Cerca nel blog

lunedì 20 aprile 2015

Tuna fleet setting nets on dolphins not qualified for Friend of the Sea certification


Friend of the Sea has received requests for certification from two major Latin America tuna shipowners whose vessels set nets on dolphins to catch tuna. Audit was not authorized because one of the requirements for Friend of the Sea certification is that the tuna company be also certified Dolphin-Safe by the Earth Island Institute.

"Setting nets on Dolphins is a practice which implies use of explosives or paint bombs and speedboats to harass and encircle dolphins," explains Dr Paolo Bray. "Dolphin mortality is unfortunately still allowed by some nations as part of tuna fishing activity in the Eastern Tropical Pacific. This fishing method has lead to a decimation of dolphins populations. No dolphin-killing fleet will ever be certified Friend of the Sea sustainable."


"While Friend of the Sea has denied certification to these fisheries, other programs seem to consider this practice potentially sustainable and worth evaluation," concludes Dr Bray "Certification of such a dolphin targeting fishery as sustainable would be misleading for consumers. The certifying eco-label will be associated to a cruel and wasteful fishing practice which has killed millions of dolphins over the years."
 

Friend of the Sea

Friend of the Sea is an international certification program for products from sustainable fisheries and aquaculture. Over 400 companies in more than 50 countries have relied on Friend of the Sea to assess the sustainability of their seafood origins. Audits, based on best and most updated available scientific data, are run by accredited independent certification bodies.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI