Cerca nel blog

sabato 26 settembre 2015

Spopola la petizione per salvare l'Oasi Lago dei Tigli dallo sfratto

HANNO UCCISO IL LAGO, NON LASCIAMOGLI FINIRE L'OPERA!

Raccolte quasi 3000 firme in meno di 24 ore per la petizione lanciata da Monica Fasano per salvare l'Oasi Lago dei Tigli su Firmiamo.it. 

Link: http://bit.ly/1LaO9cK  
Milano, via Triboniano 240. Risale all'agosto 2012 la cancellazione violenta del Lago dei Tigli che ingentiliva l'area, destinata a diventare sedime stradale in vista dei collegamenti per Expo 2015. I lavori di interramento dello specchio d'acqua hanno provocato la morte di centinaia di pesci, soffocati sotto una coltre fangosa. Abbattuta anche la quasi totalità degli alberi che incorniciavano il lago. 

A tre anni di distanza, il Comune intende cementificare ciò che è rimasto di questa oasi per trasformarne i terreni in depositi per Expo 2015. Da qui la petizione aperta su Firmiamo.it da Monica Fasano - responsabile del progetto "Oasi Lago dei Tigli" ed impegnata nella riqualificazione dell'area - per chiedere azioni concrete a difesa di questo piccolo angolo di paradiso. (link: http://bit.ly/1LaO9cK).

Grazie a Monica, l'Oasi Lago dei Tigli rappresenta oggi uno spazio verde serenamente anacronistico, nella periferia di una Milano che fra cemento e frenesia ha dimenticato cosa sia il contatto con la natura. Un luogo che funge non soltanto da luogo di ristoro, bensì anche da rifugio per moltissimi animali in difficoltà, tra cui un cane focomelico, salvati da una sorte ingrata e curati amorevolmente in attesa che trovino una nuova famiglia. Purtroppo Monica e i suoi piccoli amici si vedono sempre più minacciati dall'ordine di sfratto che intima loro di sgombrare l'area entro sessanta giorni. Un piccolo polmone verde di Milano condannato a spegnersi nel cemento insieme a tutta la vitalità che lo anima.

LA PETIZIONE – "Il Comune vuole cancellare questa piccola e viva arca di Noè per trasformarla in uno sterile e defunto deposito! Ha intimato a Monica di sbarazzarsi di "tutto" entro 60 giorni. Quel "tutto" è vivo e lì vive libero e felice. C'è anche un dolcissimo cane focomelico, tipo dalmata, salvato da soppressione sicura. Ha solo 3 zampe, ma lui non lo sa perchè lì è uguale a tutti gli altri.

Ma con tutti i posti senza verde e animali a disposizione, perchè il Comune deve distruggere l'Oasi dell'ex Laghetto di Via Triboniano?" Per aderire gratuitamente alla raccolta firme, basta andare al link http://bit.ly/1LaO9cK e cliccare su "firma".


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI