelle Botteghe Altromercato aderenti, tutti coloro che compreranno almeno 4 tavolette delle linee Mascao, Compañera, Nocciolato, Blocco di cioccolato o Quetzal riceveranno due Bribon BIO in omaggio all'interno di una mini-shopper in fibre naturali realizzata a mano da artigiani fair trade. Bribon è il famoso ed apprezzato snack Altromercato da 0,75gr.

Anche alcuni tra i partner di Altromercato nella GDO aderiranno alle due settimane promozionali: i punti vendita CuoreBio, NaturaSì, Esselunga daranno ai propri clienti l'opportunità di apprezzare ancora di più tutti i prodotti Altromercato in vendita ad un prezzo speciale, ridotto del 20%.

I supermercati Unes, invece, dedicheranno l'iniziativa alle mamme e ai loro bambini omaggiando i clienti che acquistano almeno due prodotti Altromercato di una miniguida sul Commercio Equo e Solidale per cucinare, giocare e vivere equosolidali ogni giorno.

In tutte le attività promozionali legate ai prodotti Altromercato, gli sconti non gravano mai sul compenso corrisposto ai Produttori.
Con Equopertutti Altromercato vuol ricordare ai già clienti, ma soprattutto a coloro che per la prima volta si avvicinano al Commercio Equo e Solidale, che un'economia basata su regole più giuste è un vantaggio per tutti: dai produttori marginalizzati ai consumatori.

Il nome stesso dell'evento, Equopertutti, indica che scegliendo i prodotti Altromercato si garantisce ai Produttori l'accesso al mercato, il pagamento anticipato fino al 50% dell'ordine (prefinanziamento) che permette ai Produttori di comperare sementi, macchinari e di avere maggiore stabilità economica. Inoltre, con i prodotti Altromercato sei sicuro che i Produttori hanno ricevuto un compenso equo per il loro lavoro, un premio per le coltivazioni biologiche e che attiveranno progetti di sviluppo sociale, in modo da poter vivere una vita più dignitosa, insieme alle loro comunità.

Allo stesso tempo i consumatori, sempre più attenti alla qualità e all'impatto ambientale e sociale delle loro scelte, hanno la possibilità di acquistare prodotti buoni, di qualità e provenienti da filiere eque e trasparenti. Una qualità che conviene. A tutti.

Altromercato ringrazia i partner dell'iniziativa che, anche quest'anno, hanno voluto sostenere la promozione del Commercio Equo e Solidale: Tonon, Il Mangiarsano, Paluani.
 



Equopertutti vi aspetta nelle Botteghe Altromercato aderenti e nei supermercati CuoreBio, NaturaSì, Esselunga e Unes, dal 12 al 26 ottobre.

Calendario degli eventi, Botteghe aderenti e info su www.equopertutti.it online dal 10 ottobre.



IL CONSORZIO CTM ALTROMERCATO
Fondato nel 1988 è la principale organizzazione di fair trade in Italia: un Consorzio composto da 118 Cooperative e Organizzazioni non-profit che promuovono e diffondono il Commercio Equo e Solidale attraverso la gestione di circa 300 "Botteghe Altromercato", diffuse su tutto il territorio italiano.
Altromercato instaura rapporti commerciali diretti con circa 170 organizzazioni, formate da decine di migliaia di artigiani e contadini in 50 paesi. Garantisce l'importazione di prodotti a prezzi equi per valorizzare i costi reali di lavorazione e permettere una retribuzione dignitosa del lavoro; assicura trasparenza nei rapporti di cooperazione e continuità nei rapporti commerciali; sostiene attivamente la coltivazione biologica e promuove progetti di auto-sviluppo sociale e ambientale.
La gamma dei prodotti Altromercato si compone di articoli di artigianato, abbigliamento e accessori, prodotti alimentari, anche freschi, una linea di igiene e cosmesi naturale ed una dedicata alla casa. Dal 2010 l'offerta Altromercato si è arricchita di una selezione di prodotti tipici italiani nati in collaborazione con esperienze di economia sociale sotto il marchio Solidale Italiano Altromercato. I principali prodotti sono presenti oggi anche in punti vendita della grande distribuzione, negozi di alimentazione naturale, ristoranti, mense scolastiche, bar ed erboristerie.
Quest'anno Altromercato festeggia 25 anni di attività a favore dei lavoratori marginalizzati di tutto il mondo e per un commercio basato su relazioni eque e solidali.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI