Cerca nel blog

domenica 23 ottobre 2016

IC Industria Conciaria sceglie ENER-G per l'efficienza energetica

Intervento finanziato e garantito, più efficienza, minori costi di produzione e rispetto per l'ambiente


ENER-G, fornitore leader in tutto il mondo di sistemi di cogenerazione e trigenerazione, ha curato la progettazione, l'installazione chiavi in mano e l'avviamento di un impianto di cogenerazione presso IC – Industria Conciaria, fiore all'occhiello del distretto di Vicenza.
L'impianto, realizzato in soli 4 mesi, consentirà all'azienda rilevanti benefici energetici e risparmi economici per tutte le operazioni umide, chimiche e meccaniche della lavorazione nel processo conciario.
L'unità, della potenza nominale di 230 kWe, è alimentata da gas metano e produce, oltre all'energia elettrica autoconsumata dalla conceria, acqua calda utilizzata nel processo industriale.
L'impianto è stato interamente finanziato da ENER-G con la formula DEP - Discount Energy Purchase, il servizio di acquisto energia per gli impianti di cogenerazione che prevede che i costi globali di progettazione, iter autorizzativo, fornitura, installazione e service full-risk siano totalmente a carico di ENER-G, mentre il cliente si impegna a pagare all'azienda esclusivamente l'acquisto dell'energia elettrica prodotta dall'impianto per il periodo definito nel contratto. 

IC – INDUSTRIA CONCIARIA
IC - Industria Conciaria da 30 anni opera nel noto distretto conciario veneto, in provincia di Vicenza. L'azienda tratta pelli di qualsiasi origine e qualità per conto terzi ed è specializzata nelle prime fasi del processo di lavorazione. Il processo produttivo inizia dalla pelle grezza, cui segue il "rinverdimento", la calcinazione, la scarnatura e spaccatura, il piclaggio e la concia al cromo, arrivando quindi al wet blue, un semilavorato che viene successivamente ultimato da altri attori della filiera.
Si tratta di un processo che necessita di un apporto notevole sia di energia elettrica per le operazioni meccaniche, che di energia termica, funzionale al lavaggio delle pelli con acqua calda.
La scelta di installare un impianto di cogenerazione – come spiega Doriano Cazzola, CEO di IC - si inserisce in un percorso di riqualificazione energetica e di ottimizzazione dei costi portata avanti dall'azienda. IC, infatti, si caratterizza per un forte spirito all'innovazione e da una costante attenzione alla prevenzione dell'inquinamento e alla ricerca e all'applicazione di tecnologie in grado di trovare soluzioni sempre più efficienti per il processo produttivo.

COGENERAZIONE PER L'INDUSTRIA CONCIARIA
ENER-G, con un expertise di oltre 30 anni nel settore e più di 2.500 impianti gestiti in tutto il mondo, ha utilizzato le migliori tecnologie disponibili sul mercato per realizzare una soluzione rispondente alle esigenze di IC.
L'impianto, ultimato a maggio di quest'anno, avrà un'operatività di circa 6.300 h di funzionamento all'anno a pieno regime, consentendo all'azienda notevoli risparmi economici e benefici di carattere ambientale, grazie al recupero dell'energia termica dal motore direttamente sul posto.
Christian Stella, Managing Director di ENER-G Italia, ha commentato: "L'industria conciaria italiana è leader europeo e mondiale per valore, qualità e sostenibilità della produzione. Si tratta di un settore moderno e molto innovativo, che investe in strutture ed infrastrutture per l'utilizzo di fonti rinnovabili, per il miglioramento della qualità degli scarichi e delle emissioni in atmosfera, e, in generale, per la salvaguardia del territorio su cui insiste. Si registra, in particolare, una crescente attenzione dedicata al risparmio energetico e all'ottimizzazione di processi e consumi. Da questo punto di vista, un impianto di cogenerazione genera benefici su un triplice fronte: consente di ridurre notevolmente le emissioni di CO2 nell'ambiente, assicura un'ottimizzazione dell'utilizzo dell'energia nel processo e comporta notevoli risparmi economici".
Il cogeneratore installato è un ENER-G E230. L'energia elettrica viene completamente autoconsumata in stabilimento mentre l'energia termica, circa 360 kW sotto forma di acqua calda a 90°C, viene utilizzata per riscaldare la vasca di accumulo dell'acqua di processo. L'impianto, così progettato, consentirà un beneficio economico per la conceria che si stima in una riduzione di oltre il 10% dei costi attuali di energia elettrica e gas metano.
ENER-G cura, inoltre, la manutenzione dell'impianto con un servizio full service sul motore e su tutte le apparecchiature di sua fornitura. Mediante EPOWER, il sistema di controllo a distanza brevettato da ENER-G, l'unità viene monitorata e gestita h24, ottimizzando il funzionamento in base alle esigenze del sito. La struttura di controllo è dotata di un sistema a due canali per garantire sempre la comunicazione tra l'unità di cogenerazione ed il Centro di Assistenza, garantendo oltre ad un continuo monitoraggio, l'archiviazione di tutti i dati dell'unità. In questo modo il centro di Assistenza Tecnica ENER-G è in grado di ricevere, mediante sistema automatico, eventuali segnalazioni dall'unità e di eseguire una diagnosi a distanza, risolvendo il problema, o se è il caso, intervenendo sul sito.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI