Cerca nel blog

martedì 16 dicembre 2014

Al via il progetto di raccolta dei PAED-Piccoli Apparecchi Elettronici Domestici avviato da Contarina e Centro di Coordinamento RAEE




Presentato oggi il nuovo progetto di raccolta dei PAED-Piccoli Apparecchi Elettronici Domestici avviato da Contarina e il Centro di Coordinamento RAEE

Raccolta dei rifiuti elettronici, Contarina è modello nazionale

L'obiettivo è incrementare la raccolta dei PAED che nei 50 Comuni serviti è pari a 1,25 kg/ab raccolti nel primo semestre 2014


A metà novembre Contarina ha attivato un nuovo progetto per la raccolta dei PAED ovvero i Piccoli Apparecchi Elettronici Domestici, una delle categorie di rifiuto meno intercettate dal circuito del recupero ma che, allo stesso tempo, comprende gli oggetti maggiormente immessi nel mercato come personal computer, telefoni, videocamere, strumenti musicali, utensili per la cucina e giochi elettronici, oltre a svariati dispositivi per la cura della persona.
L'iniziativa è realizzata con il Centro di Coordinamento RAEE, il consorzio nazionale che raggruppa i Sistemi Collettivi di gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.
"Si tratta di un nuovo importante progetto – ha detto oggi il Presidente di Contarina Spa, Franco Zanata – che ci consente di intercettare e riciclare correttamente i PAED grazie a una raccolta dedicata. Da ogni piccolo elettrodomestico, infatti, è possibile recuperare fino al 92% dei materiali di cui è composto, risorse che possono essere immesse nuovamente nel ciclo di produzione".
"Questo progetto, realizzato con Contarina – ha dichiarato il Presidente del CdC RAEE, Fabrizio D'amico – è determinante perché permette di favorire la raccolta dei PAED che spesso vengono gettati nell'indifferenziata o rimangono chiusi in un cassetto. Grazie ai contenitori distribuiti presso i punti vendita aderenti all'iniziativa, sarà possibile, infatti, mettere in atto una campagna di sensibilizzazione rivolta ai cittadini che rappresentano per noi il primo passaggio essenziale della corretta filiera del riciclo dei RAEE".

La raccolta è attiva in 20 centri commerciali e ipermercati convenzionati nel territorio servito, dove sono stati collocati degli appositi contenitori che – oltre ai PAED – raccolgono anche pile e batterie esauste, cartucce e toner. I punti vendita costituiscono una vera e propria rete di raccolta dedicata che nel 2015 vedrà il coinvolgimento di nuovi negozi.

Ecco l'elenco dei punti di raccolta attivi:



Spresiano, 16 dicembre 2014

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI