Cerca nel blog

venerdì 13 febbraio 2015

Innamorati del pianeta. Il San Valentino di Legambiente



Energia, Legambiente aderisce a M'illumino di meno e al Global Divestment Day

Innamorati del pianeta.
Il San Valentino di Legambiente


San Valentino vedrà impegnata Legambiente in un doppio appuntamento all'insegna del risparmio energetico e della lotta ai cambiamenti climatici.  

Venerdì 13 febbraio l'associazione aderisce a M'illumino di meno, la giornata del risparmio energetico promossa da Caterpillar Rai Radio 2 che verrà celebrata con numerose iniziative dai circoli dell'associazione ambientalista: dalle camminate al buio, a serate ludico-enogastronomiche, a momenti di approfondimento e concerti in versione acustica.  

Sabato 14 febbraio Legambiente aderisce invece al Global Divestment Day e invita tutti a partecipare alla mobilitazione globale per salvare il clima, condividendo sui social una foto da "Innamorati del pianeta". Global Divestment Day è la giornata mondiale contro gli investimenti destinati alle fonti fossili, devastanti per l'equilibrio climatico del Pianeta, promossa da 350.org e a cui aderiscono i maggiori network ambientalisti, cittadini, movimenti, associazioni. Una mobilitazione in rete a cui partecipano compatti donne e uomini da tutto il mondo per ribadire con forza che è necessario fermare la grave crisi climatica in atto per scongiurare futuri scenari apocalittici.

"La sfida climatica si può vincere partendo dalle nostre città, incidendo sia su un cambio virtuoso di abitudini, sia attuando politiche mirate all'efficienza energetica, a partire dagli ancora troppi condomini colabrodo -dichiara Fabio Dovana, presidente di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta-. Un importante contributo arriva dall'incremento esponenziale delle energie rinnovabili. Solo dieci anni fa nessuno avrebbe potuto immaginare che le fonti pulite sarebbero arrivate a soddisfare un terzo dei consumi elettrici. Per dar ulteriore impulso e accompagnare normativamente la transizione energetica del Piemonte è però ormai prioritario che la Regione proceda al completamento delle linee guida per tutte le fonti rinnovabili".

Le principali iniziative in Piemonte per M'illumino di Meno sono in programma ad Alpignano (TO) dove il Centro di Educazione Ambientale di Legambiente Cascina Govean in collaborazione con il Comune ha organizzato nelle scuole laboratori per sensibilizzare anche i più piccoli al risparmio energetico e dove nella serata del 13 febbraio sono previsti in piazza Vittorio Veneto giochi di fuoco, danze occitane e sarà possibile visitare l'Ecomuseo della Lampadina Cruto. 

A Verbania, invece, la Ludoteca Comunale in collaborazione con il circolo di Legambiente Il Brutto Anatroccolo invita tutti coloro che passeranno in Ludoteca nel pomeriggio di venerdì a dotarsi di torce a led o a energia solare. La Ludoteca infatti presterà servizio con una riduzione dell'illuminazione, allestendo una piccola mostra sul risparmio energetico e proporrà alcune attività speciali. 

A Caluso (TO) è in programma la "Lucciolata d'inverno", una passeggiata lungo un'insolita via Bettoja illuminata da lanterne e fiaccole e allietata dalla musica del trio Arkenciel, mentre nella vicina Foglizzo l'appuntamento è per un aperitivo a lume di candela. 

A Chivasso, infine, l'appuntamento è per le 20:30 in via Torino angolo via Roma per una passeggiata a lume di candela con accompagnamento teatrale e musicale a cura del Faber Teater e dell'Alternative Karming.


Per maggiori informazioni sulle iniziative dei circoli di Legambiente per M'illumino di Meno:

Per maggiori informazioni sul Global Divestment Day:

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI