Cerca nel blog

lunedì 28 settembre 2015

E.ON partecipa al 15° Energy Summit

·         Dare potere ai consumatori e forma ai mercati: E.ON sottolinea la propria strategia al 15° Italian Energy Summit

·         La coesistenza del mondo convenzionale e del nuovo mondo dell'energia al centro delle sfide del mercato energetico internazionale.

 

Dare potere ai consumatori, dare forma ai mercati. Sono queste le direttrici strategiche di E.ON sviluppate anche in Italia delineate dall'Amministratore Delegato Nicola De Sanctis nel suo intervento alla 15° edizione dell'"Italian Energy Summit" del Sole 24 Ore.

 

Intervenendo alla giornata di apertura della manifestazione sul tema "Autosufficienza e mix energetico sostenibile sicuro e competitivo: la nuova sfida del futuro", De Sanctis ha sottolineato che le sfide della sicurezza delle forniture, della diversificazione delle fonti e degli approvvigionamenti, e della sostenibilità economica e ambientale debbano essere affrontate a partire da un contesto regolatorio Europeo uniforme, che renda0 possibile la coesistenza del "mondo convenzionale" e "del nuovo mondo dell'energia". I due contesti hanno aspetti divergenti ma devono contribuire entrambi al raggiungimento di tali obiettivi.

 

"Se da una parte occorre promuovere meccanismi in grado di garantire la sostenibilità del 'mondo convenzionale' dell'energia, necessario per la sicurezza e la stabilità delle forniture – ha dichiarato l'Amministratore Delegato di E.ON Italia – dall'altro serve un quadro normativo in grado di favorire e incentivare gli investimenti privati e lo sviluppo del 'nuovo mondo dell'energia'. Questo ambito è caratterizzato dalla diffusione delle rinnovabili, della generazione distribuita e di nuove tecnologie energetiche. I clienti infatti sono sempre più alla ricerca di soluzioni innovative, le smart grid sono ormai una componente sempre più rilevante nel sistema energetico e la digitalizzazione procede rapidamente".

 

La strategia del Gruppo E.ON, denominata "Empowering customers. Shaping markets", prevede in particolare la focalizzazione di E.ON sul nuovo mondo dell'energia – fonti rinnovabili, reti di distribuzione e soluzioni per i clienti – a seguito di un previsto spin off delle attività di produzione convenzionale d'energia, di trading globale di energia e di exploration & production in una nuova Società, denominata Uniper, a partire dall'inizio del 2016.

 

Coerentemente con la strategia del Gruppo, E.ON in Italia oggi è focalizzata interamente nell'ambito delle soluzioni per i clienti (residenziali e business) e delle rinnovabili. Con il nuovo assetto l'azienda proseguirà nella messa a punto di prodotti e servizi efficienti e su misura, proseguendo il proprio approccio finalizzato a mettere i clienti nella condizione di scegliere la fornitura più adatta ai propri stili di consumo e di ottimizzare il proprio utilizzo delle risorse energetiche.

 

E.ON intende inoltre mantenere il proprio ruolo di partner di imprese commerciali e industriali e amministrazioni pubbliche, nell'implementazione di soluzioni innovative – come ad esempio la tecnolgia cogenerativa, i sistemi di illuminazione efficiente, i sistemi di smart metering, l'implementazione di impianti da fonti rinnovabili – che contribuiscono alla riduzione dei costi energetici, al miglioramento della competitività e alla salvaguardia dell'ambiente.


Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI