Cerca nel blog

mercoledì 10 agosto 2016

Sardinia Ferries sostiene le attività di Worldrise: l'iniziativa Golfo dei Delfini

 
Turismo responsabile, natura, consapevolezza ambientale e cultura del mare

Sardinia Ferries sostiene le attività di Worldrise e i progetti di tutela dell'ambiente marino
  

Golfo Aranci, 10 agosto 2016 - In Sardegna, le acque cristalline prospicienti Golfo Aranci offrono una spettacolare e inedita occasione per ammirare uno dei mammiferi marini più belli al mondo:
il delfino.

L'iniziativa "Golfo dei Delfini" creata da Worldrise, Onlus attiva nel comparto ambientale marino, si avvale del sostegno degli operatori turistici e del Comune di Golfo Aranci, per proteggere e far conoscere questi stupendi mammiferi e ha l'obiettivo di trasformare l'attività di dolphin watching (avvistamento delfini) in un esempio di offerta ecoturistica, basata sulla valorizzazione delle risorse naturali presenti tutto l'anno sul territorio.

Il semplice avvistamento, che inizia già a partire dalle navi gialle, è solo l'inizio, poiché i partecipanti divengono parte attiva di un'appassionante lezione, il cui obiettivo è far conoscere i delfini e le ricchezze dell'ambiente costiero e marino mediterraneo, trasferendo tutte le informazioni in un linguaggio lineare e comprensibile a tutti.

Un'esperienza unica che grazie alla certificazione di sostenibilità di Friend of The Sea avviene nel pieno rispetto di questa magnifica specie di cetacei e nell'ottica di uno sviluppo responsabile, che ha come fondamento la valorizzazione delle risorse naturali.

Sardinia Ferries, a conferma dell'attenzione che rivolge all'ecoturismo e al territorio, da sempre favorisce i progetti scientifico-divulgativi che hanno come scopo la salvaguardia dell'ecosistema e la diffusione della cultura dell'ambiente, attraverso azioni di sostegno e collaborazioni, con Università, Organismi Scientifici e Associazioni.

La Compagnia, consapevole dell'importanza del mare e della sua salute, da molti anni supporta un'intesa attività di ricerca e monitoraggio dell'ambiente marino e delle specie che lo abitano, al fine di contribuire alla raccolta di dati, alla divulgazione della conoscenza e alla promozione della consapevolezza ambientale.
Negli ultimi anni, a bordo delle navi è presente una campagna di sensibilizzazione che, attraverso messaggi dal tono lieve e divertente, invita i passeggeri a difendere l'ambiente, compiendo piccoli ma indispensabili gesti.
§§§
Worldrise eÌ un'organizzazione ONLUS ideata e gestita da giovani con l'intento di realizzare progetti incentrati sulla tutela e la valorizzazione dell'ambiente marino e che si pongano come volani di uno sviluppo economico e sociale sostenibile. Tutte le iniziative di Worldrise sono coordinate e coinvolgono giovani studenti e neolaureati cosiÌ da offrire loro l'opportunitàÌ di conciliare l'esperienza pratica sul campo con le conoscenze accademiche nell'ottica di una crescita professionale piuÌ completa. www.worldrise.org

Dal 1968 Corsica Sardinia Ferries è la prima Compagnia di navigazione privata per il numero di passeggeri trasportati, che serve tutto l'anno Corsica e Sardegna.
La Corsica è collegata da Tolone, Nizza, Savona e Livorno; la Sardegna è collegata da Livorno, tutto l'anno, e da Nizza e Tolone, in estate. L'isola d'Elba è collegata da Piombino e da Bastia (Corsica) nella stagione estiva.
Corsica Sardinia Ferries gestisce una flotta di 13 navi e si occupa direttamente di tutti i servizi all'utenza: dalla prenotazione, all'imbarco, all'accoglienza, al servizio di catering a bordo.

Tutte le attività di Corsica Sardinia Ferries sono certificate ISO 9001:2008.
A Savona Vado, in un'area di 50.000 mq in concessione alla Compagnia, sono concentrate le attività organizzative, amministrative e logistiche della società che nel 2015 ha trasportato oltre 3.600.000 passeggeri.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI