Cerca nel blog

martedì 12 aprile 2016

Nuovi standard di qualità per le aziende, il gruppo veneto-friulano Zanutta primo certificato in Italia


Un primato d’eccellenza quello ottenuto in questi giorni dalla Zanutta spa, gruppo leader nella produzione e vendita di materiali per l’edilizia con sedi in Friuli Venezia Giulia e Veneto. Il gruppo, infatti, è il primo in Italia ad aver adeguato il proprio sistema qualità ai nuovi standard ISO 9001:2015, entrati in vigore alla fine del 2015. “La normativa internazionale è stata aggiornata qualche mese fa - spiegano gli amministratori delegati Vincenzo e Gianluca Zanutta – invitando le aziende certificate ISO 9001 ad adeguare il proprio sistema qualità ai nuovi parametri entro qualche anno. Noi siamo stati i primi ad ottenere la certificazione dall’ICMQ Spa di Milano, organismo preposto a questo tipo di attestazioni in Italia”.

Il “bollino”, nello specifico, riguarda la produzione di solai prefabbricati (Zanutta è produttore certificato anche di tetti in legno ed elementi in ferro lavorato per le costruzioni edili). Il processo di adeguamento ha richiesto una riformulazione delle scelte strategiche sulla base di valutazioni preventive che riducono al massimo i rischi legati all’affidamento dei clienti, all’immissione di nuovi prodotti sul mercato, all’apertura a nuovi mercati in Italia e all’estero, alla salvaguardia dei dipendenti (attraverso aggiornamento e formazione), alla tutela informatica dei dati aziendali. “E’ stato un lavoro intenso ma abbiamo voluto procedere subito, soprattutto in vista dei nostri nuovi progetti nel campo dell’edilizia ecosostenibile” fanno sapere gli imprenditori. L’azienda è infatti impegnata nello sviluppo del primo prototipo di casa in legno a emissioni compensate, progetto al centro di un accordo con il Ministero dell’Ambiente che prevede il calcolo dell’impronta ambientale di tutte le produzioni Zanutta. “Puntiamo a lanciare sul mercato un prodotto innovativo e futuribile perché già compatibile con le performance richieste dal trattato di Kyoto - precisa Zanutta – per noi era essenziale, quindi, arrivare al traguardo con tutte le carte in regola”.

Con 20 filiali nelle provincie di Pordenone, Udine, Trieste, Venezia, Belluno e Treviso la Zanutta spa è uno dei più grandi gruppi del settore attivi in Triveneto. Originaria di Muzzana del Turgnano, in provincia di Udine, l’azienda nel 2012 ha assorbito il grande gruppo sacilese Fadalti spa espandendosi anche in Veneto. Oltre alle sedi storiche dell’ex Fadalti, nel 2014 ha acquisito in Veneto anche la ex Prebag srl di Dosson di Casier, in provincia di Treviso, e investito nel completo rinnovo delle filiali di Udine, Sacile e di Trieste. Oggi ha un fatturato di 70 milioni di euro e 270 dipendenti. Nell’ultimo anno ha attivato anche diverse iniziative all’estero, con l’acquisizione di commesse in Azerbijan e l’apertura di una filiale in Francia. La partecipata Zanutta Servizi srl che opera negli appalti di fornitura e posa in opera in cantieri privati e pubblici nel 2015 ha superato i 10 milioni di euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI