Cerca nel blog

venerdì 11 novembre 2016

L'agricoltura biologica può aiutare a invertire il processo di cambiamento climatico




Marrakech, 11 novembre 2016 - Alla COP22 di Marrakech si è parlato del ruolo che riveste l'agricoltura biologica nella lotta contro gli effetti dei cambiamenti climatici e nel promuovere la biodiversità. 

A organizzare il dibattito è stata la Federazione Marocchina degli Agricoltori Biologici (FIMABIO).

Nel dibattito è intervenuto Andre Leu, Presidente della Federazione Internazionale dei Movimenti di Agricoltura Biologica (IFOAM), per ribadire il grande potenziale che l'agricoltura biologica può offrire nel sostenere la lotta globale agli effetti dei cambiamenti climatici prima di raggiungere il punto di non ritorno.

"L'agricoltura biologica può aiutare a invertire il processo di cambiamento climatico, perché assorbe l'anidride carbonica presente nell'atmosfera e la immagazzina nel terreno come sostanza organica", ha spiegato, sottolineando che i sistemi biologici medi possono immagazzinare circa 3,5 tonnellate di CO2 per ettaro all'anno.

Il Presidente della FIMABIO gli ha fatto eco, esortando il governo del Marocco a includere l'agricoltura biologica nei piani di resilienza climatica.

Nel corso del dibattito, la FIMABIO ha distribuito un documento dal titolo "Manifesto per un Marocco Bio a sostegno di un'Africa Bio", che invita a includere la promozione dell'agricoltura biologica nell'agenda COP22.

L'evento fa parte delle attività che si stanno svolgendo nell'area Sapere e Tradizioni della Zona Verde della COP22, in programma dal 7 al 18 novembre.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Google
 


Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI