Cerca nel blog

martedì 27 maggio 2014

“Voler bene all’Italia” si può. Festa Nazionale dei piccoli comuni italiani. 1° giugno 2014


"VOLER BENE ALL'ITALIA" SI PUO'
Novamont sostiene l'XI edizione della Festa Nazionale dei piccoli comuni italiani che si svolgerà il 1° giugno 2014 in centinaia di piccoli borghi sparsi su tutta la penisola


Novara, 27 maggio 2014 –  Una giornata di festa diffusa su tutto il territorio nazionale, in cui i borghi più belli e più caratteristici d' Italia riaprono le porte a cittadini e turisti mostrando i propri tesori attraverso visite guidate, percorsi naturalistici, mostre, convegni, spettacoli musicali e folkloristici, sagre, attività ludiche e culturali. E' "Voler bene all'Italia", la manifestazione - nata nel 2004 per iniziativa di Legambiente e giunta alla sua XI edizione - che promuove l'Italia dei piccoli comuni, spina dorsale del Paese nella salvaguardia di paesaggi culturali e naturali di incredibile bellezza e nella difesa di quella qualità della vita che ha fatto grande l'Italia nel mondo. 

L'edizione di quest'anno, celebrata il 1° giugno, vedrà il sostegno di Novamont che fornirà stoviglie usa e getta e sacchetti per la raccolta differenziata dell'organico in bioplastica compostabile Mater-Bi® ai piccoli comuni di Poggiorsini (BA), Fivizzano (MS), Capolona (AR), Borgone Susa (TO) e Pedaso (FE) che potranno così ridurre l'impatto ambientale della manifestazione abbattendo la produzione di rifiuti legata alla consumazione di pasti.
Il Mater-Bi®, la bioplastica sviluppata da Novamont, biodegradabile e compostabile in conformità in principali standard internazionali, è in grado di garantire prestazioni del tutto simili alle plastiche tradizionali, ma contiene risorse rinnovabili di origine agricola. Diminuisce le emissioni di gas ad effetto serra, riduce il consumo di energia e di risorse non rinnovabili, completa un circolo virtuoso: le materie prime di origine agricola tornano alla terra attraverso processi di biodegradazione o compostaggio senza il rilascio di sostanze inquinanti.

"I piccoli comuni custodiscono un tesoro immenso, fatto di meravigliosi paesaggi naturali, di tesori artistici culturali, di tradizioni e di uno stile di vita unico al mondo, Preservarli e valorizzarli significa anche attuare politiche di gestione ambientale finalizzate alla riduzione della produzione di rifiuti attraverso la raccolta differenziata del rifiuto organico che può diventare fonte formidabile per la produzione di energia rinnovabile e di compost di qualità", ha dichiarato Andrea Di Stefano, Responsabile Progetti Speciali e Comunicazione di Business  di Novamont.


***
Novamont è leader nello sviluppo e nella produzione di materiali e bio-chemicals attraverso l'integrazione di chimica, ambiente e agricoltura. Con 323 addetti (il 20% dei quali impegnato a tempo pieno in R&S), ha chiuso il 2012 con un turnover di 135 milioni di euro ed investimenti costanti in attività ricerca e sviluppo (4,9% sul fatturato 2012); detiene un portafoglio di circa 1.000 brevetti. Ha sede a Novara, stabilimento produttivo a Terni e laboratori di ricerca a Novara, Terni e Piana di Monte Verna (CE). Opera tramite sue consociate a Porto Torres (SS) e Bottrighe (RO). È presente attraverso sedi commerciali in Germania, Francia e Stati Uniti e attraverso propri distributori in Benelux, Scandinavia, Danimarca, Regno Unito, Cina, Giappone, Canada, Australia e Nuova Zelanda.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI