Cerca nel blog

giovedì 14 maggio 2015

Lifegate: risultati 1° Osservatorio Nazionale sullo Stile di Vita Sostenibile

LIFEGATE PRESENTA IL 1° OSSERVATORIO NAZIONALE SULLO STILE DI VITA SOSTENIBILE

Lo studio LifeGate in collaborazione con Eumetra indaga gli atteggiamenti e i comportamenti concreti degli italiani verso la sostenibilità


Consapevolezza, atteggiamenti e comportamenti degli italiani rispetto ad un approccio di vita sostenibile: LifeGate, in collaborazione con Eumetra con la consulenza di Renato Mannheimer, presenta il 1° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile.

La ricerca, nata dall'unione delle competenze di LifeGate, punto di riferimento per la sostenibilità in Italia, e del metodo di indagine di Eumetra, Istituto di ricerca sociale, economica e di opinione, analizza lo stile di vita sostenibile degli italiani in relazione a quattro differenti aree di indagine: livello di conoscenza, atteggiamento, comportamento di consumo e comportamento d'acquisto

Questa prima indagine ha inoltre approfondito il tema dell'alimentazione, tematica centrale nell'anno di Expo 2015.
Lo studio è stato condotto su un campione complessivo di 1000 individui rappresentativo della popolazione italiana per distribuzione geografica, età e genere.

Dal quadro generale emerge che l'approccio degli italiani ai temi della sostenibilità è positivo anche in tempo di crisi (47%) e si rilevano atteggiamenti di consumo e di acquisto consapevoli, ossia orientati alla sostenibilità ambientale, da parte di una quota considerevole della popolazione (23%). Un trend che coinvolge circa 20 milioni di italiani.

L'analisi registra in particolare come sia il campione in fascia d'età 18 – 34 anni a manifestare il maggior livello di attenzione a questa tematica (37%), seguito dalla fascia d'età 35 – 54 anni. I risultati dell'Osservatorio evidenziano la necessità di maggior informazione e cultura rispetto al concetto generale di sostenibilità, alle sue diverse accezioni e ad uno stile di vita più consapevole.

Il Gruppo Unipol e Ricola, aziende sensibili alla diffusione della cultura della sostenibilità e partner da molti anni di LifeGate, hanno sostenuto la realizzazione di questa prima edizione dell'Osservatorio.

L'evento di presentazione dell'Osservatorio dà il via al progetto LIFEGATE 2015, che ha l'obiettivo di diffondere e rendere concreto e sperimentabile lo stile di vita consapevole durante i mesi di Expo 2015. Questa iniziativa rappresenta una piattaforma d'incontro tra il pubblico e le aziende che intendano promuovere prodotti e soluzioni sostenibili a tutti i visitatori della manifestazione presenti a Milano.

Durante l'Esposizione Universale, LifeGate seleziona eventi e iniziative sul territorio dedicate a differenti aree tematiche, proposte come percorsi in ambito di lifestyle sostenibile, relative ad alimentazione, mobilità, energia, salute e benessere e abitare.

LIFEGATE 2015 prevede iniziative con la partecipazione di Gruppo Unipol, come main partner, Ricola e BMW Italia. Ad esempio, si potrà sperimentare concretamente la mobilità sostenibile con BMW i3, la prima automobile premium di serie di BMW i, per scoprire luoghi inediti della città legati alla tradizione alimentare italiana a bordo di auto elettriche.

Il calendario di LIFEGATE 2015, la sostenibilità nell'anno di Expo, si arricchirà nei mesi a venire di nuovi eventi ed iniziative.

Maggiori informazioni su: www.lifegate.it/persone/iniziative/lifegate-2015



LifeGate
Oggi LifeGate è il punto di riferimento per la sostenibilità in Italia, media network e advisor per lo sviluppo sostenibile.
LifeGate, fondata nel 2000 da Marco Roveda, precursore del biologico con fattoria Scaldasole, supporta le aziende nel loro percorso di sviluppo sostenibile attraverso il nuovo modello di impresa "People, Planet e Profit". LifeGate offre consulenza su sostenibilità, progetti di comunicazione, fornitura di energia ed efficienza energetica. Il gruppo LifeGate affianca alle proprie attività rivolte alle imprese un network di comunicazione (LifeGate.it, LifeGate and sound, social media, newsletter) coinvolgendo ed informando una community di oltre 5 milioni di contatti.

Eumetra
Eumetra è un Istituto di ricerca sociale, economica e di opinione con sede a Milano. L'Istituto esegue ricerche di elevata qualità, rigore scientifico ed efficacia, per Aziende, Media, Istituzioni, Mondo politico, Associazioni di categoria, Terzo settore e No profit. In esso operano ricercatori senior di pluriennale esperienza, per lo più provenienti dal mondo universitario, ma con esperienze anche nel  marketing,  nel no-profit e nel  giornalismo. Eumetra inoltre si avvale, tra gli altri, della prestigiosa consulenza del Professor Renato Mannheimer, già fondatore di ISPO Ricerche. La ricerca è stata realizzata dalla Dott.ssa Claudia Brunelli, Ricercatrice senior Eumetra.

Main partner: Unipol Gruppo
Unipol è uno dei principali gruppi assicurativi in Europa con una raccolta complessiva pari a circa 17,8 miliardi di euro, di cui 8,9 miliardi nei Rami Danni e 8,9 miliardi nei Rami Vita (dati 2014).  Unipol adotta una strategia di offerta integrata e copre l'intera gamma dei prodotti assicurativi e finanziari, operando  principalmente attraverso la controllata UnipolSai Assicurazioni S.p.A., nata all'inizio del 2014,  leader in Italia nei rami Danni, in particolare nell'R.C. Auto.
Il Gruppo è attivo inoltre nell'assicurazione auto diretta (Linear Assicurazioni), nella tutela della salute (UniSalute), nella previdenza integrativa e presidia il canale della bancassicurazione (Gruppo Arca Vita e Gruppo Popolare Vita).
Opera infine in ambito bancario attraverso la rete di sportelli di Unipol Banca e gestisce significative attività diversificate nei settori immobiliare, alberghiero (Atahotels) e agricolo (Tenute del Cerro). Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. è quotata alla Borsa Italiana.

Unipol guarda al futuro insieme a LifeGate
Farsi carico della tutela del patrimonio ambientale è un valore fondante del Gruppo Unipol.
E' in quest'ottica che il Gruppo ha aderito, in qualità di main partner, all'intera iniziativa. Una scelta coerente con il suo impegno di sempre verso le generazioni future nel conservare e difendere la risorsa più preziosa che abbiamo: il nostro territorio.

Sponsor: Ricola
Ricola è un'azienda familiare che vanta una lunga tradizione: fondata a Laufen, in Svizzera, da Emil Richterich nel 1930 è giunta alla terza generazione. Da allora Ricola ha percorso molta strada dimostrando grande capacità d'innovazione nello sviluppo di nuovi gusti e formati, ma sempre nel rispetto della tradizione e della naturalità dei propri prodotti realizzati con le famose 13 erbe Ricola.
La notorietà del marchio si fonda su elementi semplici ma basilari che, tramite la tradizione nella produzione delle caramelle e delle specialità alle erbe, si coniuga con i valori distintivi del territorio.
Amore per l'ambiente, rigoroso controllo della qualità e solo ingredienti naturali: questa è in sintesi la ricetta delle specialità Ricola.

Ricola: specialità alle erbe prodotte in armonia con la natura                                       
Lo slogan Ricola "Buone di natura" impone di riservare un'attenzione particolare alla natura e alle sue risorse. Le coltivazioni delle erbe nelle montagne svizzere avvengono senza impiego di pesticidi ed erbicidi rispettando l'ambiente nella sua biodiversità. Ricola adotta inoltre misure per ridurre il consumo di materie prime, energia ed acqua, ottimizza l'efficienza dei trasporti e dello smaltimento delle acque reflue. Ricola si impegna sostenendo il progetto LIFEGATE 2015 e l'Osservatorio come partner della sostenibilità in ambito alimentare nell'anno di Expo.

Sponsor: BMW Italia
BMW Italia S.p.A. è attiva nel nostro Paese dal 1973. Dal 1994 dispone di un moderno centro Logistico a Volargne (Verona) e dal 1998 ha la sua sede centrale a San Donato Milanese, nell'edificio progettato dall'architetto giapponese Kenzo Tange, insieme a BMW Bank., dedicata ai servizi finanziari per Clienti e Concessionari, e Alphabet Italia S.p.A., specializzata in gestione e noleggio flotte. A essa fanno capo le succursali BMW Milano s.r.l. e BMW Roma s.r.l. presso le quali sono attive le nuove rappresentanze Rolls-Royce Motor Cars in Italia. L'Italia rappresenta il settimo mercato mondiale del Gruppo per le auto e il terzo per le motociclette.

Innovazione tecnologica, sostenibilità e responsabilità sociale i valori-guida di BMW
BMW è sinonimo di vetture, di motociclette e di servizi di mobilità innovativi dal carattere premium, improntati con coerenza alla sostenibilità. Con BMW i3 partner di LIFEGATE 2015 si offre mobilità a emissioni zero, regalando il puro piacere di guida e creando possibilità completamente nuove e innovative per muoversi nel traffico urbano con piacere di guida, sostenibilità e collegamento in rete.

Partner tecnico: Best Western Italia
Leader nel settore alberghiero, Best Western è una cooperativa di albergatori italiani che, insieme, rappresentano il più importante network dell'ospitalità nel nostro Paese.Grazie a 180 hotel in 120 destinazioni, Best Western offre soluzioni capaci di rispondere alle esigenze di tutte le tipologie di viaggiatori d'affari e turisti.

Best Western, una scelta di ospitalità sostenibile
Best Western sa di poter compiere scelte importanti e incisive per rendere la sua ospitalità più sostenibile. Con questa consapevolezza Best Western Italia ha aderito al programma Stay for the Planet di LifeGate per facilitare la riduzione dell'impatto ambientale delle strutture ricettive e sceglie di supportare LIFEGATE 2015 ospitando diverse iniziative tematiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI