Cerca nel blog

sabato 25 giugno 2016

La Cozza Dop di Scardovari è il simbolo dell'eco sostenibilità del Delta del Po

Un mollusco straordinario, primo in Italia riconosciuto DOP


"Ogni anno rinnoviamo un patto con la natura, consapevoli del delicato equilibrio che si crea nella laguna tra le due grandi masse d'acqua, dolce e salata". 

Questo è l'impegno dei produttori – pescatori del Consorzio di Tutela della Cozza DOP di Scardovariche ha organizzato nella mattinata del 25 giugno 2016 il meeting sulla Cozza DOP presso l'Eco Design Forum, Museo Ca' Vendramin Taglio di Po. 

Eco Design Week, la settimana del vivere e saper fare eco sostenibile,  con il meeting della Cozza DOP ha dimostrato come operatore del territorio, concertati in un lavoro attento e responsabile con l'ambiente, possano creare sviluppo ed economia in armonia con l'ambiente.  

Gli operatori del settore e il pubblico presente al Meetin hanno raccolto pregiate testimonianze di:

Dott. Graziano Caramori, esperto in molluschicoltura e docente Università di Ferrara; 

Dott. Emanuele Rossetti, biologo del Consorzio Cooperative Pescatori del Polesine

Dott. Marco Gottardi, Direttore dell'Ente Parco del Delta del Po Veneto; 

Prof. Corrado Piccinetti, docente di biologia marina e pesca Università
di Bologna; 

Sig. Roberto Finotello, Presidente ConsorzioTutela Cozza DOP di Scardovari.

I diversi interventi hanno riconosciuto e concordato che la Cozza DOP di Scardovari è un speciale esempio di attività produttiva eco sostenibilein linea con il percorso di sviluppo promosso dal MaBUnesco nel Delta del Po.   

Dopo la significativa frase conclusiva del Presidente Finottello "il mercato e la società hanno riconosciuto la Cozza DOP di Scardovari", tutti i presenti hanno degustato la cozza DOP presso l'area della Ristorazione Sostenibile.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI