Cerca nel blog

lunedì 2 marzo 2015

Romagnoli sale sul treno verde e porta a Bari le sue Patate di Campo

Romagnoli: la patata italiana buona e sostenibile

arriva  a Bari a bordo del Treno Verde 2015 di Legambiente 

Patata di campo, la patata amica dell'ambiente sarà a disposizione dei consumatori in tutti i punti vendita Despar pugliesi

 

Bari, 2 marzo 2015 - Romagnoli Fratelli SpA, tra i principali protagonisti della filiera ortofrutticola nazionale e, in particolare, di quella relativa a patate e cipolle, è tra le aziende del comparto agroalimentare italiano che viaggiano con il Treno Verde 2015 che si appresta ad attraversare la Puglia facendo tappa dal primo al tre marzo alla Stazione Centrale di Bari. Orari di apertura 1 marzo dalle 10 alle 13, 2 e 3 marzo mattina ingresso riservato alle scuole, dalle 16 alle 19 per il pubblico.

Partita da Roma Termini il 18 febbraio scorso, l'edizione 2015 della storica campagna di sensibilizzazione ambientale, promossa da Legambiente in collaborazione con Gruppo Ferrovie dello Stato, sta attraversando il territorio nazionale per richiamare l'attenzione sul tema dell' agricoltura sana e sostenibile, verso EXPO 2015. Non a caso, la tappa finale del Treno Verde è Milano, dove il convoglio giungerà a pochi giorni dall'inaugurazione dell'esposizione universale.

Per Romagnoli Fratelli SpA, presente a bordo anche all'interno del corner delle eccellenze agroalimentari del LAIQ con La Patata di Campo - Amica dell'ambiente, la partecipazione al Treno Verde è una scelta coerente con la propria filosofia d'impresa. L'Azienda bolognese, infatti, è impegnata da tempo nel rendere sostenibili le produzioni della filiera ortofrutticola, intervenendo sia nella fase produttiva sia in quella di lavorazione e commercializzazione.

In particolare, dal 2012 Romagnoli ha avviato una collaborazione con Legambiente nell'ambito della campagna "Legambiente per l'Agricoltura Italiana di Qualità" (LAIQ) che si è tradotta nel progetto sperimentale La Patata di Campo, destinato a dar vita alla prima filiera orticola di patate coltivate nel rispetto del disciplinare di Lotta Integrata e con l'impiego di sistemi irrigui ad alta efficienza.

In termini di raccolta, i risultati sono stati straordinari sin dal primo anno (2013). I circa 200 ettari messi a coltura nel bolognese, infatti, hanno prodotto circa 8.500 tonnellate di patate, perfette per pezzatura e caratteristiche organolettiche, con un miglioramento del +8% nell'indice di produttività per ettaro, a fronte di un risparmio del 30% sui consumi di acqua e dell'80% su quelli di gasolio.

Il progetto, per il suo valore, ha trovato il supporto delle principali insegne GDO italiane. In Puglia, Despar si è riconosciuta totalmente nei valori sostenibili che contraddistinguono l'iniziativa e, ben consapevole della necessità di un'agricoltura più attenta all'ambiente e ai consumi idrici, ha voluto offrire ai propri consumatori la possibilità di acquistare La Patata di Campo – Amica dell'ambiente, confezionata in sacchetti facilmente riconoscibili grazie a un packaging distintivo,  in tutti i suoi punti vendita a marchio Despar, Eurospar e Interspar della regione.


 

"Siamo contenti di essere qui in Puglia, regione protagonista nella produzione di patata con il suo milione di quintali raccolti ogni anno, specialmente nelle provincie di Bari e Lecce", afferma Giulio Romagnoli, Presidente di Romagnoli F.LLI. "Qui i produttori si sono specializzati nella produzione di patate Sieglinde, destinate al mercato estero, Spunta e Nicola, favorendo l'innovazione grazie all'introduzione di tre nuove varietà: Arizona, Elvira e Arinda e specializzandosi, grazie al particolare clima, nella produzione di patate novelle".

"Come per tutto il territorio nazionale, la Puglia soffre particolarmente una difficoltà della filiera a trovare un accordo che metta a sistema l'intera produzione, che rimane quindi fortemente segmentata e non risponde in maniera omogenea alle esigenze del mercato e dei consumatori. A noi piacerebbe poter dare una risposta concreta ai produttori locali, seppur all'interno del nostro ambito di intervento, è per questo che siamo sempre disponibili a sostenere una filiera corta con progetti integrati tesi a valorizzare la produzione locale come quello sviluppato in occasione di questa collaborazione con Despar Maiora", Conclude Romagnoli.

 

Ulteriori informazioni:

Romagnoli F.lli SpA, impresa di famiglia gestita dai fratelli Giulio e Grazia Romagnoli, è una delle principali realtà nazionali nel settore della lavorazione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli, in particolare di patate. L'Azienda, che ha sede a Bologna, attualmente occupa circa 60 dipendenti e ha chiuso il 2013 con un fatturato di 33,5 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI