Cerca nel blog

lunedì 9 novembre 2015

Netafim e Cascina Pulita rilanciano Ali Verdi, servizio raccolta ali gocciolanti

Ali Verdi: Netafim e Cascina 
Pulita confermano il bis

Attivo anche quest'anno il servizio gratuito di raccolta e smaltimento delle ali gocciolanti che ha fatto scuola in Italia

Milano, 9 novembre 2015 - Dopo il successo oltre ogni previsione della prima edizione, Netafim e Cascina Pulita hanno rinnovato nel 2015 l'iniziativa Ali Verdi, il servizio gratuito di raccolta e smaltimento a norma delle ali gocciolanti a fine stagione che ha rapidamente fatto scuola sul mercato italiano.

Rispettando la regola aurea "squadra che vince non si tocca", il leader mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di soluzioni innovative e intelligenti per l'irrigazione a goccia e micro-irrigazione e l'azienda di Borgaro Torinese, leader in Italia nella gestione dei rifiuti agricoli, hanno confermato in blocco la formula originale di Ali Verdi.

Pertanto, gli agricoltori che aderiscono all'iniziativa possono beneficiare innanzitutto del servizio gratuito di rimozione delle ali gocciolanti Netafim curato sul campo da Cascina Pulita, che dispone di un parco mezzi meccanici idoneo a operare in qualsiasi contesto e di speciali "multi raccolta" costruiti, omologati e brevettati dall'azienda per raccogliere in un unico viaggio tutti i rifiuti agricoli.

La gratuità del servizio di raccolta, garantita a tutti i clienti Netafim del Nord e Centro Italia e, previa conferma da parte di Cascina Pulita sulla base della disponibilità logistica, anche agli agricoltori del Sud Italia, è rafforzata dall'indubbio vantaggio per l'agricoltore di non doversi minimamente occupare delle incombenze logistiche e burocratiche legate allo smaltimento a norma.
Sono stati confermati anche i vantaggi economici di Ali Verdi finalizzati a incentivare e premiare l'atteggiamento virtuoso degli agricoltori in termini di sostenibilità.

All'atto della raccolta, infatti, l'azienda agricola riceverà un premio di 15 euro per tonnellata di ali gocciolanti Netafim rimosse che rispondano ai requisiti per il corretto recupero del rifiuto.

Inoltre, anche nell'edizione 2015 Netafim riconoscerà ai propri clienti un premio suppletivo, consistente in un buono sconto di ulteriori 15 euro per tonnellata, valido per l'acquisto di ala gocciolante destinata alla stagione 2016.

"Con piacere, a seguito del favore riscontrato la scorsa edizione, riproponiamo Ali Verdi - dichiara Cristina Re, Supply Chain Manager di Netafim Italia. Siamo molto soddisfatti che il mondo agricolo abbia colto pienamente il valore della nostra formula, la prima ad aver semplificato le fasi di raccolta e smaltimento delle ali gocciolanti, trasformandole in un vantaggio concreto per gli agricoltori e l'ambiente. D'altronde, se così non fosse, Ali Verdi non sarebbe oggi il modello di riferimento per iniziative analoghe."
Per aderire all'iniziativa Ali Verdi o richiedere informazioni è a disposizione il numero verde 800910394 o è possibile contattare direttamente Netafim Italia al numero 0185 929401.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI