Cerca nel blog

giovedì 23 aprile 2015

PELLEGRINO (SEL) A MINISTRO GALLETTI: APPROVARE SUBITO E SENZA MODIFICHE IL DISEGNO DI LEGGE SUGLI ECOREATI

ECOREATI. PELLEGRINO (SEL) A GALLETTI, APPROVARE  SUBITO LEGGE ATTESA DA VENTI ANNI. TECNICA AIR GUN DANNOSA


Il ministro all'Ambiente Gianluca Galletti ha affermato oggi, in un video forum su Repubblica.it : " Io sono per approvare il disegno di legge così com'è".

"Se vuole approvare al più presto la legge sugli ecoreati lo dimostri. Dalla prossima settimana questa legge è in Aula alla Camera e lì vedremo le reali intenzioni del ministro, del governo e del Pd: l'Italia inquinata e devastata, da 21 anni è in attesa di una legge che la salvi dai reati ambientali, dall'abuso del territorio e dei mari, dalla sottomissione agli interessi delle lobby petrolifere."

Lo afferma la deputata Serena Pellegrino, capogruppo Sel in commissione Ambiente e cofirmataria della proposta di legge approvata e in discussione a Montecitorio, commentando le dichiarazioni del ministro dell'Ambiente in un videoforum su Repubblica.it.

"Per quanto riguarda la norma sull' air gun, prosegue l'esponente di Sel,  nel mondo  la preoccupazione per questa tecnica tanto invasiva è altissima, ed oltre settantacinque oceanografi, biologi ed esperti di vita marina statunitensi hanno inviato una lettera al presidente Obama  per evidenziare gli effetti devastanti dell'airgun sulla vita marina. Perché l'Italia non diventa il capofila a livello internazionale contro questa tecnica? Il nostro paese, sempre alla ricerca di combustibili fossili per creare energia, invece di continuare su una strada sbagliata dovrebbe iniziare a pensare ad un utilizzo sempre più massiccio delle fonti rinnovabili.  Un modo più pulito, meno dannoso per l'ambiente per creare energia" conclude Pellegrino.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI