Cerca nel blog

domenica 23 ottobre 2016

Strategia RSI: per contribuire alla sostenibilità e all'impatto positivo sul pianeta, Elior Group lancia il Positive Foodprint Plan

PARIGI, October 19, 2016 - Il gruppo Elior, operatore di catering leader in 13 Paesi e a servizio di oltre 4 milioni di ospiti al giorno, presta particolare attenzione all'impatto della propria attività su ambiente e società.

Nel contesto di una mobilitazione globale sui 17 obiettivi per uno sviluppo sostenibile definiti dalle Nazioni Unite, il gruppo Elior ha lanciato la propria strategia RSI (Responsabilità Sociale di Impresa) denominata "Elior Group Positive Foodprint Plan[TM]".

(Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20161013/428369 )

Nel desiderio di lasciare un impatto positivo sul pianeta, il gruppo[1] ha individuato in particolare 4 obiettivi per uno sviluppo sostenibile e si impegna al loro raggiungimento con effetti concreti da qui al 2025.

Il gruppo lavorerà su aspetti di salute pubblica legati soprattutto a una dieta non bilanciata, problemi ambientali causati dall'agricoltura, gli sprechi alimentari e tematiche sull'occupazione disoccupazione, disuguaglianze sul luogo di lavoro e necessità di lavori dignitosi).

La strategia del gruppo Elior per la RSI segue un approccio proattivo e di miglioramento continuo.

L'obiettivo ambizioso consiste nel lasciare un impatto nutrizionale positivo (Positive Foodprint, o impatto positivo in termini alimentari) dalla filiera agricola alla tavola del consumatore avvalendosi del supporto di tutte le figure principali del gruppo.

Pertanto, Elior Group ha fissato quattro obiettivi per lo sviluppo sostenibile da raggiungere entro il 2025:
Obiettivo n. 1: fare in modo che tutti gli ospiti del gruppo possano gustare un cibo buono e salutare (per qualità, sicurezza, equilibrio dei nutrienti, gusto) entro il 2025;
Obiettivo n. 2: fare in modo che i 10 principali ingredienti del gruppo rispettino i criteri di filiera corta e sostenibilità;
Obiettivo n. 3: eliminare gli sprechi alimentari destinati allo smaltimento;
Obiettivo n. 4: contribuire per il 70% dei responsabili del gruppo allo sviluppo del loro potenziale e garantire posizioni nel rispetto della diversità, per donne e uomini, compresi i giovani e le persone con disabilità.

Secondo Philippe Salle, presidente e CEO di Elior Group: "quali leader del nostro settore, dobbiamo intraprendere azioni dinamiche e proattive per contribuire alla risoluzione dei problemi sociali e ambientali legati alla nostra attività. Nell'ambito del "Positive Foodprint Plan", Elior Group ha preso "l'impegno di lasciare un impatto nutrizionale positivo entro il 2025 garantendo l'approvvigionamento sostenibile degli ingredienti, l'offerta di una scelta di alimenti salutari e innovativi agli ospiti, la riduzione degli sprechi nell'ambito della nostra filiera e la realizzazione professionale del nostro staff".

Ulteriori informazioni:
www.eliorgroup.com/corporate-responsibility/elior-group-positive-foodprint-plan


1. Elior Group ha raggiunto il livello Global Compact Advanced nel 2016




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI