Cerca nel blog

lunedì 16 marzo 2015

Treno Verde di Legambiente fa tappa a Perugia



Il 19, 20 e 21 il Treno Verde farà tappa a Perugia
Un edizione speciale dedicata all'agricoltura, per tornare alla terra e seminare futuro 

A partire da giovedì 19 e fino a sabato mattina 21 marzo, al binario 1 della stazione di Fontivegge a Perugia farà tappa il Treno Verde, la storica campagna nazionale di Legambiente e Gruppo Ferrovie dello Stato che quest'anno compie un viaggio speciale dedicato all'agricoltura e all'alimentazione in vista di Expo Milano 2015. 
Motto di questa edizione è "Tornare alla terra per seminare futuro" per sottolineare l'importante ruolo che l'agricoltura di qualità e delle buone pratiche ambientali e sociali ha e potrà avere anche di fronte alle sfide future. 

L'Umbria sarà la settima regione toccata dal tour – realizzato anche grazie al patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Ambientali e Forestali e il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - che fino all'11 aprile vedrà il convoglio ambientalista in giro per l'Italia: 15 tappe per far conoscere e riscoprire la bellezza e l'eccellenza dei territori, ma soprattutto per raccontare le migliori esperienze dell'agricoltura italiana di qualità in viaggio verso Expo Milano 2015, l'esposizione universale su alimentazione e nutrizione in programma dal primo maggio nel capoluogo lombardo. 

A Perugia il convoglio sarà aperto al pubblico giovedì 19 e venerdì 20 dalle ore 8.30 alle 13,30 e dalle 16,00 alle 19,00; sabato 21 dalle 8,30 alle 13,30. 
La mattina il treno è dedicato alle scuole provenienti da tutta la regione che parteciperanno ai laboratori didattici e visiteranno la mostra allestita nelle quattro carrozze, il pomeriggio invece saranno organizzati focus e dibattiti sui temi dell'agricoltura e della lotta ai cambiamenti climatici, si parlerà di orti urbani e agricoltura sociale, di agricoltura di qualità e biologica. Saranno organizzati showcooking e degustazioni. 

Venerdì mattina presso il Liceo Scientifico Alessi si terrà un incontro con gli studenti sul tema delle agromafie al quale parteciperà anche la compagnia teatrale Vodisca di Scampia impegnata nella messa in scena di spettacoli di teatro civile.
L'inaugurazione della tappa di Perugia del Treno Verde è in programma giovedì 19 marzo alle ore 11,30 alla presenza degli Ambasciatori del Territorio umbri, grande novità di questa edizione 2015 promossa da Legambiente e Alce Nero che avrà per protagonisti quegli agricoltori e quelle realtà agricole che producono nel rispetto del patrimonio ambientale, sociale e culturale dei loro territori. 

La tappa perugina del Treno Verde è organizzata grazie alla collaborazione di  Aiab  Umbria, APAU  Associazione  produttori  apistici  umbri, Associazione  Fontivegge  Insieme,  Azienda   agraria   Decimi,   Azienda  Agricola Cicchetti,  Azienda Agricola   Bachetoni,   Fattoria didattica   La   Rosa  dei Venti, Fattoria didattica Zafferano e dintorni, Cinzia Perugini, Cooperativa Pescatori del Trasimeno, Donne in Campo-Cia, Fattoria Sociale La Semente, Forum Agricoltura Sociale Umbria, Libera Umbria, Liceo Scientifico Alessi di  Perugia, Ortobello, Ortosinergico, Vignaioli resistenti umbri, YOO Restaurant

Il programma e tutti i materiali dell'iniziativa sono scaricabili da 
 http://umbria.legambiente.it/contenuti/articoli/il-19-20-e-21-marzo-il-treno-verde-perugia


per seguire la tappa del Treno Verde a Perugia 
www.facebook.com/events/379176938953672/permalink/379181388953227/



-------------------------------------------
LEGAMBIENTE UMBRIA
Via della Viola, 1 - 06122 Perugia tel 075.5721021
web www.legambienteumbria.it   mail info@legambienteumbria.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI