Cerca nel blog

lunedì 8 febbraio 2016

Auto Connessa e Guida Autonoma tra i temi di Mobility in Italy – Moving Ahead

 
Online il sito della prima edizione dell'evento internazionale sulla mobilità del futuro

Milano, 8 febbraio 2016 – Auto connessa, a guida autonoma ed elettrica: il futuro dell'auto è ormai certo, e la sfida dell'innovazione si gioca, più che sulle prestazioni, sulle dotazioni tecnologiche in tema di sicurezza, connettività, riduzione dei consumi e delle emissioni. Molti i costruttori che, con i colossi dell'informatica e della componentistica, hanno già accettato la sfida. Tutti uniti per progettare piattaforme e consolle per l'abitacolo con capacità paragonabili a quelle dei computer portatili, ma soprattutto per rendere l'auto più connessa, confortevole e divertente da usare. La parola magica di oggi è sensori. Sensori che raccolgono informazioni, prevedono avvenimenti e prendono decisioni, vigilano sul nostro stato di stanchezza e sull'andamento della vettura, ci avvisano in prossimità di un ostacolo, quando è ora di fare una pausa, ci aiutano a parcheggiare, evitare incidenti o eventualmente chiamare il soccorso. Le nuove generazioni di automobili sapranno anche fare a meno del conducente. Sull'auto a guida autonoma si sta investendo in tutto il mondo, con sinergie tra l'industria dell'auto e dell'informatica per sviluppare hardware e software ad hoc e non perdere la sfida dell'innovazione. Sfida che si gioca sempre più anche sull'eliminazione delle emissioni nocive: oggi anche i più scettici hanno, infatti, capito che il futuro dell'auto è elettrico.

E di questo futuro si parlerà proprio a Mobility in Italy – Moving Ahead, evento promosso dal Comune di Milano, che si terrà il 28 e 29 aprile 2016 presso lo Spazio Base. Focus specifici della manifestazione saranno, quindi, i temi relativi all'auto connessa, alla guida autonoma e alla mobilità elettrica, ma anche al trasporto pubblico, alla sharing e urban mobility e ai servizi per la mobilità. Mobility in Italy è una piattaforma B2B che si rivolge ad aziende, produttori di tecnologie e servizi innovativi, startup, operatori del trasporto, autorità pubbliche, protagonisti della gestione urbana e tutti i player della mobilità sostenibile: per avviare o consolidare il proprio business in Italia e all'estero, entrare in contatto con potenziali clienti e partner, costruire o estendere la propria rete di contatti, fare network con target group selezionati. Ma anche per promuovere il proprio brand, dare visibilità a prodotti, servizi innovativi o nuove idee. Visita il sito Mobility in Italy – Moving Ahead e scarica la brochure con la presentazione dell'evento.

CONVEGNI E AREA ESPOSITIVA. Situato nella centralissima Via Tortona 54, Base Milano offre un'ampia area espositiva interna ed esterna alla manifestazione, con possibilità di test drive e spazi dedicati in cui le aziende possono esporre i propri prodotti e servizi. Allo stesso tempo, Mobility in Italy cerca le risposte più efficaci, sicure e sostenibili su tutti i temi caldi dell'attualità raccolti in una serie di convegni e sessioni parallele:
  • Città del futuro, come integrare mobilità urbana e pianificazione della mobilità, Market overview su Mobilità Urbana e Servizi della Mobilità in Italia e in Europa;
  • Auto connessa e guida automatizzata in Italia e in Europa: veicoli privati e autobus; Telematica e opzioni disponibili per la gestione delle flotte aziendali; Sicurezza dei dati.
  • Lo stato dell'arte della Mobilità Elettrica: come costruire un ecosistema elettrico, con veicoli, infrastrutture e servizi; Focus su autobus e car sharing.
  • Mobilità Urbana e Smart Mobility: tutto su app intermodali, efficienti e convenienti; Ticketless; Make or Buy? Modelli di partnership trasporto pubblico e aziende private.
  • Soluzioni e applicazioni per la mobilità. Re-inventare il carsharing station-based; Scooter e Bike sharing; Soluzioni per l'ultimo e il primo miglio; Parcheggio: sfide e soluzioni; Viaggi a lunga percorrenza: ridesharing, autobus, treni; Vendita di veicoli online; Mobilità aziendale e Carsharing.
  • Startup pitches. Opportunità di sviluppo professionale per aziende italiane a Berlino, Parigi e Londra; Il contesto e i servizi per iniziare un business in Italia; Davide e Golia: Startup che cooperano con grandi gruppi e il settore pubblico.
I PARTNER. Mobility in Italy – Moving Ahead nasce dall'esperienza di successo di due grandi eventi internazionali: Citytech-BUStech, organizzato da Clickutility on Earth in collaborazione con la rivista Autobus, evento leader in Italia, dall'elevata cornice istituzionale, con quattro edizioni di successo a partire dal 2013 tra Roma e Milano; New Mobility World, organizzato da House of New Mobility, la nuova piattaforma per lo sviluppo di soluzioni per la mobilità connessa e intelligente. La squadra di Uwe Ansorge organizza insieme a VDA (Associazione tedesca dei costruttori di auto) anche New Mobility World, l'evento sulla mobilità tenutosi nel settembre 2015 durante il Salone dell'Auto di Francoforte (IAA). Le principali partnership internazionali includono gli eventi di Milano e di Parigi.

Ulteriori informazioni su www.mobility-in-italy.com

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI