Cerca nel blog

venerdì 24 aprile 2015

Intersolar Europe 2015: SMA presenta le proprie soluzioni innovative adatte a tutte le tipologie di applicazioni fotovoltaiche

Niestetal/Monaco di Baviera, 24  aprile 2015 Soluzioni e proposte innovative per tutte le tipologie di applicazioni fotovoltaiche: è questa la proposta di quest'anno di SMA Solar Technology AG a Intersolar Europe, che si terrà dal 10 al 12 giugno 2015 a Monaco di Baviera

In primo piano, ci saranno le soluzioni complete che permettono di essere più indipendenti nell'utilizzo di energia

Oltre al nuovissimo Sunny Boy 1.5/2.5, la novità per un elevato autoconsumo dei piccoli impianti fotovoltaici, SMA ha perfezionato anche la gestione energetica intelligente di SMA Smart Home. Le nuove soluzioni basate su Sunny Tripower e Sunny Island garantiscono infatti una maggiore indipendenza e autonomia, anche in caso di interruzione dell'energia elettrica. 

Inoltre, proprio a Intersolar, SMA presenterà una nuova soluzione chiavi in mano per grandi impianti FV, che combina un inverter centralizzato da 2,5 MW, un trasformatore di media tensione e un sezionatore di media tensione, il tutto in un container di dimensioni standard. 

"Le nostre innovazioni tecnologiche permettono sia ad aziende che agli utenti finali di essere sempre meno legati ai costi energetici della rete elettrica, in costante aumento. Grazie  all'energia fotovoltaica, è oggi possibile portare elettricità anche in  regioni in cui le fonti convenzionali non arrivano. Le nostre soluzioni complete, che consentono di integrare sempre più componenti in un unico sistema, costituiscono la chiave per garantire in futuro un approvvigionamento di energia decentralizzato, sicuro e sostenibile. La prova di ciò sarà visibile sul nostro stand ad Intersolar", spiega Jürgen Reinert, Board Member per l'area Technology.

Aumentare la quota di autoconsumo per i piccoli impianti fotovoltaici: Sunny Boy 1.5/2.5

Con Sunny Boy 1.5/2.5, SMA ha lanciato sul mercato un inverter completamente nuovo, che si posiziona come nuovo standard per gli impianti fotovoltaici di piccole dimensioni. L'inverter consente infatti di utilizzare un elevato grado di autoconsumo e può essere impiegato in maniera molto versatile, grazie ad alcune peculiarità tecniche assolutamente innovative. La sua ergonomicità, il suo ampio range di tensione d'ingresso, da 80 V a 600 Volt, e il suo sistema di comunicazione all'avanguardia offrono inoltre numerosi vantaggi durante l'installazione e la messa in servizio. 

Anche la gestione energetica intelligente con SMA Smart Home viene arricchita. Al monitoraggio energetico, effettuato con le prese radiocomandate SMA e con i moduli di misurazione universali e al monitoraggio dei singoli dispositivi elettrici collegati, si aggiunge oggi il monitoraggio di riscaldamento, qualità e temperatura interna dell'aria del sistema domotico per la casa di Plugwise, società olandese specializzata nei sistemi di home management e nuovo partner di SMA.
Soluzioni per il futuro per impianti fotovoltaici commerciali

La nuova soluzione SMA con l'inverter Sunny Tripower 60 garantisce un'elevata potenza agli impianti fotovoltaici commerciali, pur mantenendo massima flessibilità di progettazione. 

Gli installatori potranno beneficiare sia della pratica messa in servizio che dei costi di manutenzione ridotti. SMA completa la serie Sunny Tripower (STP) di grande successo con STP 20000TL/25000TL. 

Ulteriori caratteristiche tecniche sono le funzioni di comunicazione con la rete elettrica "Integrated Plant Control" e "Q on Demand 24/7". Il Sunny Portal Professional Package, il software per il monitoraggio professionale di impianti fotovoltaici di tipo commerciale, consente di migliorare i processi e di ridurre i costi. 

Inoltre, SMA introduce sul mercato il nuovo SMA Cluster Controller che consente il monitoraggio, rilevamento dati e controllo di piccoli impianti fotovoltaici commerciali fino a un  massimo di 25 inverter. SMA Cluster Controller Small Commercial si affianca alle soluzioni standard per i grandi impianti fotovoltaici.

Sunny Island e Multicluster: da oggi anche per applicazioni commerciali fino a 100 kWp

Per i battery inverter Sunny Island 6.0H/8.0H, SMA ha sviluppato la nuova tecnologia Multicluster, composta da Multicluster Box 12 e NA Box 12, da oggi adatta anche per il funzionamento con la rete pubblica. 

In Germania, questa tecnologia soddisfa le condizioni vigenti per il collegamento alla rete di bassa tensione (VDE-AR-N 4105) e aiuta le utenze commerciali, come supermercati, aziende agricole e industriali, ad ottimizzare l'autoconsumo tramite sistemi di storage. Questi sistemi possono essere anche connessi a un generatore diesel per fronteggiare l'interruzione di alimentazione quando la batteria è scarica. 

In altri Paesi, i sistemi ad isola Multicluster Box 12, in combinazione con Grid Connect Box 12, consentono di realizzare sistemi di autoconsumo e di avere al tempo stesso un backup con una potenza fino a 138 kW.

Alta densità di potenza in un container di dimensioni standard per grandi impianti fotovoltaici

Nel settore dei grandi impianti fotovoltaici, SMA è riuscita per prima a integrare una soluzione completa chiavi in mano, costituita da un inverter centralizzato da 2,5 MW, un trasformatore di media tensione e un sezionatore di media tensione, in un container di dimensioni standard da 20 piedi

SMA Medium Voltage Power Station 2200SC/2500SC per tensioni CC di 1000/1500 Volt può essere utilizzata in tutto il mondo per impianti fotovoltaici di grandi e grandissime dimensioni e può essere installata all'esterno in tutte le condizioni ambientali. Riduce enormemente i costi di trasporto, installazione ed esercizio grazie alla densità di potenza, al design compatto e alle dimensioni standard in ogni Paese. 

SMA presenta anche un nuovo String-Monitor per il monitoraggio e il controllo di grandi impianti fotovoltaici. SMA String-Monitor, che consente un'analisi rapidissima delle prestazioni e dei guasti, si adatta con grande flessibilità alla maggior parte degli impianti fotovoltaici, grazie ai fusibili esterni.

Soluzioni su misura per sistemi ibridi FV-diesel
Per un'integrazione efficiente dell'energia fotovoltaica nelle reti diesel, SMA ha perfezionato il suo SMA Fuel Save Controller (FSC). Il vincitore del premio Intersolar Award nel 2014, è ora disponibile per soddisfare diverse esigenze: la soluzione completa semplice ed economica FSC M per l'immissione di potenza fotovoltaica fino a 1 MW in sistemi ibridi FV-diesel, la soluzione FSC L per l'immissione di potenza fotovoltaica fino a 5 MW e l'integrazione ottimale del sistema di storage così come la soluzione personalizzata per impianti fino a 50 MW. In questo modo SMA offre alle utenze industriali prive o con accesso limitato alla rete elettrica soluzioni personalizzate per l'approvvigionamento di energia, in modo economico e sostenibile.

SMA Operation & Maintenance: un pacchetto di assistenza completo
Con il pacchetto Operation & Maintenance, SMA offre un servizio di assistenza completo in tutto il mondo, occupandosi direttamente della gestione operativa di grandi impianti fotovoltaici. L'offerta comprende un monitoraggio costante del sistema da remoto, ma anche servizi aggiuntivi come manutenzione regolare, analisi termografiche e pulizia. I clienti SMA possono beneficiare di una gestione ottimale dell'impianto, massimi rendimenti e sicurezza assoluta. In tutto il mondo, SMA gestisce già impianti fotovoltaici in tutto il mondo con una capacità complessiva superiore a 1 GW.

Le innovative soluzioni SMA saranno mostrare a Intersolar, nello stand SMA  (stand B2.210).





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI