Cerca nel blog

lunedì 26 settembre 2016

FONDAZIONE FRANCESCO FABBRI PATROCINIA E PARTECIPA AL CONVEGNO “RE-CYCLE ITALY”



Con il convegno "RE-CYCLE ITALY. PROGETTO DI NUOVI CICLI DI VITA PER LE CITTÀ DEL XXI SECOLO" si conclude il ciclo di ricerca triennale Prin "Re-cycle Italy.


Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della città e del paesaggio", condivisa da undici università italiane (Università Iuav di Venezia, Politecnico di Torino, Politecnico di Milano, Università di Genova, Università di Trento, Università di Camerino, Università di Chieti-Pescara, Università di Roma Sapienza, Università di Napoli Federico II, Università Mediterranea di Reggio Calabria, Università di Palermo) e partecipata da molti soggetti affini.

Re-cycle Italy ha esplorato soluzioni innovative per il riassetto territoriale del Veneto con l'avvio di nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture esistenti, dismesse o obsolete, nell'ambito di strategie di progettazione sostenibili.

Il convegno si terrà nelle giornate di 29 e 30 settembre 2016 presso l'Aula Magna Iuav dei Tolentini e l'Auditorium dell'Ex-Cotonificio a Santa Marta, entrambi a Venezia.

Fondazione Francesco Fabbri ha sostenuto dal 2013 tutto il processo di lavoro, contribuendo ai temi ed ospitando approfondimenti di ricerca (es. Workshop Ve.Net, ospitato proprio nelle sedi di Fondazione ad ottobre 2014).

Per il convegno finale garantisce il patrocinio e la presenza con contributi diretti da parte del Presidente Giustino Moro e del membro del Comitato Curatoriale prof. Roberto Masiero.



Fondazione
Francesco Fabbri
Onlus
Politiche e Arti per i Territori

Sede Operativa
Casa Fabbri
Via Francesco Fabbri 16
30153, Pieve di Soligo, TV

Sede Legale
Villa Brandolini
Piazza Libertà 7
31053, Pieve di Soligo, TV




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI