Cerca nel blog

lunedì 28 dicembre 2015

#IoSonoElettrica a Impatto Zero

#IOSONOELETTRICA: IL PRIMO GIRO D'ITALIA A IMPATTO ZERO CON LIFEGATE.

L'e-tour di Mercedes Benz aderisce al progetto Impatto Zero® di LifeGate. 15.077 i metri quadrati tutelati nel Parco del Ticino.

Milano, 27 dicembre 2015. Arriva a Milano per la tappa finale, e fa visita a casa LifeGate, #IoSonoElettrica, il tour italiano a zero emissioni di Classe B Electric Drive, il lungo viaggio di Mercedes Benz iniziato il 12 ottobre a Roma, con l'obiettivo di comunicare i valori della mobilità a zero emissioni.
Una fermata speciale che celebra l'incontro con LifeGate, punto di riferimento per la sostenibilità in Italia, e l'adesione del tour al progetto Impatto Zero® compensando le emissioni prodotte dall'intera iniziativa attraverso crediti di carbonio derivanti dal settore forestale e a tutela di 15.077 metri quadrati nel Parco del Ticino.
Impatto Zero® ha l'obiettivo di calcolare, ridurre e compensare le emissioni di CO2 generate dalle attività di persone ed enti, eventi e prodotti, aziende e organizzazioni, quantificando attraverso una valutazione di impatto ambientale le emissioni di anidride carbonica (Kg di CO2 equivalente) immesse in atmosfera, proponendo progetti e azioni volte a ridurre le emissioni di CO2 attraverso strategie di ottimizzazione delle risorse e riduzione dei consumi e compensando le emissioni residue con l'acquisto di crediti di carbonio generati attraverso interventi di creazione e tutela di foreste in crescita.
Grazie a LifeGate sono stati calcolati 7.538 kg di CO2 emessi durante il tour. Il tempo di assorbimento previsto dalla compensazione è pari a un anno. Questo permetterà all'e-tour di Mercedes un "azzeramento" completo delle emissioni, per un vero e proprio Giro D'Italia a Impatto Zero®.

"A livello locale l'auto elettrica abbatte le emissioni. Poi, quelle della logistica, degli spostamenti e della produzione dell'energia sono state compensate completamente proprio grazie al progetto di LifeGate" ha spiegato Paolo Lanzoni, Responsabile Comunicazione e Stampa Mercedes Benz Italia.

La tappa, alla quale hanno preso parte Enea Roveda, Amministratore Delegato di LifeGate, Stefano Corti, Direttore generale LifeGate e Paolo Lanzoni, Responsabile Comunicazione e Stampa Mercedes Benz Italia, ha visto anche la presenza, durante un tavolo di confronto, di Simone Molteni, Direttore Scientifico di LifeGate e Direttore Editoriale di Expo Milano 2015 per i contenuti digitali, per fare un il punto sul livello di sostenibilità del pianeta e sugli scenari futuri che ci aspettano a partire dall'eredità di Expo.
Molteni ha parlato così di innovazione sostenibile riassumendo i messaggi più importanti dei 7.000 convegni scientifici svoltisi durante l'Esposizione Universale offrendo una panoramica ragionata sul tema di Expo: "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita".

"E' cominciata una rivoluzione alimentare che modificherà il modo in cui produciamo, trasportiamo e consumiamo il cibo. Conoscenza e nuove tecnologie ci aiuteranno a produrre cibo sano, sicuro e sostenibile utilizzando meno risorse. Acquaponica, idroponica, vertical farming, precision farming, family farming: queste sono alcune delle risorse che abbiamo. Expo ci ha invitato a scoprire nuove abitudini, nuovi cibi, un nuovo ruolo per stati e grandi aziende perché questa sia una rivoluzione sostenibile e più equa a livello mondialeha spiegato Molteni.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI