Cerca nel blog

giovedì 7 luglio 2016

Gestione rifiuti di pile e accumulatori_Firmato l'Accordo di Programma tra CDCNPA e ANCI_CS_07.07.16

Tutte le nuove regole e le modalità operative per la raccolta e il ritiro dei rifiuti di pile e accumulatori


È stato firmato oggi a Roma il nuovo Accordo di Programma tra il CDCNPA (Centro di Coordinamento Nazionale Pile Accumulatori), l'organismo che coordina le attività di raccolta di questi rifiuti da parte dei Sistemi Collettivi e Individuali istituiti dai produttori di pile e accumulatori, e l'ANCI (Associazione dei Comuni Italiani).

L'Accordo - sottoscritto dal Delegato Energia e Rifiuti di ANCI, Filippo Bernocchi, e dal Presidente del CDCNPA, Giulio Rentocchini - definisce le nuove regole e le modalità operative per la raccolta e il ritiro dei rifiuti presso i Centri di Raccolta gestiti dai Comuni o dalle Aziende a cui hanno affidato i servizi di gestione dei rifiuti.

La principale novità di questo accordo riguarda, in particolare, la modulazione dei corrispettivi economici che i Sistemi Collettivi e Individuali che compongono il CDCNPA riconoscono ai Comuni e alle Aziende a fronte del raggiungimento di target specifici di raccolta differenziata di pile e accumulatori sul territorio. Per il prossimo triennio, i corrispettivi saranno proporzionali al livello di raccolta dell'area servita, vale a dire che, nelle zone in cui la raccolta pro capite (calcolata in grammi per abitante) sarà più alta, è previsto un contributo maggiore per ogni tonnellata raccolta.

Per stimolare ulteriormente la raccolta sui territori è stato introdotto anche un premio per la raccolta incrementale, un ulteriore bonus per ogni tonnellata raccolta in più rispetto all'anno precedente.
Altra grande novità dell'Accordo è la possibilità di creare una sinergia tra aziende di servizio pubblico di gestione rifiuti e gli esercizi commerciali che si iscrivono al portale del CDCNPA e presso cui i cittadini portano le pile esauste. Da oggi sarà infatti possibile per i Comuni e le Aziende di raccolta attivare una convenzione in accordo con il Sistema Collettivo o Individuale al quale è affidato il territorio di competenza in base alla quale saranno proprio i gestori del servizio pubblico di raccolta a ritirare direttamente tali rifiuti, ottenendo un ulteriore incremento dei corrispettivi.

"L'accordo firmato oggi - sottolinea Giulio RentocchiniPresidente del CDCNPA - rappresenta un passo fondamentale verso il raggiungimento degli obiettivi europei di raccolta di pile e accumulatori portatili che dal prossimo settembre saliranno al 45%. Si ribadisce il ruolo chiave che i comuni e le aziende di raccolta hanno nella gestione di questo tipo di rifiuto e si creano le migliori condizioni operative per rendere il conferimento di tali rifiuti ai sistemi di raccolta collettivi ed individuali istituiti dai produttori sempre più agevole. Le nuove modalità operative ed i nuovi corrispettivi riconosciuti ai Comuni e alle Aziende di raccolta ,a fronte dell'incremento dei già molto buoni livelli di raccolta, dimostrano la volontà dei Produttori di pile e accumulatori di realizzare tutti gli sforzi possibili per raggiungere l'ambizioso target europeo".

"L'Accordo - aggiunge Filippo Bernocchi, delegato ANCI a Energia e Rifiuti - testimonia la proficua collaborazione con il CDCNPA – ormai consolidata nell'ottica di rendere efficace il sistema nel suo complesso attraverso un percorso virtuoso, per raggiungere gli ambiziosi obiettivi previsti dalla normativa. Il Nuovo Accordo presenta diversi profili di novità, prevedendo una maggiore incentivazione alla raccolta delle pile da parte dei Comuni e delle aziende di gestione del servizio, attraverso l'introduzione di fasce che ne identificano il livello di raccolta a cui corrispondono corrispettivi crescenti, pur garantendo il contributo previgente quale base di partenza. Abbiamo previsto obiettivi sfidanti nell'ottica della leale collaborazione all'interno della filiera, nell'ambito della quale i Comuni risultano essere parte essenziale e attiva del processo. Tutto ciò premierà gli sforzi finora svolti dai Comuni e quelli futuri, rispetto a un settore che necessita di un'azione sinergica di tutti gli attori coinvolti".

Roma, 7 luglio 2016



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI