Cerca nel blog

mercoledì 9 marzo 2016

Building Energy illumina l’Università di Cornell

In partnership con Distributed Sun, il Gruppo ha inaugurato due nuove installazioni solari sui tetti di due edifici nel campus della storica università statunitense.
 
Attraverso gli impianti realizzati e i progetti in fase di sviluppo, l’Università di Cornell ridurrà di oltre 250.000 tonnellate le sue emissioni di CO2 nei prossimi 30 anni.
 
 

Milano, 9 marzo 2016Building Energy, multinazionale che opera come Global Integrated IPP nel settore delle energie rinnovabili, in collaborazione con Distributed Sun, ha annunciato l’inaugurazione di due nuovi impianti fotovoltaici sui tetti di due edifici nel campus dell’Università di Cornell - Klarman Hall e la School of Human Ecology - arricchendo così ulteriormente il suo portfolio di collaborazioni con la prestigiosa università americana.
 
Grazie al progetto di Building Energy e Distributed Sun, il tetto di Klarman Hall, lo stabile di più recente costruzione del College of Arts & Sciences dell’Università di Cornell, è provvisto ora di ben 64 pannelli fotovoltaici, che hanno permesso all’edificio di ottenere la certificazione LEED, classificazione statunitense per l'efficienza energetica e l'impronta ecologica. 

L’impianto fotovoltaico, che genererà circa 20MWh all’anno, contribuirà inoltre agli obiettivi di produzione di energia pulita dell’Università. Anche la School of Human Ecology, il primo edificio certificato LEED Platinum del campus, ospita una nuova installazione solare formata da 228 panelli, che produrranno 70MWh all’anno
 
Le recenti installazioni solari non rappresentano l’unico progetto che le due aziende hanno realizzato per l’Università di Cornell. Sempre nell’ambito della collaborazione la prestigiosa istituzione statunitense, nel 2014 Building Energy e Distributed Sun avevano sviluppato un impianto solare dalla potenza di 2.1MW vicino all'aeroporto regionale Tompkins di Ithaca

E’ invece attualmente in fase di realizzazione, presso il College of Agriculture and Life Sciences di Geneva un sistema fotovoltaico da 2.8MW, montato a terra. L’impianto di Geneva produrrà oltre 3 GWh durante il suo primo anno di attività, che corrispondono al 40% del fabbisogno energetico della New York State Agricultural Experiment Station (NYSAES) dell’Università di Cornell a Geneva. 

Questo progetto sarà seguito, nel 2016, da altri due progetti fotovoltaici per i centri di ricerca per l’agricoltura di Cornell nelle città di Ledyard e Harford, nello Stato di New York. Nel complesso, grazie all’impegno posto nella produzione di energia solare, l’Università di Cornell ridurrà di oltre 250.000 tonnellate le sue emissioni di CO2 nei prossimi 30 anni
 
Building Energy è proprietaria e gestisce gli impianti solari dell’Università in partnership con Distributed Sun. Ulteriori fondi per i progetti sono stati messi a disposizione dall’Autorità per la Ricerca e lo Sviluppo dell’Energia dello Stato di New York che, tramite il programma della NY-Sun Initiative, promuove la crescita del mercato delle rinnovabili nello Stato, affinché si allinei all’obiettivo delle contee della Southern Tier di produrre il 2% dell’energia locale dal fotovoltaico nei prossimi 20 anni.
 
Siamo molto orgogliosi di inaugurare queste nuove installazioni solari e di contribuire al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 da parte dell’Università di Cornell attraverso la costruzione di progetti fotovoltaici.” – ha affermato Fabrizio Zago, CEO di Building Energy – “Negli anni Building Energy e Distributed Sun hanno consolidato una lunga e proficua collaborazione con l'Università di Cornell, permettendo a questa prestigiosa istituzione di sviluppare un ampio portfolio di progetti a energia rinnovabile e di soddisfare parte del suo fabbisogno energetico in autonomia con energia pulita. Ci auguriamo che in futuro si possano concretizzare ulteriori opportunità di collaborazione, come i nuovi impianti fotovoltaici per il College of Agriculture and Life Sciences di Geneva che saranno costruiti nel 2016.
 
BUILDING ENERGY
Building Energy è una multinazionale che opera come Global Integrated IPP nel settore delle energie rinnovabili presente in 4 continenti. L’azienda è verticalmente integrata sulla catena del valore, dallo sviluppo di progetti alla vendita di energia. Con una pipeline complessiva in 24 paesi di oltre 2.500MW, ed asset generativi in costruzione nei prossimi due anni per oltre 800MW (progetti Near Notice to Proceed e Backlog), si posizione come uno dei maggiori player nel panorama internazionale del settore dell’energia rinnovabile.
Per ulteriori informazioni visitare il sito www.buildingenergy.it.
 
DISTRIBUTED SUN
Distributed Sun sviluppa, finanzia e gestisce progetti a energia solare, fornisce servizi di credito, rischio e due diligences, e gestisce investimenti di sponsor e tax equity. DSUN abbrevia i cicli di investimento, riduce i costi, abbassa il rischio e migliora il rendimento finanziario. I servizi offerti includono il suo ampio network statunitense per la gestione di finanziamenti, il suo controllo automatizzato degli accordi (la piattaforma beEdison® SaaS), il suo tool per la valutazione del rischio (truSolar®), e il suo prodotto di credito (in partnership con S&P). Per maggiori informazioni, visitare il sito www.distributedsun.com.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI