Cerca nel blog

giovedì 5 settembre 2013

Open Data: i mattoni per la Smart City - V Edizione - Scopri qui


OPEN DATA: MATTONI PER LA SMART CITY

 

ITN 2013

V edizione
26/27 Settembre - Centro Congressi Lingotto - Torino

www.itnexpo.it
 

In arrivo la quinta edizione di ITN, l'evento italiano che presenta le infrastrutture digitali per le Smart City.  Focus on Open Data


GL Events Italia, Innovability, ClickutilityTeam e Camera di Commercio di Torino sono partner nell'organizzazione di ITN: la conference & expo B2B  che presenta le infrastrutture digitali per le future Smart City e l'unico evento italiano che offre un servizio di incontro domanda-offerta (matchmaking) dedicato a questo nascente settore.

ITN è PARTE DI SMART MOBILITY WORLD ITN  si svolgera' il 26 e 27 Settembre 2013 pesso il Centro Congressi Lingotto a Torino, in contemporanea con Telemobility Forum ( www.telemobility.it ) e al nuovo Green Cars Forum (www.greencarsforum.it). I tre eventi sono le componenti di Smart Mobility World (www.smartmobilityworld.eu): la prima iniziativa italiana in grado di offrire una visione completa ed integrata sul tema Smart city e Smart e Green Mobility

AGENDA DIGITALE E SMART CITY: DUE LEVE PER RILANCIARE LO SVILUPPO

La dimensione metropolitana è il luogo di innovazione del futuro e la Smart City è il modello su cui costruire il percorso ed il governo dello sviluppo e delle trasformazioni delle città.
Smart City è prima di ogni altra cosa incontro e sintesi fra: le responsabilità di governance dell'Ente pubblico, le capacità e possibilità di aumentare la qualità dei servizi per il Cittadino e la capacità di produrre ricchezza, sviluppo e lavoro da parte delle Aziende.

Il tema delle Smart Cities sta diventando elemento chiave della strategia per la ripresa economica complessiva del nostro Paese ed è strettamente legato all'Agenda Digitale italiana.

Man mano che le nostre città si trasformano in "Smart City", si concretizzeranno inedite opportunità di business,  vantaggi concreti e risparmio per le PMI italiane; Opportunità che in un periodo di crisi come quello che si stà passando è bene non lasciarsi scappare e che avvantaggeranno tutta la filiera ICT.

OPEN DATA & LOCATION AWARE APPLICATIONS: OPPORTUNITA' DI SVILUPPO NUOVI SERVIZI

Oggi l'onda dei «dati aperti» (o, in inglese, open data) si sta innalzando poderosa in numerosi stati del mondo, Italia inclusa, dove il tema degli open data figura prominente nell'Agenda Digitale. 
E' possibile partire dagli open data per creare nuove applicazioni e servizi per pubbliche amministrazioni, imprese e cittadini oppure di prevedere un canale di ritorno delle informazioni verso la pubblica amministrazione.
I nuovi servizi saranno anche orientati all'uso su dispositivi mobili e smartphone ("App"), e riguarderanno un'ampia gamma di settori: dai trasporti e infomobilità alla qualità ambientale, dai servizi di localizzazione all'informazione per il turismo e a nuove modalità di dialogo tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione. 
Per quanto attualmente piccolo nelle dimensioni esiste un mercato (e un interesse) a sviluppare software capaci di valorizzare l'open data.  Questa sessione vuol presentare le opportunità per le aziende per creare nuovi servizi e opportunità di business.

Altre sessioni previste:

G-Cloud e Smart Big Data: "motore" e "cruscotto" della Smart City - ITN

Galileo: una leva europea per lo sviluppo e la ripresa economica e una opportunità anche per PMI

Smart Payment: Mobile Payment per lo sviluppo della Smart City

La videosorveglianza del territorio diventa "smart"

Muniwireless 2.0. Le reti municipali wireless, terrestri e satellitari al servizio delle Smart Communities


Tra i relatori presenti nelle conferenze ITN vi segnaliamo:

Sergio Agostinelli, Infonomics & Knowledge manager, Formez PA
Yvette Agostini, Cofondatore e Segretario, Cloud Security Alliance Italy
Claudio Barilaro, Responsabile Security,  Autorità Portuale di Genova
Giovanni Biallo, Presidente, Associazione OpenGeoData Italia
Gian Gherardo Calini, Head of Marketing Development, European GNSS Agency
Mario Caporale, Responsabile Strategie SatNav/SatCom/Sat-EO, ASI - Agenzia Spaziale Italiana
Massimo Comparini, Presidente, SPIN-IT.eu - Space Innovation in Italy
Alberto Daprà,  Presidente, Assinter (Associazione delle Società per l'Innovazione Tecnologica delle Regioni)
Stefania Di Serio,  Responsabile ICT, Umbria Mobilità
Maurizio Fargnoli
, Presidente, ASAS
Claudio Ferrara, Independent publishing Professional
Chiara Francalanci, Professore Associato, Politecnico di Milano, Coordinatore scientifico, Progetto Torcia
Alfonso Fuggetta, CEO, Cefriel-Politecnico di Milano
Antonella Galdi
, Responsabile Area Ambiente, Cultura e Innovazione, ANCI
Roberto Garavaglia, Consulente Sistemi di Pagamento Elettronico e Monetica
Agostino Ghiglia, Assessore alla Ricerca, innovazione, energia, tecnologia delle comunicazioni, artigianato commercio e fiere, rapporti con società a partecipazione regionale, Regione Piemonte
Michele Ieradi, Professional Service Manager, Esri Italia
Antonio Lioy, Professore Dipartimento di Automatica e Informatica, Politecnico di Torino
Vezio Maggioni, Amministratore Delegato, Parkeon
Gianluca Mazzini, Direttore Generale, Lepida
Marco Mena
, Direttore, Between
Mauro Mezzenzana
, Capo Progetto Varese SmartCity, Lab#ID, Università Cattaneo – LIUC
Nadia Mignolli
, Primo Ricercatore del Dipartimento per l'integrazione, la qualità e lo sviluppo delle reti di produzione e di ricerca, ISTAT
Marco Montanari
, Ingegnere del Software, Laboratori Guglielmo Marconi, Open Knowledge Foundation
Bruno Monti, Manager GIS Unit, Comune di Milano, Progetto APP4MI
Roberto Moriondo, Direttore Innovazione, Ricerca, Università e Sviluppo Energetico Sostenibile, Regione Piemonte
Alfonso Quaglione
, Direttore Editoriale, Geomedia
Agostino Ragosa, Direttore, Agenzia per l'Italia Digitale
Francesco Tortorelli, Direttore Area SPC, Agenzia per l'Italia Digitale
Michele Vianello, Direttore Generale, VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia
Franco Vico, Member of Executive Board, AMFM GIS Italia
Paola Visentin
, Responsabile Global Communication, Softwork




MATCHMAKING

Confermati il Brokerage Event, 26 settembre, organizzato dalla Camera di commercio di Torino nell'ambito dell'Enterprise Europe Network con l'obiettivo di favorire incontri bilaterali tecnologici tra imprese, università e centri di ricerca provenienti da tutta Europa che si occupano di tecnologie digitali per la Smart Mobility e le Smart City, e la II^ edizione di TOSM, 26-27 settembre, incontri B2B commerciali declinati alla filiera produttiva Smart Mobility, Logistics e Automotive  con lo scopo di favorire appuntamenti tra  aziende e PA nazionali ed internazionali interessate a soluzioni tecnologiche innovative e l'eccellenza delle imprese piemontesi ICT. 

REGISTRAZIONI APERTE

A ITN 2013 parteciperanno i principali esperti e analisti e le primarie Associazioni e Istituzioni.
L'ingresso
all'area espositiva e alle sessioni conferenza e' gratuito, riservato agli operatori del settore. Posti limitati alle conferenze: non aspettare, registrati ora! 

 

AGENDA REGISTRATI BROKERAGE EVENT

 

ULTIME OPPORTUNITA' PER DIVENTARE SPONSOR O ESPOSITORE

Richiedete maggiori informazioni per partecipare come sponsor o espositore a ITN 2013. Un'opportunità unica per qualificare la vostra azienda come leader nel settore all'interno di un contesto che vi garantirà un sicuro ritorno dal vostro investimento, in termini di business, contatti e visibilità come key player.

Per conoscere le modalita' di partecipazione, richiedi la brochure di ITN 2013 clicca qui.

 

COLLABORAZIONI
 

GOLD SPONSOR

SILVER SPONSOR

SILVER SPONSOR RFID AREA

SPEECH SPONSOR

EXHIBITORS

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria Organizzativa SMW
Tel. +39 02 87156782 - segreteria@smartmobilityworld.eu






Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI