Cerca nel blog

martedì 29 settembre 2015

Siemens Italia rinnova la sua presenza da protagonista al Forum Telecontrollo 2015

Forum Telecontrollo 2015 - 29,30 settembre 2015, Milano 
  • Siemens Italia Main Partner dell’edizione 2015
  • Focus sull’innovazione Siemens nei campi dell’automazione e delle smart grid

Leader nelle tecnologie per l’automazione, per l’uso efficiente dell’energia e pioniere nelle soluzioni per le infrastrutture, Siemens è Main Partner della quattordicesima edizione della Mostra-Convegno Telecontrollo, in programma il 29 e 30 settembre a Milano, presso l’HangarBicocca. 

Il Convegno, organizzato dal Gruppo Telecontrollo, Automazione e Supervisione delle Reti di ANIE Automazione, in collaborazione con Messe Frankfurt, e dedicato a “Telecontrollo made in Italy: a step forward for a better life. Soluzioni sostenibili per la smart community”, si focalizzerà quest’anno sull’uso efficiente e sostenibile delle risorse, sicurezza delle informazioni, ottimizzazione delle prestazioni e dei servizi, innovazione tecnologica.

Anche quest’anno quindi, Siemens Italia conferma la sua partecipazione al Forum Telecontrollo, quale riferimento importante per gli addetti del settore, e quale momento d’incontro che ha saputo, negli anni, creare cultura e linguaggio comune nello sviluppo di questa tecnologia, e che ne ha costantemente monitorato lo stato dell’arte. Oggi attorno al “Telecontrollo” si stanno costruendo “basi dati” e applicazioni irrinunciabili in termini di strumenti per la competitività sostenibile. In quest’ottica Siemens, quale leader tecnologico mondiale, ritiene il confronto culturale tecnico/scientifico fondamentale per l’evoluzione dei propri prodotti, sistemi, soluzioni e servizi e il Forum Telecontrollo rappresenta l’agorà di riferimento in cui convergono domanda e offerta.

In questa occasione Siemens, con le Divisioni Process Industries and Drives ed Energy Management, ha modo di presentare le proprie applicazioni e i servizi innovativi, attraverso cinque progetti nell’ambito della trasmissione, della distribuzione elettrica e dell’industria. In ognuno dei progetti applicativi presentati sono state utilizzate tecnologie innovative e rivoluzionarie nel campo dei processi energetici tradizionali: si pensi all’Energy Management System (EMS) utilizzato per la gestione della Smart Grid di EXPO 2015 che implementa i paradigmi Internet of Things (IoT) e Cloud Computing oppure al Distribution Management System (DMS) della città di Roma che implementa una piattaforma di calcoli elettrici on-line, o ai sistemi di automazione di stazione (SAS) per l’integrazione degli impianti alimentati da fonte rinnovabile, nella gestione dell’impianto elettrico. 

In ambito industriale infine verrà presentato in questa occasione, insieme a Fores Engineering, una soluzione di controllo di processo PCS 7 con telecontrollo integrato, realizzato presso un impianto Oil&Gas, con l’utilizzo del protocollo DNP3 tramite Ponte Radio; verrà inoltre presentato un progetto di gestione aziendale integrata delle performance, dei key performance indicator (kpi) e dei consumi energetici di uno stabilimento farmaceutico - inclusa la centrale a biomasse - i consumi generali e delle singole macchine, i flussi idrici e di processo che hanno permesso risparmi considerevoli grazie ad un complesso sistema di gestione e monitoraggio dei consumi "power manager" Siemens.

Il Forum rappresenta infine un’occasione per i visitatori di confrontarsi con gli esperti Siemens che, in qualità di fornitore di sistemi e componenti per il Telecontrollo ha, in questo modo, l’occasione di dimostrare, ancora una volta, come con le tecnologie dell’automazione, e il Telecontrollo in particolare, si possano raggiungere importanti risultati in termini di qualità, efficienza e innovazione, che costituiscono poi degli elementi chiave nella realizzazione delle Smart City.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI