Cerca nel blog

lunedì 26 settembre 2016

La sfida per i prossimi anni è il Teleraffrescamento e a Tirano è già partita la trigenerazione.


Assemblea TCVVV Spa, il Presidente Giuseppe Tomassetti: "nel 2018 raggiungere l'autonomia finanziaria".

L'AD Walter Righini: "la sfida per i prossimi anni  è il Teleraffrescamento e a Tirano è già partita la trigenerazione".
  

Si è svolta Venerdì 24 settembre a Tirano l'Assemblea dei Soci della TCVVV Spa.

Nella sua relazione introduttiva all'approvazione del bilancio, il Presidente, Giuseppe Tomassetti, ha illustrato il percorso imprenditoriale e finanziario che ha sorretto le attività industriali della Società. 

In particolare ha sottolineato come a partire dal 2007-2008 è cominciato il cammino verso l'autonomia finanziaria, prevedendo che nel corso del 2018 l'obbiettivo sarà raggiunto.

Tra i problemi evidenziati circa l'andamento economico della Società Tomassetti ha sottolineato: " Quelli  più rilevanti sono venuti dal mercato dove si sono evidenziati, da almeno 4-5 anni, gli effetti del cambiamento globale del clima, con inverni sempre meno rigidi e più brevi, e una nuova impostazione nelle costruzioni e ristrutturazioni edilizie degli edifici sempre più coibentati e bisognosi di minori quantitativi di calore".

TCVVV Spa quindi sta impostando la propria attività imprenditoriale su due direttrici principali:

1) ove possibile acquisire nuove utenze invernali lungo le dorsali esistenti, da servire con le centrali attuali così abbiamo ricominciato ad allacciare alcuni nuovi clienti in particolare a Tirano.

2) promuovere i consumi di calore d'estate per il condizionamento per aumentare le vendite nei mesi estivi, la prima applicazione è già stata attivata presso il nuovo centro commerciale vicino la stazione di Tirano.

Per quanto riguarda il rifornimento delle biomasse si è evidenziato come l'espansione degli impianti a biomassa, soprattutto per gli incentivi per la produzione di elettricità, ha provocato negli anni scorsi forti tensioni sul mercato con prezzi in forte salita.

"La risposta della TCVVVsottolinea ancora Tomassettiè stata quella di diversificare le fonti di approvvigionamento, sia cercandole in pioppeti a taglio rapido delle pianure, ma soprattutto supportando e promuovendo le ditte boschive locali per il rilancio del taglio dei boschi abbandonati per molti decenni per la fornitura di cippato(legno in scaglie) e di tronchi, così oggi più del 60% delle forniture viene dai boschi limitrofi al territorio ove hanno sede le Centrali e circa 2-3 milioni di Euro ritornano ogni anno agli operatori della filiera legno. La crescita occupazionale e tecnologica delle imprese del territorio è uno dei maggiori vanti della TCVVV".

Tomassetti ha poi segnalato come i buoni rapporti tra Società e Comune di Tirano stiano dando ottimi risultati per la TCVVV e i cittadini, basti ricordare lo sviluppo in tempi rapidissimi della Banda Ultra Larga nonché la ripresa di nuovi allacciamenti alla rete di teleriscaldamento grazie anche alle continue richieste pervenute e che stanno pervenendo. 

La Società inoltre si augura che, come da premesse, anche con il Comune di Sondalo si possa arrivare in tempi brevi ad una reciproca collaborazione.

"Ma c'è di più - ha commentato l'AD Walter Righiniperché ora la sfida futura è il Teleraffrescamento con la climatizzazione estiva. E proprio a Tirano,  presso il centro commerciale "Binario zero" abbiamo realizzato la prima produzione di freddo per un'utenza allacciata alla rete di teleriscaldamento".

L'impianto è costituito da due scambiatori di calore; il primo di potenza pari a 100 kW necessario per la climatizzazione invernale e il secondo di 110 kW, indispensabile per il funzionamento dell'assorbitore di calore, utilizzato per la climatizzazione estiva.

"A differenza delle macchine frigorifere convenzionali spiega Righini - dove si preleva energia elettrica per produrre il freddo, negli assorbitori si consuma energia termica fornita dalla rete di teleriscaldamento; si sfruttano le proprietà termodinamiche di opportune miscele per eseguire una compressione senza l'utilizzo di compressori. Il calore in eccesso e smaltito per mezzo di una torre evaporativa. Grazie a questa realizzazione, l'impianto di Tirano è diventato trigenerativo poiché produce energia elettrica, energia termica ed energia  frigorifera".

In conclusione, il Presidente Tomassetti, ha poi segnalato come la TCVVV, con solo 6 milioni di capitale ha fatto investimenti in questi anni per più di 60 milioni e costituisce un riferimento per le attività di innovazione nel settore energetico nell'area alpina.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI