Cerca nel blog

martedì 9 giugno 2015

Panasonic Air Conditioning: Aquarea All in One si aggiudica il titolo BEST IN TEST a conferma dei vantaggi di una climatizzazione ecosostenibile



PANASONIC AQUAREA ALL IN ONE:
BEST IN TEST DALL'ISTITUTO TECNOLOGICO DANESE

Dal Danish Technological Institute un'ulteriore conferma per Panasonic Air Conditioning: la nuova pompa di calore aria/acqua Aquarea, caratterizzata dal modulo All in One, è risultata la migliore tra i prodotti testati grazie al suo SCOP di 4.84.
L'azienda giapponese si conferma protagonista nello sviluppo di pompe di calore ad elevata efficienza per il settore residenziale: Panasonic è il primo produttore mondiale di pompe di calore, vantando una produzione annuale che supera i 7 milioni di unità.
 

L'Istituto Tecnologico Danese (Danish Technological Institute), organizzazione no-profit che verifica la qualità dei prodotti e l'ottemperanza dei requisiti dettati dall'Europa, ha condotto un'analisi tecnica sulle pompe di calore attualmente sul mercato. 

Disponendo di uno dei più avanzati laboratori di indagine sulla tecnologia della refrigerazione e delle pompe di calore a livello internazionale, ha condotto numerosi test sui prodotti presi in esame, tra i quali il nuovo modello di pompa di calore aria/acqua Panasonic Aquarea T-CAP 9kW, provando il suo funzionamento a una potenza di 9.29 kW a 10°C. Il sistema Panasonic ha ricevuto la più alta valutazione SCOP del settore, con un valore di 4.84

SCOP è il parametro sui cui è basata l'etichettatura energetica che classifica le pompe di calore a livello europeo e che ne stabilisce i requisiti minimi. Con l'ottimo punteggio ottenuto dalla sua nuova gamma, Panasonic ha alzato l'asticella, distinguendosi dalla media dell'offerta del mercato.

I risultati dei test effettuati saranno pubblicati nell'elenco delle pompe di calore stilato dall'Agenzia Energetica Danese nelle prossime settimane. Nel listino dell'istituto compariranno tutte quelle pompe di calore che hanno dimostrato di rispettare i requisiti fondamentali, e la cui efficienza è stata quindi confermata da un test di laboratorio indipendente svolto dall'Istituto Tecnologico Danese. 


Attualmente Panasonic ha la più ampia produzione mondiale di pompe di calore, vantando una produzione annuale che supera i 7 milioni di unità. Con i suoi quindici modelli di pompa di calore presenti nell'elenco, Panasonic ha dimostrato che oggi è più vantaggioso che mai passare a una climatizzazione ecosostenibile e che uno stile di vita green è a portata di mano.

UN IMPIANTO A BASSO CONSUMO ENERGETICO DI NUOVA GENERAZIONE

Aquarea All in One appartiene alla nuova generazione di pompe di calore Panasonic, studiata per riscaldare, raffrescare e fornire la casa di acqua calda sanitaria. 

Aquarea T-CAP, una delle più recenti pompe di calore sul mercato appartenente a questa gamma, tra le sue caratteristiche vanta la capacità di mantenere una resa termica nominale anche a una temperatura di -15°C. 

Particolarità, quest'ultima, che assicura il miglior rapporto di efficienza energetica stagionale.
Oltre a fornire una considerevole riduzione dei costi energetici annuali, la soluzione Aquarea T-CAP ha l'utile caratteristica di essere molto facile e veloce da installare, riducendo quindi i tempi di permanenza dell'installatore nell'abitazione. 


Per via delle sue dimensioni compatte, All in One è una soluzione salva spazio, che si può perfettamente installare in un ripostiglio o in una qualsiasi stanza della casa grazie al
suo design compatto e pulit
o, privo di tubazioni o collegamenti a vista. Per i più attenti all'estetica, anche l'unità esterna può essere resa ancora più discreta tramite l'aggiunta di una copertura specifica da acquistare separatamente. 

Come ulteriore caratteristica, il consumo energetico della pompa di calore Panasonic può essere controllato attraverso un'applicazione che rende possibile gestire l'impianto via internet da remoto dal proprio dispositivo elettronico – sia esso uno smartphone con sistema iOS o Android, un notebook o un tablet.



POMPE DI CALORE: LA CLIMATIZZAZIONE DEL FUTURO
Una nuova analisi svolta dalla società Energinet.dk mostra che dal punto di vista economico sarebbe utile sostituire tutti gli impianti di riscaldamento a gas con le più ecosostenibili pompe di calore, che usano l'elettricità per riscaldare gli ambienti. In quest'ottica, le pompe di calore Aquarea di Panasonic offrono una climatizzazione con un ridotto impatto ambientale riducendo il costo energetico annuale del 30-40 percento. Ideali sia per progetti retrofit che per edifici di nuova costruzione, le pompe di calore possono essere integrate con molte tipologie di impianti di riscaldamento e sono compatibili con sistemi a pannelli solari, fornendo così la possibilità di sfruttare fonti energetiche ecologiche, economiche ed altamente efficienti.

Panasonic:
Panasonic Corporation è leader mondiale nello sviluppo e nell'ingegneria di tecnologie elettroniche e soluzioni per clienti nel settore dell'elettronica di consumo, nel residenziale, nella mobilità, nelle soluzioni d'impresa e le applicazioni personali. Sin dalla sua fondazione nel 1918, l'azienda si è ampliata a livello mondiale e oggi è presente con oltre 468 sussidiarie e 94 aziende associate in tutto il mondo, registrando un fatturato netto di 7.715 trilioni di yen (57,42 miliardi di euro) per l'anno conclusosi il 31 marzo 2015. Impegnata costantemente in innovazione e miglioramento dei propri standard, l'azienda ha come scopo la creazione di uno stile di vita e un mondo migliore per i propri clienti. 

Informazioni sui sistemi di riscaldamento e raffreddamento Panasonic:
Con oltre 30 anni di esperienza acquisita esportando i propri prodotti in più di 120 Paesi del mondo e 200 milioni di compressori prodotti, Panasonic è una delle aziende leader nel settore della climatizzazione.
Panasonic propone quattro gamme di soluzioni innovative per la climatizzazione di abitazioni, uffici, edifici commerciali e industriali. Panasonic attribuisce estrema importanza sia alla qualità globale delle proprie soluzioni, come attestano l'accuratezza progettuale e la garanzia della salubrità dell'aria trattata, che al rispetto degli standard più severi in materia di consumo energetico, impatto ambientale ed emissione di rumore.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI