Cerca nel blog

lunedì 26 settembre 2016

Siemens e Enel per Ventotene: con il sistema di Energy Storage si punta a ottimizzare la fornitura di energia sull’isola

Il sistema di Energy Storage ottimizza la fornitura di energia sull'isola di Ventotene

• Siestorage: il sistema Siemens fornito a Enel per l'energy storage e l'approvvigionamento energetico 

Siemens ha realizzato per Enel un sistema di Energy storage a Ventotene, isola dell'arcipelago dellePontine. 

Obiettivo: ottimizzare la fornitura energetica riducendo al contempo - i costi di gestione, il consumo di carburante e le emissioni di CO2.
Tutto questo grazie al sistema ecosostenibile Siestorage di Siemens: una soluzione versatile basata su batterie agli ioni di litio in grado d'immagazzinarel'energia dei generatori locali. 

L'isola mediterranea di Ventotene non è connessa alla rete elettrica nazionale e finora l'approvvigionamentoenergetico è stato garantito da quattro generatori diesel da 480 kW ciascuno. 

Il progetto pilota di Enelha permesso di collegare i quattro generatori all'Energy storage elettrochimico di Siemens e di gestire il carico dell'isola mediante un sistema di controllo intelligente. 

In questo modo, il Siestorage garantisce la qualità della fornitura energeticadell'isola e, allo stesso tempo, è progettato per massimizzare l'efficienza energetica del sistema elettrico e prevenire  possibili interruzioni.

Grazie alla tecnologia di accumulo basata sugli ioni di litio, affidabile e garantita, il sistema è in grado di gestire 500 kW di potenza - per una capacitàcomplessiva di 600 kWh - mantenendo laconnessione diretta e stabile con la rete a bassa tensione. 

Tutto ciò da un lato garantirà maggiore efficienza operativa e dall'altro permetterà di evitare che i generatori diesel possano entrare in funzione in modo discontinuo, aumentando la vita utile di tali sistemi.

Il sistema di Energy storage operato da Enel, in grado di assorbire ed erogare energia a seconda delle diverse esigenze quotidiane, consentirà una gestione più sostenibile ed efficiente dell'energia elettrica sull'isola. 

Implementando Siestorage, è stato possibile ottimizzare le modalità di funzionamento dei generatori diesel, attivare la funzionalità di black-start in caso di interruzione di corrente e abilitare la regolazione di frequenza primaria e secondaria. 

"Un sistema stabile come il Siestorage  in grado di gestire variazioni significative del numero degli utenti che si connettono in modo flessibile alla rete – apre anuove e concrete opportunità di implementazione dell'energia da fonti rinnovabili nelle future applicazioni," ha dichiarato Claudio Picech, Country Division Lead Energy Management di Siemens Italia. 


Siemens è una multinazionale che si distingue da oltre 165 anni per eccellenza tecnologica, innovazione, qualità,affidabilità e presenza internazionale. 
Attiva in più di 200 Paesi, si focalizza nelle aree dell'elettrificazione, automazione e digitalizzazione. 

Tra i più importanti fornitori a livello globale di tecnologie per l' uso efficientedell'energia, Siemens è la n° 1 nella costruzione di turbine eoliche per il mercato offshore, è fornitore leader di turbine a ciclo combinato per la generazione di energia e di soluzioni per la trasmissione di energia, e pioniere nelle soluzioni per le infrastrutture, l' automazione e il software per l'industria. 

La Società è leader anche nella fornitura di apparecchiature medicali – come la tomografia computerizzata (TAC) e la risonanza magnetica –, diagnostica di laboratorio e IT in ambito clinico. 
Con circa 348.000 collaboratori nel mondo, l'azienda ha chiuso il 30 settembre l'esercizio fiscale 2015 con un fatturato di 75,6 miliardi di Euro e un utile netto di 7,4 miliardi di Euro.

Siemens Italia ha chiuso l'esercizio fiscale 2015 con un fatturato di 1.773 milioni di Euro. 
Tra le maggiori realtàindustriali attive nel nostro Paese, Siemens – con più di 3.140 collaboratori - possiede stabilimenti produttivi e centri di competenza e ricerca & sviluppo di eccellenza mondiale.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI