Cerca nel blog

giovedì 16 ottobre 2014

E.ON Comunicato Stampa: Il Nucleo Idroelettrico di E.ON ospita la Settimana del Pianeta Terra



·         Il Nucleo Idroelettrico di E.ON ospita la "Settimana del Pianeta Terra"

·         Nella Diga del Turano la prima tappa di un'escursione geologica in Lazio e Abruzzo


Sabato 18 ottobre la Diga del Turano (Rieti), bacino all'interno del Nucleo Idroelettrico E.ON di Terni, è stata scelta come tappa dell'escursione geologica e naturalistica organizzata in occasione della seconda edizione della "Settimana del Pianeta Terra" in collaborazione con l'ISPRA (Istituto Superiore per la Produzione e la Ricerca Ambientale), il CNR-IFAC (Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di Fisica Applicata 'Nello Carrara') e l'Università di Chieti e Pescara e promossa dalla Federazione Italiana Scienze della Terra.

La "Settimana del Pianeta Terra", che si svolge ogni due anni sull'intero territorio nazionale, si articola in GeoEventi, il cui obiettivo è diffondere la conoscenza e la tutela del patrimonio geologico e ambientale del territorio.
Il GeoEvento "Il Lago del Turano e la Grande Diga" si articola come un convegno itinerante suddiviso in varie tappe a cui partecipano geologici, ingegneri, ricercatori, professionisti e naturalisti. Il programma prevede la prima sosta alla Diga del Turano di E.ON per una presentazione dell'impianto, del suo funzionamento, di come si  integra all'interno del territorio e a cui segue una visita tecnica guidata.

La Diga del Turano fa parte del Nucleo Idroelettrico di Terni gestito da E.ON, gruppo di impianti efficienti e sostenibili nonché uno dei poli di produzione di energia rinnovabile più importanti del Centro Italia e sito di grande valore storico e naturalistico. Il Nucleo, costituito da 16 centrali idroelettriche per 38 gruppi di produzione, si estende su un territorio che comprende le provincie di Terni, Perugia, Rieti e Macerata. L'impianto ha una potenza efficiente pari a 531 MW ed è in grado di produrre circa 1,3 TWh di energia elettrica l'anno, quantità sufficiente a soddisfare il fabbisogno energetico di 500.000 famiglie.

Il sostegno di E.ON all'evento, si inquadra in un ampio programma di cooperazione valorizzazione dei territori in cui l'azienda opera in un'ottica di promozione delle attività culturali locali.

E.ON contribuisce in maniera attiva alla diffusione della conoscenza del territorio in cui opera promuovendone il patrimonio culturale e ambientale. L'azienda ha, infatti, sostenuto altre iniziative nell'area del Nucleo idroelettrico tra le quali il progetto "Uomo, acqua, energia", il completamento del nuovo percorso tematico relativo ai siti di archeologia industriale del Comune di Terni, inaugurato lo scorso luglio. Il percorso, realizzato in collaborazione con l'Associazione Marmore Tourist e la Circoscrizione Est del Comune di Terni, consiste in una esposizione permanente di turbine e distributori di flusso dismessi dalle Centrali del Nucleo di Monte Argento, Nera Montoro Stifone, Baschi, Galleto, Sigillo e Narni donate da E.ON al Comune, a seguito del processo rinnovamento conclusosi nel 2013.


foto: La Diga del Turano, parte del Nucleo Idroelettrico E.ON di Terni
 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI