Cerca nel blog

venerdì 27 marzo 2015

Da Regione Toscana a Expo 2015: presentata Jellyfish Barge, serra galleggiante che produce alimenti senza consumo di suolo, acqua ed energia chimica


Jellyfish Barge, serra galleggiante all'avanguardia che sfrutta l'energia solare per produrre alimenti senza consumo di suolo, acqua ed energia chimica

La Toscana è fra i 5 finalisti, con il progetto Jellyfish Barge, del premio delle Nazioni Unite "UNECE Ideas for Change Award".
Jellyfish Barge, serra galleggiante all'avanguardia che sfrutta l'energia solare per produrre alimenti senza consumo di suolo, acqua ed energia chimica, è fra i progetti che la Regione Toscana porterà ad Expo 2015 e che viene presentata oggi a Palazzo Vecchio in occasione dell'evento "Firenze e la Toscana nell'anno dell'Expo".

Jellyfish Barge è stata progettata per Expo 2015 e farà mostra di sé a Firenze dal 1 maggio  fino a settembre ancorata in Arno all'altezza del Ponte San Niccolò.
E' un manufatto d'avanguardia realizzato su progetto di Pnat Srl- DISPAA dell'Università di Firenze che è stato finanziato dalla Regione Toscana perchè "rappresenta un esempio di quello che la ricerca, una ricerca di grande livello come quella che abbiamo in Toscana – sottolinea Salvadori - può portare in termini di innovazione, ma anche di sostenibilità e partendo da materiali di recupero. Ed è totalmente coerente con il tema dell'Expo, "Nutrire il pianeta, energia per la Vita".

"Il 14 aprile con il team guidato dal professor Stefano Mancuso dell'Università di Firenze (Pnat Srl- DISPAA) che ha realizzato la serra – spiega Gianni Salvadori, assessore all'agricoltura con delega alle attività Expo della Regione Toscana - siamo stati inoltre invitati presso il Palais des Nations di Ginevra dove i delegati di 56 Paesi membri e una giuria di esperti voteranno per il vincitore finale. Naturalmente la Toscana farà del suo meglio per vincere – ha concluso Salvadori – ma essere fra i 5 finalisti di un premio mondiale è già un bel riconoscimento della capacità di innovazione della nostra Regione."

Jellyfish Barge è un sistema in grado di produrre alimenti senza il consumo del suolo, di acqua dolce e di energia chimica. E' composta di un basamento in legno di circa 70 metri quadrati, che galleggia su fusti di plastica riciclati. Al di sopra viene montata una serra in vetro per le coltivazioni. All'interno – come spiega la scheda tecnica – un sistema di coltivazione idroponica garantisce un risparmio del 70% di acqua rispetto alle colture tradizionali, grazie al riuso dell'acqua. Grazie all'energia solare la serra è anche in grado di produrre acqua pulita (fino a 150 litri al giorno) da acqua salata, salmastra o inquinata. L'energia che fa funzionare Jellyfish è fornita da pannelli fotovoltaici, mini turbine eoliche e un sistema che sfrutta il moto ondoso per produrre elettricità.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI