Cerca nel blog

giovedì 25 settembre 2014

ARCHITETTURA SOSTENIBILE: lo ZUMTOBEL AWARD parla italiano!


 

L'ospedale pediatrico in Sudan progettato da Tamassociati è il vincitore della sezione buildings dell'ambito riconoscimento internazionale destinato alla migliore architettura in termini di innovazione e sostenibilità a livello mondiale.

 

un poker storico!

Per Tamassociati si tratta del quarto riconoscimento di portata globale nell'arco degli ultimi mesi.

Vincitore, nell'ordine, dell'ambitissimo Aga Khan Award for Architecture, del Premio IUS-Capocchin e del Curry Stone Design Prize per l'eccellenza qualitativa e l'impatto eco-sociale delle sue realizzazioni internazionali, Tamassociati ottiene un'altra testimonianza di caratura mondiale.

 

Protagonista della giornata londinese è il Paediatric Centre di Port Sudan, progettato e realizzato dal team italiano.

Già definito come l'ospedale più sostenibile al mondo, il centro pediatrico, secondo la giuria è un'opera "d'eccezione", che "intreccia gli standard estetici più elevati con l'utilizzo di soluzioni innovative e più efficienti per l'utilizzo delle risorse, la maggiore attenzione ambientale e la creazione di condizioni di vita migliori".

Inoltre, i giurati hanno tenuto particolarmente significativo la ricerca e l'applicazione delle più attuali tecnologie, soprattutto in un contesto dalle condizioni climatiche e sociali estreme.

 

 

 

 

 

Foto: courtesy of Massimo Grimaldi and Emergency.

 

La struttura ospedaliera, commissionata dalla ONG Emergency, è il frutto di un sapiente 'italian style' che coniuga soluzioni tecnologiche che sposano l'estetica, di ottimizzazione delle risorse locali, di flessibilità e riduzione del progetto in base alle risorse messe in campo, di studio, attenzione e coinvolgimento della manodopera locale: è una costruzione che rappresenta una visione etica e sociale innovativa del 'fare architettura',garantendo un plusvalore elevato fondato sulla sostenibilità nel senso più complesso e completo del termine.

 

"La nostra architettura è un luogo fisico e al tempo stesso un simbolo di valori, divenendo nei fatti un 'bene comune'" - è il commento dei Tamassociati.

 

Il Paediatric Centre dimostra una volta di più, coi fatti, come qualità, funzionalità, risparmio energetico e bellezza non debbano necessariamente passare attraverso scelte economicamente e tecnologicamente eccessive, ma trovino risposte esemplari anche attraverso i criteri della semplicità e della eco-semplicità.

 

Dati ufficiali attività ospedale pediatrico Tamassociati:

AL 31 DICEMBRE 2013:

Ricoveri: 6.069

Visite ambulatoriali: 95.404

Assistenza prenatale: 13.877

 

 

L'ideazione e la costruzione di un presidio ospedaliero con queste caratteristiche rappresenta per tutta l'area sub-sahariana una sfida e una innovazione in più direzioni:

tecnologie avanzatissime si affiancano al recupero di tecniche costruttive tradizionali, mentre impianti a bassissimo consumo s'intrecciano a sistemi di raffrescamento naturali,

creando macchine termiche per ombreggiamento e ventilazione perfette, semplici ed efficaci.

 

Al know-how italiano si sono uniti i materiali locali, mentre la morfologia dell'edificio ha restituito, in grande scala, l'architettura domestica tipica della zona, arricchendola di un grande giardino irrigato dalle acque reflue: in questo deserto fisico e umano, il verde vivo è una visione, ha un valore simbolico grandissimo perché è il preludio alla cura che verrà.

Un Social Design in grado di coniugare la compressione dei costi con l'eccellenza: low cost/high quality: "la convivenza tra la migliore sanità possibile e il miglior approccio ecologico rappresenta una delle grandi sfide del futuro, e non solo per il continente africano".

 

La costruzione di uno dei pochi avamposti sanitari di questa ampia zona, capace di fornire assistenza sanitaria gratuita ai bambini della zona, è un passo verso la pienezza del diritto alla salute, alla bellezza, al rispetto, allo e dell'ambiente.

 

"L'esperienza africana ci insegna a immaginare la semplicità come una sintesi tra tecnologie moderne e tradizionali, capace di privilegiare buon senso, durevolezza e misura, in una strategia generale di riduzione del progetto, senza perdere di vista l'idea di benessere.

La semplicità come strategia è stata ed è un modo per affrontare ogni decisione di natura tecnologica e impiantistica, che si riverbera in maniera sensibile sui costi finali dell'intervento e sugli oneri di manutenzione.

Comportamenti volti al risparmio, sommati a una buona efficienza dell'edificio e a scelte energetiche appropriate, hanno permesso di raggiungere performance di eccellenza".

 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI