Cerca nel blog

mercoledì 15 giugno 2016

Lasciatemi cantare: la Lipu chiede a Matteo Renzi di fermare la caccia all'allodola


Lipu
SALVIAMO L'ALLODOLA!
DA OGGI ONLINE SU WWW.LIPU.IT
LA PETIZIONE CHE CHIEDE AL GOVERNO
DI ESCLUDERE L'ALLODOLA DALLE SPECIE CACCIABILI
Quasi due milioni di esemplari abbattuti ogni anno in Italia durante la stagione venatoria. 

E' il motivo per il quale la Lipu-BirdLife Italia lancia oggi sul sito www.lipu.it la petizione "Lasciatemi cantare" per chiedere al premier Matteo Renzi l'esclusione dell'allodola dalla lista delle specie cacciabili elencate nell'articolo 18 della legge 157/92.

In soli 15 anni, dal 2000 al 2014, la popolazione di allodola si è ridotta del 45% (dati Mito2000), con un forte calo soprattutto in Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, regioni che ospitavano le popolazioni più importanti a livello nazionale.

L'Italia ha una grande responsabilità sul destino di questo piccolo uccello, dal peso di soli 40 grammi: dei 2,5 milioni di esemplari uccisi dai cacciatori in Europa, ben 1,8 trovano la morte all'interno dei nostri confini nazionali, pari al 73% del totale. 

Una situazione resa ancor più grave dalla diffusa pratica, furbesca e illecita, di non segnare sui tesserini gli esemplari abbattuti. L'allodola, inoltre, può essere facilmente confusa con altre specie non cacciabili, come pispola, calandra, calandrella, cappellaccia e tottavilla, con conseguenti problemi di abbattimento di queste specie.

Oltre che dalle forti pressioni venatorie, l'allodola è minacciata dall'agricoltura intensiva.  

"Nidificando a terra, viene travolta dalle veloci sfalciatrici che entrano in azione proprio quando le uova o i piccoli sono nel nido – spiega Marco Gustin, responsabile Specie e ricerca Lipu-BirdLife Italia - Inoltre l'utilizzo di diserbanti impoverisce di erba spontanea i campi di stoppie e i prati da sfalcio che l'allodola frequenta, in cerca di cibo durante l'autunno e l'inverno".

La campagna della Lipu per salvare l'allodola, presentata in occasione della 51esima Assemblea nazionale che si è svolta a Comacchio, chiede un Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) che vieti la caccia all'allodola, nonché alle Regioni l'immediata esclusione della specie dai calendari venatori e all'Ispra il parere negativo sulla cacciabilità dell'allodola e la previsione di un adeguato piano di gestione della specie.

"Mobiliteremo i cittadini come già avvenuto per l'abolizione delle catture dei 'richiami vivi' – dichiara Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu-BirdLife Italia – Sono troppe le allodole uccise ogni anno e tantissimi i reati che vengono contestati per l'eccessivo abbattimento di questa specie. Con le decine di migliaia di firme che raccoglieremo  - conclude il presidente Lipu - chiederemo al premier Renzi di proteggere efficacemente questa preziosa e delicatissima specie dei nostri cieli".

15 giugno 2016



SCHEDA ALLODOLA
Per approfondire leggi la scheda allodola sul sito della Lipu






--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI