Cerca nel blog

mercoledì 12 novembre 2014

Electric Road: da oggi i “pionieri della sostenibilità” sono ‘in pista’


Consegnate stamani le auto elettriche ai 6 vincitori del concorso di Hera

6 ecopiloti hanno ricevuto stamani le chiavi di un'auto elettrica che potranno utilizzare in modo assolutamente gratuito per tre mesi.  I sei vincitori sono stati sorteggiati su 776 domande pervenute da clienti modenesi di Hera. Le vetture consegnate stamani sono di casa Renault, nei modelli Twizy, Zoe e Fluence Z.E.

I piloti di Electric Road, che hanno già individuato la colonnina di ricarica più vicina a casa fra le 11 presenti a Modena, saranno su strada fino a metà febbraio. Durante questo periodo potranno ricaricare gratuitamente il veicolo in qualsiasi momento e saranno accompagnati alla scoperta della mobilità elettrica. Potranno inoltre sperimentare la riduzione dell'impatto ambientale ottenuta tramite l'adozione della mobilità elettrica, passando attraverso il piacere di un'esperienza di guida unica che li porterà anche a poter viaggiare in zone normalmente precluse al traffico, come il centro storico cittadino.

In questi tre mesi i vincitori modenesi saranno affiancati e assistiti dallo staff di Hera, che racconterà l'evoluzione di Electric Road attraverso un diario di bordo ospitato sul sito internet del progetto, www.gruppohera.it/electricroad sul quale saranno caricati i profili dei piloti e una serie di contenuti multimediali che trasformeranno ciascuna delle loro esperienze in una storia 'all'avanguardia'. Tutti potranno seguirli da vicino per conoscere e avvicinarsi al mondo della mobilità elettrica.

Il Gruppo Hera, in prima fila nell'innovazione e nella sostenibilità, è attivo da anni nella costante ricerca di soluzioni che consentano alla mobilità elettrica di diventare un'opzione concreta e praticabile. Nel quadro del progetto "Mi muovo elettrico" la multiutility ha collaborato all'implementazione di una rete di colonnine di ricarica basata sul principio dell'interoperabilità: grazie a una stessa tecnologia, chi è cliente abilitato e possiede un'auto elettrica può così ricaricare presso qualunque gestore di riferimento.

In questo contesto Hera Comm, società di vendita del Gruppo Hera, offre a tutti la possibilità di sottoscrivere un'offerta "flat" – "Io guido elettrico" - che a fronte di un canone di 25 euro al mese consente ricariche illimitate al proprio veicolo su tutto il territorio nazionale. L'intero servizio si interfaccia con un portale web, L'Hera della mobilità elettrica e con Hera Mobility, app gratuita per iPhone e iPad, due strumenti che permettono di conoscere in tempo reale collocazione e disponibilità delle colonnine di ricarica su tutto il territorio nazionale.

Vai al sito dedicato al progetto per conoscere i vincitori e il diario di viaggio

Guarda lo spot Electric Road



Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI