Cerca nel blog

martedì 28 giugno 2016

FIORINI INTERNATIONAL GOES GREEN

Milano, 28 giugno 2016 - Fiorini International si distingue per un'estrema attenzione all'ambiente, riducendo al minimo ogni forma di impatto ambientale. 

I costanti investimenti hanno determinato l'implementazione di tecnologie rispettose dell'ambiente, bassi consumi, basso impatto ambientale, inchiostri a base acqua, recupero degli scarti di produzione. 

Da 15 anni, l'azienda ha dismesso la produzione di plastica e la stampa con inchiostri a solvente, portando il Gruppo a scegliere carta certificata FSC, ovvero proveniente da foreste certificate o carta riciclata post consumer. Acqua ed energia in particolare hanno determinato numerose scelte in tema di eco sostenibilità

Fiorini International da anni recupera le acque di lavaggio degli inchiostri grazie ad una innovativa e complessa tecnologia di distillazione a bassa temperatura. L'acqua depurata torna in produzione nel processo produttivo e permette di risparmiare circa 2.000 tonnellate all'anno di acqua potabile. 

Sul fronte energia tutte le lampade della fabbrica e sempre di più degli uffici sono a led. 
Quelle tradizionali sono comunque dimmerabili, cioè aumentano e diminuiscono la loro intensità a seconda della luce solare. 

In alcuni reparti dove non ci sono lavorazioni continuative, le luci si accendono soltanto all'ingresso delle persone o dei mezzi. 

Inoltre tutti gli impianti di produzione sono monitorati da un sistema di supervisione che ne verifica i consumi e permette la loro regolazione in remoto, anche via telefono. 

L'azienda è dotata di pannelli solari per la corrente e pannelli solari termici per l'acqua sanitaria di bagni e spogliatoi. E' inoltre allo studio un grosso impianto di cogenerazione per autoprodurre energia elettrica dal metano, sfruttando anche le dispersioni di calore del motore stesso: risparmio economico e ambientale visto che il metano produce solo vapore d'acqua e anidride carbonica (utile alle tante piante che circondano il sito produttivo).

Il piano di sostenibilità intrapreso da Fiorini International proseguirà infine nel 2016 con alcune importanti novità. Nel 2016, l'azienda ha acquistato presse speciali per realizzare balle di carta per le cartiere, realizzando in questo modo meno volume di trasporto e conseguente diminuzione di  C02.

L'attività di depurazione delle acque di scarico sarà ulteriormente migliorata con la messa a punto di nuovi impianti nei siti produttivi di proprietà e nel corso di quest'anno si ultimerà un magazzino autoportante automatico che ospiterà  18.000 posti pallet.  

A fronte di un notevole investimento economico,  il nuovo magazzino farà risparmiare alla Fiorini International e all'ambiente il navettamento di almeno dieci camion al giorno (con un risparmio enorme di tonnellate equivalenti di petrolio /annue).

L'impegno per il rispetto dell'ambiente è un valore cardine della politica imprenditoriale del Gruppo: dal 2005 Fiorini International ha implementato il proprio sistema di gestione ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004, inquadrando, di fatto, tutti gli aspetti ecologici connessi alle attività della Società nell'ambito del sistema di gestione con un approccio rigoroso e sistematico e in un'ampia ottica di pianificazione a medio e lungo termine. 

L'obiettivo principale è costantemente quello di offrire ai collaboratori, clienti e comunità locale l'assoluta garanzia di uno sviluppo produttivo nel pieno rispetto di tutta la normativa cogente e volontaria sottoscritta dall'Organizzazione in campo ambientale.

Commenta a tal proposito Stefano Fiorini, Sales Director Shopping & Luxury Divisions Fiorini International "L'eco-compatibilità rappresenta oggi uno dei criteri di scelta dei clienti. La nostra azienda lavora sullo sviluppo di prodotti sempre più green, con un uso crescente di carta riciclata, e su criteri di sostenibilità applicabili alla filiera produttiva"




Fiorini International S.p.A nasce nel 1946 producendo sacchi in carta per il cemento per la ricostruzione post-bellica. Nel corso del tempo però, in accordo con le evoluzioni del mercato e la crescita dei consumi, diversifica l'offerta, introducendo la produzione di shopping bag per la grande distribuzione e per il compartoL'azienda registra così negli anni una costante crescita fino al 1996 quando l'attuale Presidente Luigi Fiorini crea la Fiorini International  S.p.A 

Ad oggi, Fiorini International affianca alla sua sede principale di Trecastelli ad Ancona, tre filiali commerciali a Milano, Parigi e Shanghai e uno stabilimento produttivo a PragaL'azienda ha chiuso il 2014 con un fatturato di oltre 96 milioni di euro e dispone oggi di un'area produttiva di circa 30 000 mq con uno staff di 480 dipendenti (di cui 410 in Italia).


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI