Cerca nel blog

sabato 12 novembre 2016

CoReVe premia la valle d'Aosta per l'ottima raccolta differenziata del vetro

  • La Regione Valle d'Aosta si aggiudica il Green Award di CoReVe per gli ottimi risultati ottenuti nel 2015 nella raccolta differenziata dei rifiuti d'imballaggio in vetro;
  • La consegna del premio all' Assessore avverrà il 18 novembre presso il Teatro Splendor (AO) al termine dello spettacolo di Zelig offerto alla cittadinanza da CoReVe;
  • Il risultato della raccolta differenziata degli imballaggi in vetro della Regione Valle d'Aosta nel 2015 è stato 50,1 kg per abitante, un risultato di spicco se si considera che la media nazionale è di 30,0 kg per abitante.

Milano, 12 novembre 2016Il CoReVe (Consorzio Recupero Vetro) consegnerà il Green Award all'Amministrazione Regionale della Valle d'Aosta e ai suoi cittadini per gli sforzi e l'impegno profusi negli ultimi anni nel migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata del vetro, che hanno permesso di ottenere nel 2015 l'eccellente risultato di 50,1 kg per abitante coniugato ad un'ottima qualità della raccolta. 
Questo risultato permette di massimizzare il successivo processo di riciclo, ottimizzando i benefici ambientali ed economici.

L'appuntamento è per venerdì 18 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro Splendor, dove si terrà lo spettacolo gratuito dei comici di Zelig offerto da CoReVe, durante il quale verrà consegnato il riconoscimento all'Assessore regionale al territorio e ambiente Luca Bianchi.

Inserito nel contesto della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2016, lo show di Zelig vuole essere un modo divertente e coinvolgente per ringraziare i cittadini della Valle d'Aosta per il lavoro fatto, grazie al quale la loro comunità ha raggiunto risultati, nella raccolta del vetro da imballaggio, di assoluto spicco a livello nazionale.  

Visto il successo ottenuto nelle passate edizioni, anche quest'anno ci sarà il trio dei Boiler, composto da Federico Basso, Gianni Cinelli e Davide Paniate, che presenterà le esibizioni di alcuni dei più affermati nomi del cabaret di Zelig che si alterneranno sul palco durante la serata: Alessandro Betti, Sergio Sgrilli, Marta e Gianluca e Mr. Forest.

"Il Green Award è stato istituito per premiare l'eccellenza nella raccolta differenziata del Vetro, attività in cui la Valle d'Aosta si distingue a livello nazionale", dichiara Franco Grisan, Presidente di CoReVe

"Grazie alla sua costante attenzione alla raccolta differenziata e al riciclo dei rifiuti di imballaggio in vetro, la Valle d'Aosta ha raggiunto nel 2015 una resa di molto superiore alla media nazionale, stimata in 30,0 kg pro capite, con una qualità di ottimo livello".

"La Valle d'Aosta è da sempre la Regione all'avanguardia per la raccolta del vetro, non solo a livello quantitativo ma anche qualitativo – continua Grisan – che nel passato si è anche distinta per la sperimentazione di nuovi metodi per effettuare la raccolta differenziata".

"Non possiamo che complimentarci – conclude Grisan – per l'attenzione dell'Amministrazione regionale e delle Autorità di SubAto alle tematiche del riciclo e per l'impegno profuso dalla cittadinanza nell'effettuare la raccolta differenziata del vetro, che fanno della Valle d'Aosta un modello per tutti i Comuni e le Regioni del nostro Paese". 

"Ringrazio il CoReVe per il premio alla Valle d'Aosta – dichiara l'Assessore al territorio e ambiente Luca Bianchi –, e vorrei condividere questa soddisfazione con i cittadini e le Autorità di SubAto che si occupano della gestione dei rifiuti urbani sul territorio. 
Se la Regione ha raggiunto percentuali significative di raccolta differenziata, in modo particolare di raccolta e di recupero certo del vetro, è grazie all'impegno di tutti.  
Nel 2015 – continua l'Assessore Luce Bianchi – abbiamo modificato il flusso di raccolta dei rifiuti, quella del vetro è diventata monomateriale, e in questo anno e mezzo abbiamo riscontrato, in generale, un aumento della percentuale di raccolta differenziata che ci consente anche un maggior quantitativo di recupero delle diverse tipologie di rifiuti, tale da aver già permesso alla Regione il raggiungimento degli obiettivi di valorizzazione previsti dalla normativa europea per il 2022. 
Questo premio – conclude l'Assessore – è un riconoscimento che è anche stimolo per continuare nella direzione di migliorare sempre più la qualità dei rifiuti da avviare alla valorizzazione, così che essi diventino una risorsa per la comunità."



CO.RE.VE – Consorzio Recupero Vetro
CO.RE.VE è il consorzio senza fini di lucro che ha per scopo il raggiungimento degli obiettivi di riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro prodotti sul territorio nazionale. 
È stato istituito dai principali gruppi vetrari italiani il 23 ottobre 1997 in ottemperanza al Decreto Legislativo 22/97 per gestire il ritiro dei rifiuti in vetro provenienti dalla raccolta differenziata, per predisporre le linee guida per le attività di prevenzione e per garantire l'avvio al riciclo del vetro raccolto. 
Un'organizzazione moderna i cui obiettivi sono la costante ricerca di nuove soluzioni che possano migliorare e ottimizzare la catena di montaggio del rottame di vetro.



--

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI