Cerca nel blog

lunedì 14 settembre 2015

Packaging e sostenibilità alimentare: i massimi esperti a confronto per sfatare i falsi miti e delineare gli scenari del futuro


Il 30 settembre e 1 ottobre a Milano si terrà il XXX Congresso Giflex che, con il patrocinio del Comitato Scientifico di EXPO, afferma così il suo impegno nella lotta allo spreco alimentare
 
Milano, 14 settembre 2015 – Il 30° Congresso d’Autunno Giflex (Gruppo Imballaggio Flessibile) si terrà nei giorni 30 settembre e 1 ottobre presso l’Hotel Melià in via Masaccio 19 a Milano (vedi il Programma in allegato).
Un evento molto atteso e dal format interattivo che, grazie alla partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti mondiali, delineerà gli scenari futuri del food packaging e della sostenibilità, offrendo un contributo concreto al dibattito di EXPO 2015 sul tema del food waste e food loss favorendo un confronto sereno e imparziale tra istituzioni, media, industria e distribuzione.

Ad aprire il Congresso il 30 settembre sarà la Prof.ssa Claudia Sorlini, presidente del Comitato Scientifico di Expo 2015 del Comune di Milano, che ha concesso il suo patrocinio a questo evento che per la prima volta si svolgerà a porte aperte, con interventi di grande interesse anche per il pubblico. 
 
Grande attesa in questa prima giornata congressuale è per il contributo della ricercatrice svedese Helen Williams (Karlstad University), che illustrerà il ruolo fondamentale del packaging nella riduzione al minimo degli sprechi alimentari, e che non mancherà di rivelare anche alcune scottanti verità.

VERSO UN FUTURO SOSTENIBILE.  
Nella seconda giornata congressuale il dibattito si farà particolarmente acceso con il “Pack Ring”: una tavola rotonda sul tema dello spreco alimentare che vedrà confrontarsi personalità quali il responsabile di SAVE FOOD Bernd Jablonowski, Massimiliano Boccardelli, responsabile delle Politiche Industriali in Federalimentare, Franco Fassio Consigliere Nazionale Slow Food Italia. Invitati al dibattito anche esponenti di ONG come Legambiente e WWF. Ciascuno di loro salirà sul “ring” pronto a fare valere un punto di vista diverso sul tema e da questo scontro/incontro emergeranno le linee guida da seguire per costruire un futuro più sostenibile.
 
SFATIAMO I FALSI MITI. 
Il 1° ottobre la parola sarà data anche ai consumatori, attraverso una serie di interviste raccolte in un video, che metteranno a nudo la reale consapevolezza dei consumatori riguardo la sostenibilità e gli sprechi alimentari tra le mura di casa. A commentare il documentario interverrà Mauro Ferraresi, docente di sociologia dei consumi (IULM, Milano), sfatando i ‘falsi miti’ sul packaging alimentare, insieme al trio comico dei Boiler.

GIFLEX GUARDA AL FUTURO. Durante il Congresso saranno presentati i progetti Giflex degli ultimi anni e si concluderà con l’intervento del Presidente Michele Guala, che illustrerà la visione del Gruppo per il futuro: “30 anni di attività del Giflex concretizzano e raccontano una storia di attenzione al consumatore e all’ambiente, spesso anticipando o superando le indicazioni previste a livello legislativo. Continueremo a lavorare per creare una consapevolezza comune sul ruolo positivo dell’imballaggio nella lotta agli sprechi alimentari, senza dimenticare l’investimento continuo nella ricerca di processi e tecnologie per lo sviluppo di soluzioni di packaging sempre più sostenibili, con un’attenzione particolare al tema del loro smaltimento”.
 
Per saperne di più sull’impegno di Giflex per un futuro sostenibile: 
www.giflex.it/web/img/IT.pdf e www.giflex.it/giflex-e-il-valore-dellimballaggio-alimentare
 

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI