Cerca nel blog

martedì 5 aprile 2016

Mobility in Italy: tutti gli aggiornamenti - Milano 28 e 29 aprile 2016


Tutti gli aggiornamenti su Mobility in Italy – Moving AheadMobilità intermodale, Trasporto Pubblico, nuove conferme
Milano, 5 aprile 2016 – Ecco alcuni importanti aggiornamenti e novità su Mobility in Italy – Moving Ahead, che si svolge il 28 e 29 Aprile 2016 a Milano, SPAZIO BASE.
 
L'Italia che si muove. Da Nord a SudCome cambiano le abitudini di mobilità degli Italiani
È il titolo del sondaggio sulla mobilità urbana e sull'intermodalità, organizzato in occasione di Mobility in Italy dalla app Moovit in collaborazione con il freepress Metro in 9 città italiane (Milano - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Roma - Napoli - Palermo - Bari). I risultati del sondaggio saranno presentati a conclusione della Sessione Istituzionale, durante la mattinata del 28 aprile.
Per partecipare alla Sessione Istituzionale, ai convegni e workshop tecnici delle due giornate, sono aperte le iscrizioni su:
Registrati alle conferenze
Scarica la Brochure
Trasporto Pubblico Locale:efficienza tra management pubblico e privato
È il titolo del convegno organizzato in collaborazione con il magazine Autobus, giovedì 28 aprile ore 16:30. I relatori si confronteranno sul modello di liberalizzazione del settore della "linea a lungo raggio", che negli ultimi anni ha vissuto una crescita straordinaria, chiedendosi se questo modello è trasferibile anche nel settore del trasporto pubblico locale, oppure se la natura pubblica è l'unica a poter rispondere alla domanda di mobilità delle città. Sono confermati i seguenti speaker: Maria Berrini, CEO AMAT Milano; Renzo Brunetti, expert on mobility; Gianluca Donato, Business Development and Sales, Fast Charging Electric Vehicles Infrastructure, ABB Italia; Govanni Foti, ATM Messina; Stefano Rossi, Agens Vice-President.
Aggiornamento Speaker Confermati
Nella Sessione Istituzionale ha confermato la sua presenza Sylvain Haon, Director of Knowledge & Membership Services, UITP. Nel convegno "Carsharing: big growth history, what's next?" hanno confermato Nicola De Mattia, CEO Targa Telematics e Francesco Sala, CEO urbi. Nel convegno "Innovative mobility services: a colourful landascape" ha confermato la sua presenza Andrea Fossati, CEO, Parquery AG, Switzerland.
Nel convegno "The parking Revolution: le Best Practice di tutto il mondo", sono confermati gli interventi di Paolo Meneghini, M&A e Business Development, A2A SpA; Carlo Tosti, CEO Saba Italia; Eric Dubois, Direttore Generale Parking Brussels - Agency du Stationnement, Brussels; Wiard Kuné, Team Coordinator Parking Policy, City of Amsterdam; Valentino Sevino, Mobility Planning Area Director at AMAT. Il convegno è organizzato in collaborazione con il Comune di Milano e AMAT.  
Nel convegno: "La Smart City è passata da EXPO 2015. Qual è la sua eredità? L'importanza dell'integrazione dei dati per la Smart City", organizzato in collaborazione con Parkeon, è confermata la presenza di Cristina Tajani, Deputy Mayor for Economic Development and Research City of Milan; Ivan Catalano, IX Commission on Transportation, Post and Telecommunication; Rossella Panero, Presidente di TTS Italia; Angelo Meregalli, CEO Paypal Italy; Luca Tosi, Information Systems Officer, AMAT, Milan; Alfonso Fuggetta, CEO CEFRIEL - Politecnico di Milano. 
Per un aggiornamento quotidiano sui relatori di tutti i convegni e workshop, che nei due giorni 28 e 29 aprile vedranno oltre 100 speaker da 12 nazioni confrontarsi su come le nuove tecnologie possono risolvere problemi urbani quotidiani e sviluppare nuovi servizi per la mobilità:
VAI AL PROGRAMMA

L'innovazione delle Aziende Partner di Mobility in Italy
Presenteranno nell'ampia area espositiva interna ed esterna alla manifestazione di Mobility in Italy, soluzioni innovative per la mobilità le seguenti aziende:



BOSCH SOFTWARE INNOVATIONS. Nel settore Innovation Cluster Mobility, sviluppa nuove soluzioni legate alla mobilità elettrica, al trasporto intermodale, e alla gestione di servizi di mobilità connessa. 
EVWAY. Piattaforma digitale di Route220, offre servizi all'avanguardia per la mobilità elettrica e per il viaggiatore responsabile, per trasformare la pausa di ricarica in un'esperienza unica per gli EVdriver, con un sistema integrato di web-map interattiva, app, stazioni di ricarica smart, OCPP (Open Charge Point Protocol) e IoT.
ICONIC. Complimenti per il Premio del German Design Council 2016 al suo innovativo posto auto coperto e auto-assemblante! http://gallery.designpreis.de/…/iconic-creative-carport.html
MOBILITY SYSTEMS+SERVICES. Con il software MobiSys, supporta le aziende di car sharing di medie e grandi dimensioni, sistemi aziendali e flotte. Gestisce più di 2,2 milioni di transazioni di prenotazione all'anno ed è distribuito in tutto il mondo. 
PARQUERY. Parquery fornisce dati sull'occupazione dei parcheggi in esterno tramite telecamere e le fornisce alle amministrazioni cittadine, per aumentare l'efficienza dei parcheggi e migliorare la qualità di vita di tutti i cittadini. 
SHARE'NGO. La rivoluzione silenziosa della mobilità. Elettriche, condivise, sotto casa. Una flotta di mille auto elettriche ad alte prestazioni, con sistema free floating a tariffe profilate, già presenti a Milano, Firenze e Roma. Sarà presente a Mobility in Italy!
TARGA TELEMATICS. Tra i leader di mercato dell'Internet of cars, offre soluzioni di gestione flotte che consentono di monitorare e ridurre i costi operativi, aumentare l'efficienza dei mezzi, gestire la manutenzione di interi parchi macchine, garantire la sicurezza del veicolo e del guidatore.

Mobility in Italy – Moving Ahead è promosso dal Comune di Milano, con il patrocinio di AIPARK, AMAT Milano, IBAN (Associazione Italiana degli Investitori Informali in Rete) e TTS Italia. L'evento nasce da una partnership tra Citytech-BUStech, organizzato da Clickutility on Earth in collaborazione con la rivista Autobus, evento leader in Italia, dall'elevata cornice istituzionale, con quattro edizioni di successo a partire dal 2013 tra Roma e Milano; e House of New Mobility. Info su House of New Mobility: New Mobility World durante il Salone dell'Auto IAA di Francoforte, Germania, nel September 2015, organizzato da Verband der Automobilindustrie e.V. e CommCode GmbH & Co. KG è stato l'inizio. L'azienda indipendente House of New Mobility è un importante partner internazionale per Mobility in Italy a Milano, e per Mondial de l'Automobile a Parigi. House of New Mobility crea leadership di pensiero sulla trasformazione e cambiamento in corso dell'industria automotive attraverso eventi e attraverso un portale, servizi lab & startup e un'accademia sui temi cardine della mobilità. Ulteriori informazioni su mobility-in-italy.co









Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI