Cerca nel blog

domenica 22 maggio 2016

Il futuro dei veicoli a energia solare

I veicoli a energia solare rappresentano il futuro della mobilità? Forse è ancora troppo presto per poter dare una risposta definitiva a questo interrogativo, ma quel che è certo è che numerose case produttrici sono orientate in questo senso: non è da escludere, insomma, la possibilità che negli anni a venire le auto, ma anche i furgoni e i camion, siano mezzi in tutto e per tutto autosufficienti, in grado persino di produrre una quantità di elettricità superiore a quella richiesta per un viaggio.

 Il presente lascia intravedere spiragli positivi da questo punto di vista, con vari modelli di veicoli che presentano pannelli fotovoltaici integrati proprio allo scopo di sfruttare l'energia che si può ricavare dal sole.

Basti pensare al prototipo Stella Lux, che è stato progettato da un gruppo di studenti dei Paesi Bassi, e in particolare dell'Università di Eindhoven: un veicolo elettrico che è alimentato unicamente dall'energia solare in quanto è caratterizzato dalla presenza di pannelli solari che si estendono su una superficie complessiva di 5.8 metri quadrati. Stella Lux è munita, per le emergenze, di una batteria supplementare di 15 kWh, e si presenta come una vettura pensata per una famiglia con due bambini. Ovviamente perché possa viaggiare è necessario che ci sia il sole: solo in questo modo il propulsore può contare sulla corrente di cui ha bisogno. Proprio per questo motivo la dotazione del veicolo include anche un sistema che valuta, a seconda delle previsioni meteo, qual è il percorso più indicato che vale la pena di scegliere.

Un altro esempio di veicolo a energia solare che potrebbe far sognare gli appassionati è la Solar World Gt, il cui nome è già tutto un programma: si tratta di una vettura da corsa a energia pulita che, senza utilizzare elettricità o carburanti, ha fatto il giro del mondo ricorrendo unicamente all'energia del sole. La vettura è stata concepita e realizzata da un'azienda leader nel settore, la SolarWorld AG, che è un punto di riferimento nel campo della tecnologia fotovoltaica.

Ma anche Ford si è cimentata nella progettazione di una macchina a energia solare, la C-Max Solar Energi Concept: per il momento solo a livello di prototipo, ma è certo un segnale positivo il fatto che un costruttore così importante nel mondo abbia deciso di investire delle risorse in un modello che, in teoria, non necessita di alcun collegamento con la rete elettrica.

La vettura non è stata una sorpresa in assoluto per gli appassionati e per gli addetti ai lavori, nel senso che si basa sulla C-Max Energi, che è già un'ibrida plug-in, a dimostrazione dell'attenzione del marchio dell'ovale blu per la ricerca di sistemi di propulsione alternativi e più ecologici rispetto a quelli tradizionali. Approfittando della cooperazione con l'Istituto di Tecnologia della Georgia, per di più, Ford ha dato vita a delle lenti che concentrano e moltiplicano la luce del sole.

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI