Cerca nel blog

giovedì 21 gennaio 2016

CoReVe accoglie le richieste di Anci: due anni di tempo ai comuni per abbattere i quantitativi di ceramica nella raccolta del vetro

CoReVe ha deciso di modificare, limitatamente al biennio 2016-17, i corrispettivi riguardanti gli inerti a vantaggio delle Amministrazioni Locali, puntando sul miglioramento della qualità.
  • I corrispettivi fissati dall'Allegato Tecnico Vetro dell'Accordo Quadro Anci-Conai saranno provvisoriamente modificati, a favore dei convenzionati.
  • Lo scopo è fare sì che gli sforzi congiunti dei Convenzionati e di CoReVe migliorino la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti d'imballaggio in vetro, al momento del conferimento.
Milano, 21 gennaio 2016 – CoReVe ha deciso, d'accordo con ANCI, di modificare temporaneamente - per il solo biennio 2016/2017 – le specifiche tecniche previste dall'Accordo Quadro Anci-Conai, relativamente alla quota di inerti presenti nella raccolta differenziata del vetro, rendendole meno severe.

Questo provvedimento nasce per consentire alle Amministrazioni Locali di avere del tempo per organizzare meglio la raccolta differenziata, con particolare riguardo ai conferimenti della ceramica: un materiale che non deve essere mai mescolato al vetro da imballaggio in quanto fonde a temperature più alte.

Così facendo sarà quindi possibile ottenere significativi miglioramenti, che porteranno maggiori introiti nelle casse dei Comuni e benefici all'ambiente. La specifica sarà quindi articolata, per la parte riguardante gli inerti, in subfasce con differenti percentuali e corrispettivi.

Fasce Subfasce Corrispettivo
€/t
Inerti
(%)
A 45,59 0,3
B 42,08 0,4
C 39,07 0,5
D D.1 35,06 0,6
D.2 31,06 0,7
D.3 27,05 0,8
E E.1 23,90 0,9
E.2 20,75 1
E.3 17,61 1,1
E.4 14,46 1,2
E.5 11,31 1,3
E.6 8,16 1,4
E.7 5,01 1,5
NC >1,5

"La decisione del Consiglio di Amministrazione - ha commentato il Presidente del CoReVe Franco Grisan – non significa abbassare la guardia verso la qualità del rottame raccolto attraverso la differenziata, ma pragmaticamente prendere atto che ci vuole del tempo per cambiare i comportamenti delle persone".

La decisione del CoReVe deriva da recenti studi, sviluppati insieme ad Hera S.p.A. (a Rimini, Riccione e Forlì) e ad Amia S.p.A. (a Verona), che hanno evidenziato come il principale flusso di ceramica presente nei rifiuti d'imballaggio in vetro derivi dal canale dei bar e ristoranti con un'incidenza, sulla raccolta differenziata, di circa tre volte quella delle famiglie.

Da questa rilevazione è nata quindi la decisione di dare tempo alle Amministrazioni Locali per migliorare il servizio di raccolta differenziata del vetro. Parallelamente, CoReVe intende avviare specifiche campagne rivolte ai pubblici esercizi per informarli e sensibilizzarli sull'importanza di differenziare il vetro con cura, anche per evitare di incorrere nelle sanzioni previste dalla legge.

Di seguito, per completezza, si riporta la specifica fissata dall'Allegato Tecnico Vetro dell'Accordo Quadro:

FASCIA CORRISPETTIVI
(€/T)
FRAZIONE FINE
< 10 mm (maglia quadrata)
IMPURITA' TOTALI
(%)
DI CUI INERTI
(%)
A 45.59 Franchigia 14%
Dal 14% fino al 20% il corrispettivo della fascia si riduce del 50%.
Oltre il 20% il corrispettiva sarà pari a zero e si procederà come indicato al punto D.2 dell'Allegato Tecnico Vetro
 1 0,3
B 42,08 2 0,4
C 39,07 3 0,5
D 27,05 0,8
E 5,01  6,5 1,5 


CO.RE.VE – Consorzio Recupero Vetro
CO.RE.VE è il consorzio senza fini di lucro che ha per scopo il raggiungimento degli obiettivi di riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro prodotti sul territorio nazionale.
E' stato istituito dai principali gruppi vetrari italiani il 23 ottobre 1997 in ottemperanza al Decreto Legislativo 22/97 per gestire il ritiro dei rifiuti in vetro provenienti dalla raccolta differenziata, per predisporre le linee guida per le attività di prevenzione e per garantire l'avvio al riciclo del vetro raccolto.
Un'organizzazione moderna i cui obiettivi sono la costante ricerca di nuove soluzioni che possano migliorare e ottimizzare la catena di montaggio del rottame di vetro.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI