Cerca nel blog

giovedì 26 settembre 2013

EcoTyre recupera gli pneumatici raccolti durante Puliamo il Mondo


EcoTyre garantirà il recupero degli pneumatici raccolti durante 'Puliamo il Mondo'

Il Consorzio che gestisce Pneumatici Fuori Uso (PFU) supporta la campagna 'Facciamoli Sgommare'
Quest'anno per la prima volta, grazie al Consorzio EcoTyre, 'Puliamo il Mondo', in programma dal 27 al 29 settembre, si occupa in modo specifico di Pneumatici Fuori Uso. 'Facciamoli Sgommare' è, infatti, il nome della campagna che consentirà di raccogliere in tutta Italia circa 50 mila chilogrammi di PFU abbandonati nell'ambiente. A garantire il ritiro e l'avvio al corretto trattamento e recupero degli pneumatici giunti a fine vita sarà il Consorzio EcoTyre, che da quest'anno sponsorizza 'Puliamo il Mondo'.

La collaborazione tra Legambiente ed EcoTyre prevede che a tutti i volontari che parteciperanno a 'Puliamo il Mondo' sia distribuito un volantino, realizzato in collaborazione con Hankook, che spiega come utilizzare al meglio gli pneumatici per rispettare l'ambiente e come gestirli una volta giunti a fine vita. Inoltre su tutto il territorio nazionale si sono create ben 10 squadre speciali di volontari che, nelle giornate di 'Puliamo il Mondo', saranno impegnati a bonificare aree in cui sono presenti prevalentemente pneumatici abbandonati. Sono 8 le Regioni protagoniste di questa campagna: il Piemonte con Ovada (AL) e Ivrea (TO), l'Emilia Romagna con Santarcangelo di Romagna (RN), la Liguria con Vado Ligure (SV), il Lazio con Ripi (FR), l'Abruzzo con San Salvo (CH), il Molise con Cercepiccola (CB) e la Puglia con Polignano a Mare (BA) e la Basilicata con Pisticci (MT) e Potenza.

Per la bonifica di alcune di queste zone saranno utilizzati mezzi speciali. Ad esempio, a Cercepiccola, un comune in Provincia di Campobasso, è previsto un intervento per liberare dagli PFU un terreno su cui verrà costruita una scuola. L'Amministrazione ha tardato l'inizio dei lavori proprio a causa delle difficoltà di gestione di questa speciale tipologia di rifiuti. Da segnalare anche l'adesione di Polignano a Mare in Provincia di Bari, in cui, anticipando questa raccolta straordinaria, il Gruppo Subacqueo Circolo Legambiente di Polignano ha rimosso centinaia di chilogrammi di pneumatici a uso industriale (tir e trattori) dal fondale marino di un tratto di mare tra i più suggestivi e bersagliati del litorale, quello compreso tra Grottone e Lama Monachile.

Tutti gli pneumatici raccolti saranno poi presi in carico da EcoTyre. Il loro destino è quello di essere triturati per produrre il cosiddetto 'polverino' un materiale di riciclo che può essere riutilizzato in una molteplicità di forme: nei sottofondi stradali, nel rivestimento di piste di atletica, di aree gioco per bambini e molto altro. Questo polverino può servire, inoltre, anche per il recupero energetico. 

"Grazie allo sforzo dei nostri Soci e alla partnership di Hankook con Legambiente, siamo molto orgogliosi – ha dichiarato Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre – di aver potuto supportare questa iniziativa ed aver così reso, per la prima volta, il tema degli Pneumatici Fuori Uso uno degli elementi centrali di Puliamo il Mondo. Queste raccolte straordinarie, a cui partecipiamo su base volontaria, sono un'occasione per sensibilizzare i cittadini sulla corretta gestione degli pneumatici a fine vita. Un'occasione che condividiamo con i nostri oltre 200 soci che ci rendono il primo Consorzio per numero aderenti in Italia".

Chi è EcoTyre
Il Consorzio EcoTyre ha sede a Vinovo (TO) e vanta una consolidata esperienza nella gestione delle filiere dei materiali di ritorno. Il consorzio svolge la sua attività di raccolta in modo capillare su tutto il territorio nazionale, grazie a una struttura snella e dinamica che gli consente di rispondere velocemente alle richieste dei suoi Soci, di garantire la certezza del ritiro dei PFU presso i punti di raccolta e di limitare, parallelamente, l'aumento dei costi e dei tempi di intervento. Il Consorzio si assume per conto di importatori e produttori di Pneumatici la responsabilità della gestione dei PFU oltre che fornire i servizi logistici di raccolta. Il consorzio, inoltre, è in grado di dialogare con una voce unica presso tutte le sedi di confronto istituzionale, ponendo quesiti e rappresentando le istanze dei propri soci.

Torino, 26 settembre 2013

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI